Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Dicembre 2018 >>
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

Prova You Tube
Commenti : 7
natur284 il 26-Feb-2008 in Generica
Ho messo sul tubo un video girato il primo giorno di vita di Uska.E' stato solo per fare una prova in quanto ritengo questo mezzo(il video) molto efficace per lo scambio di informazioni.Molto più delle foto o della scrittura.



http://it.youtube.com/watch?v=EARxLVidflU#
Parte Seconda
Commenti : 7
mannironi il 25-Feb-2008 in Generica
... prima di partire per il viaggio portavamo il mezzo fuori dal cancello, a noi due sembrava particolarmente alto poichè per montarci su si saliva su un muretto a secco; a questo punto iniziava l'avventura per noi due ciucchini. Nonostante in quelle campagne non fosse ancora arrivata l'energia elettrica, mannironi sembrava telecomandato poichè faceva per lo più quel che voleva con mia preoccupazione e grasse risate di Cenzo che stava dietro...
Cosa succede?
Commenti : 17
natur284 il 20-Feb-2008 in Generica
In questo momento ci sono sette eprsone collegate ;mai visto.Le foto( ora che Genna ha imparato chi la ferma?)arrivano a raffica.Così come i commenti alle foto ,al forum .Sarà la primavera?Ragloraglio.
Racconti popolari
Commenti : 3
de-ragliando il 19-Feb-2008 in Generica
Metto di seguito due storielle trovate su un libro di racconti popolari che ho comprato ad una fiera di paese, con un asino tra i protagonisti. Buona lettura!


Il nonno il nipote ed il somaro.

Una mattina il nonno, il nipote ed il somaro partono per andare al mercato in paese.
Il nonno sull’asino e il nipote a piedi, pochi passi e il nipote inciampa, cade e si sbuccica un ginocchio. “Nonno, nonno, mi fai montare sul somaro, mi fa male il ginocchio…?” dice subito il nipotino. Il nonno capisce che è solo una scusa del nipotino per montare sul somaro, ma essendo stato bambino anche lui… “Va bene, monta sul somaro!”.
Al primo gruppo di case che incontrano sulla via, tre vecchiette vedono passare il trio e subito: “Non c’è più rispetto per noi anziani! Un vecchio con le gambe stanche a piedi e un giovane con le gambe energiche a riposarsi sull’asino! Ah, povero mondo…” Così il nonno dice al nipote: “Via per far zittire queste donnine sai che si fa? Monto anche io sul somaro…” E il cammino prosegue. Al bivio per il paese incrociano un fattore a cavallo: “Che modi son codesti? Povera bestia, in due sopra un asino!” Così il nonno scende di nuovo dal somaro e così anche il nipote…”Si scende tutt’e due, così finalmente ci lasceranno in pace!”
Invece appena entrati in paese un bottegaio sulla porta della sua bottega: “Ma vedi oggi come gira il mondo!? Le bestie invece di farle lavorare si portano a spasso…”.
Allora il nonno al nipote: “Hai capito come va nella vita? Te fai sempre come ti sembra bene, tanto come fai fai, trovi sempre chi ti critica!”


L’asino e il maiale

Agosto, poco prima del tramonto l’asino torna dal lavoro nei campi e corre nella stalla, stanco sudato e polveroso. Subito si mette a mangiare quel poco che gli tocca per cena. Dallo stalletto accanto “grunch..grunch..” fa il maiale. “Povero somaro, che vita la tua… Tutto il giorno a lavorare nei campi, sotto al sole o alla pioggia a durar fatica! Io invece sto tutto il giorno a riposarmi, mi rotolo nel fango tranquillo e beato, e dormo quanto voglio!” L’asino fa finta di non sentire, si sdraia e buonanotte.
La mattina seguente di buon’ora l’asino riparte per lavorare. Torna a sera e via a mangiare. Subito il maiale “grunch..grunch.., povero somaro, che vita la tua… Tanta fatica per mangiare quasi niente! A me invece danno da mangiare di tutto, guarda qua che bella pancia ho messo su!” L’asino di nuovo si butta a terra e si addormenta, come se non avesse neppure sentito.
Il giorno dopo è un giorno duro per l’asino, si inizia l’aratura. A sera torna stanco morto, polveroso, col mal di zoccoli e il torcicollo. E già sa che il maiale… “grunch..grunch.. Povero somaro, che vita la-“ Non gli lascia neppure finire la frase e : “Oh bellino, dai retta: ma che sei per caso lo stesso maiale dell’anno scorso te?”
San Valentino ........ e che me frega!
Commenti : 3
elcholo il 14-Feb-2008 in Generica
Dopo il pensiero di Vale su San Valnetino ecco il mio ........
Sinceramente e personalmente non me ne è mai fregato niente della festa di San Valentino, ne tanto meno questo anno.
Però visto gli eventi della giornata trascorsa sul sito a pensare a cose oscene che fanno agli animali,(non voglio neanche continuare a dare peso a tale scempio) ecco il mio pensiero floreale che va verso i miei innamorati.
San Valentino
Commenti : 10
vale il 14-Feb-2008 in Generica
...e intanto oggi un bel regalo me l'ha fatto lui, il capoccione Giulio.
evviva...si è finalmente deciso a fersi mettere la capezza!!!
gli avrò mica fatto pena???
o forse oggi ero meno testona io e più tranquilla del solito.
scappo a comprargli una bella capezza nuova rossa fiammante, se la merita!
buon San Valentino a tutti...
Valentina
Incontri emozionanti
Commenti : 16
de-ragliando il 10-Feb-2008 in Generica
Stamani parto per andare a pranzo dalla mia ragazza (...futura sposa, ormai è ufficiale!) e al primo incrocio che vedo? al bordo della strada, in prossimità dello sbocco di una strada sterrata, un gruppetto di persone accanto ad un'auto e dietro una sagoma familiare...un asinone tutto carico di borse! metto la freccia e vado a conoscere il giovane pellegrino. C'ho scambiato poche parole, ma è stato emozionante. Il ragazzo, non gli ho neppure chiesto il nome..., avrà più o meno la mia età (25) ed è partito lo scorso aprile dal Belgio. Ha fatto tutto il cammino di Santiago! Non contento, da Santiago di Compostela è ripartrito percorrendo la strada Romea (da noi Francigena...). Dieci mesi di cammino col suo asino, un castrone credo, crociato. Ho grattato un po' il dolce somarone, ben ferrato ho visto, e caricato con una serie di borsoni. Ancora buona fortuna pellegrino!!!
E' nato ERNESTO!!!
Commenti : 10
Biacione il 07-Feb-2008 in Generica
Dopo 12 mesi di lunga ed estenuante attesa, è nato Ernesto!!! Da qualche giorno eravamo preoccupati per il parto, visto il pancione di Tita che sembrava crescere all'infinito. Così oggi durante il controllo mattutino ci siamo resi conto che era arrivato il momento di Ernesto. Infatti Tita era sdraiata e cominciavano a spuntare gli zoccoletti del puledrino. Dopo poco tempo, anche grazie al nostro aiuto, il piccolo animale è venuto alla luce!!!
Spero di comunicarvi altre buone notizie nei prossimi giorni...
Ciao a tutta la comunity..
la carica degli zoccoli
Commenti : 3
luposolo il 06-Feb-2008 in Generica
Tu ti svegli in un giorno di pioggia e sopra di me splende il sole.

Sabato sono uscita dal letto con una gamba immersa nella paura di quello che potevano portare mille imprevisti, e l’altra smaniante di affrontare una nuova avventura.
Si sono alternati così tanti sentimenti durante queste due giornate che mettermi a raccontare è ancora così difficile.

Ciò che ho dentro in questo momento è il rumore del vento che si mescola ai passi di quattro asini in cammino, il profumo dell’aria carica dei mandorli in fiore, i colori dei campi che si rincorrono lungo i pendii di dolci colline. Non è l’idea di libertà, non sono sogni ad occhi aperti o voli pindarici sul senso della vita;

è la reale percezione di ciò che mi sta intorno
la fatica della distanza che dà valore allo spazio
ciò che riesci a chiamare “casa” e il desiderio di raggiungerla
il rispetto per il tempo che non puoi piegare alla tua volontà, ma devi aspettare per poter godere di ciò che ti può regalare

sono quattro nasi che annusano la strada, e otto orecchie lunghe che scrutano l’orizzonte
impuntandosi per non andare avanti, perché c’è un gregge di pecore una valle più a nord e non si sa mai..
è la corsa giù per la discesa, spinti dall’ultimo rimasto un po’ in dietro che arriva alla massima velocità
la stanchezza di ore passate in sella
la mano affondata nella criniera mentre si cammina fianco a fianco
la voglia di vivere insieme anche questa avventura, sotto il sole e con vento contrario
fino a trovare un po’ di fieno e acqua pulita
per poi ripartire ancora
perché è la decisione di andare insieme e di tornare insieme, perché è la scelta di vivere insieme che si rinnova ogni giorno
nel dolore di gambe e sedere indolenzito
nella soddisfazione di raggiungere la meta
in quattro musi che cercano il fieno dalla tua mano
mannironi
Commenti : 3
mannironi il 05-Feb-2008 in Generica
mannironi era il mezzo col quale zia Grazzietta ci mandava a comprare il pane che si conservava fresco per alcuni giorni nella cassapanca di un marrone scuro. Io e Cenzo più piccolo di me si andava da Dettori il proprietario e si chiedeva se potevamo usufruire di mannironi per andare in una vicina borgata. Ma per noi ragazzini in calzoncini corti il viaggio era una vera avventura ...
LA CORDA
Commenti : 5
ragliaconnoi il 01-Feb-2008 in Generica
L'estate scorsa Laura aveva partorito Mietta da circa un mese,così,per aumentare la produzione di latte,la legai con una corda lunga ad un albero a mangiare erba fresca e la piccola era libera di correre per tutto il cortile,facendo amicizia con cani,gatti,galline,pavoni ecc..Laura è furba e svelta ed era già abituata alla corda e non si era mai legata le zampe da sola ,quindi ero tranquillo ma tenevo sempre sott'occhio la cipollina che si infilava curiosa in ogni angolo.Per fortuna,perchè è bastato che mi distraessi per pochi minuti che la piccola si è ritrovata stretta contro l'albero dalla corda a cui era legata la mamma,che girando intorno l'aveva presa.
Povera Laura che non essendo un'esperta di geometria,per avvicinarsi aveva fatto un ulteriore giro intorno all'albero e povera cipollina che si è ritrovata legata a mò di salame stretta contro l'albero. Ha imparato subito a star lontana dalla corda,anche perchè ha capito che basta saltare il fosso e ci son le bietole del vicino!!!
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker