Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Dicembre 2018 >>
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

lunedì
Commenti : 4
lunedì il 29-Lug-2010 in Generica
Ciao rasti, hai ragione avrei dovuto scrivere qui di lunedì;però se ci pensi bene è proprio al bar(ragliobar)che racconti ai tuoi amici cosa ti è accaduto di bello ultimamente...a me è capitato di conoscere Lunedì.Ha quattro anni,è nato a Venezia il primo maggio 2006 e ha cambiato diverse famiglie di adozione.La sua storia è particolare,perchè è stato donato ad una cooperativa del mio paese che si occupa di ippoterapia con bambini disabili, dopo l'uccisione da parte di un "bastardo" dell'asinello che avevano.La notizia ha suscitato tanta indignazione che al loro appello hanno risposto da tutta Italia,donando sei asinelli;non potendo accudirli tutti la cooperativa ne dà alcuni in adozione.E così Luned' è entrato nella mia vita...
A Maria
Commenti : 3
ragliaconnoi il 26-Lug-2010 in Generica
Ciao Maria,stasera torno un pò più tardi,per favore dai tu il fieno agli asini?
Se puoi metti fuori la Betty e la Pallina al solito posto.
Mi raccomando fai attenzione ai cani che non si allontanino troppo.Ho raccolto il bucato,mi sà che ci sono temporali in giro.
Ciao,a presto..kiss..
a sceccu, senza asini
Commenti : 2
cannonau il 26-Lug-2010 in Generica
Non di rado ho liberato l’immaginazione vedendomi nel tuo luogo a ragionare con te, alla sera, seduti su un sasso, col bicchiere di vino forte della tua isola,la brezza di mirto e salvia, i vecchi attrezzi della terra, la pergola ed i tuoi asini tutto intorno. Ho anche immaginato (e sperato) di custodire le tue creature fin tanto che le cose non fossero cambiate. Non mi resta che ripensare questa scena, qui in casa mia, con te, tra i miei campi privi di rocce affioranti, meno arcaici e profondi della tua Sicilia, dunque meno somiglianti alla tua anima.
Questa foto la dedico a te: Robertina, dal carattere forte e pungente, capace di mordere come un piccolo serpente, ma anche di esprimere la più assoluta sensibilità nella tenerezza per l’asinello Totò e per tutte le creature che riconosce come amiche.
A presto, amico mio
Elcholo e Ckerida
Commenti : 10
Selvaggia70 il 19-Lug-2010 in Generica
Estate.. tempo di vacanze…e ahrggg…di matrimoni!!
Come in un incubo tengo d’occhio la cassetta delle lettere nel terrore che arrivi una qualche partecipazione dell’ultimo momento…e tac, eccola lì, una nuova nuova, inaspettata, imprevedibile.
Ma stavolta non è come le altre volte.
Stavolta si sposano degli amici più “speciali” degli altri… si sposano due asinari, e questo rende tutto più particolare. Non ho bisogno di chiedere conferma, so già che ci saranno anche gli asini, i loro, a festeggiare, e non importa se questo significherà mettere in subbuglio per pochi minuti la ridente cittadina lacustre.
So già che sarà un matrimonio senza obblighi, e che sarà piacevole e indolore parteciparvi, che tutto sarà impeccabile e a misura d’asino, pardon, di uomo.
Ecco che già sono passati due giorni, io c’ero, e posso dire di aver visto la felicità.
Ho visto Gazzosa e Fioridippo più belli che mai, disciplinati, accorti, investiti della responsabilità di portare la sposa, imperturbabili di fronte al traffico e ai curiosi.
Ho visto Elcholo, lo sposo, l’amico che tanto somiglia all’asino, quell’animale che tanto amiamo e che tanto sappiamo esser bravo a nascondere le sue emozioni, teso ed emozionato, preoccupato che tutto andasse bene e che tutti fossero soddisfatti.
Ho visto Ckerida, la sposa, bella, radiosa, e “serena”, come solo poche spose sanno realmente essere, nonostante la vita faccia di tutto per metterci alla prova.
E ho pensato che mai esseri umani si compensassero meglio, che unione più giusta di questa non potesse esserci…e che semplicemente ero felice di parteciparvi.
In ritardo, e soprattutto da sobria, vi auguro di continuare su questa strada, amici miei, con gli asini, da cui tutti abbiamo imparato qualcosa, sempre al vostro fianco.
Vi voglio bene.

No!!!!! Anche il Elcholo!
Commenti : 23
elcholo il 19-Lug-2010 in Generica
Tanti auguri Ckerida e Elcholo
Felicitazioni!
E' soltanto un addio
Commenti : 13
sceccupensu il 18-Lug-2010 in Generica
Avevo un compito e l’ho assolto. Non è prevista gioia per il risultato
Pezzi di cuore se ne sono andati.
Ho salvato il Loro degno esistere
Bertolino
Luci
Giuliana
Romina
Valentina
Luna
Bibì
Ultima
Senza me ancora altrove esisteranno. La loro felicità non è spezzata -
Capuccina
Margherita
Amalia
Alcan
Ronda
Sono con me rimaste. Il loro spirito aleggia nell’aria. Qui si è fermato per sempre, le loro orecchie si sono addormentate felicemente -
Voi ed io ci siamo incontrati, Loro hanno per questo ragliato. Loro per primi il mio nome hanno pronunciato.
Non Vi ho amato ma capito. Non Vi ho odiato ma guardato con attenzione.
La vostra leggerezza non ho desiderato domarla non l’ho invidiata.
La mia pesantezza non avete domato, l’avete schivata.
Ma anch’io ho sorriso tanto, non avete saputo leggerlo ed ho sorriso ancora, allontanandomi.
Mi sono fatto spina per i vostri e i miei fianchi – le spine danno un sussulto all’attenzione.
La spina prima o poi si dissolve e tutto torna indolore.
Il nome che loro hanno ragliato sparisce in un passato folle
Sparisce il presente
Il futuro non ci apparterrà
Adios, Raglio.com
lolita record
Commenti : 15
cacaone il 15-Lug-2010 in Generica
la settimana scorsa come d'abitudine passeggiata con jack e lolita.
utilizzando il passaggio laterale abbiamo oltrepassato la prima sbarra di protezione che impedisce l'accesso alla strada di campagna alle auto.
lungo il percorso ce ne sono altre due di sbarre delle quali posseggo chiavi, non essendoci possibilita' per lolita di passare accanto ho chiesto ed ottenuto dal proprietario terriero chiavi dei lucchettoni.
passeggita di routine.
aria fresca? neanche per sbaglio.
sole tanto.
caldo ? troppo.
pero' svago.
al ritorno, incontrando di nuovo la prima sbarra (ora terza), sorpresa.
la strada allagata ed il passaggio laterale scavato dai continui avanti/indietro di noi tre e ovviamente di altri, pure.
sotto la sbarra asciutto.
ho intuito subito che lolita
avrebbe esitato nel passare a lato della sbarra, quindi incuriosito dai suoi movimenti per studiare la soluzione, vale a dire occhi e naso puntati a terra di qui e di la' , ecco la decisione , passare sotto la sbarra in zona asciutta.
CENTIMETRI 62 e senza esitazione.
lolita al garrese è 100 cm.
precedente record, cm 71, documentato con foto in mia galleria del 01/11/09
questa volta il record non è omologabile in quanto non dotato di macchina fotografica.
come fatto misurare altezza?
bastoncino tagliato e misurato a casa.
nota per i curiosi.
come mai strada allagata in giornata caldissima?
irrigazione campi.
qui in bassa/centrale padania per lo piu' si utilizza irrigazione ad allagamento, cosi' io la definisco.
ciao asinari vi amo
Festa dell'asino o dell'idiozia umana?
Commenti : 12
alessia75 il 03-Lug-2010 in Generica
dal sito dell'ANSA questa notizia
tp://www.regione.vda.it/notizieansa/details_i.asp?id=93771
in pratica da 40 anni si fa in Valle d'Aosta la festa all'asino con lo stracotto .. ma la cosa sconcertante
è si legge nelle varie pubblicità "Attrazione principale della festa è il PALIO DEGLI ASINI: spericolata competizione che vede fronteggiarsi
squadre provenienti da diversi comuni valdostani ed italiani.
La corsa vede impegnati tre giovani per ogni squadra, due dei quali intenti a persuadere l’animale, proverbiale per la sua testardaggine, a compiere il percorso nel minor tempo possibile mentre un improvvisato fantino rimane saldamente in groppa" ....
ma questa è la festa dell'asino o quella dell'idiozia umana???
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker