Raglio
La community dedicata agli Asini

Ottimizzato per
risoluzione
1024 x 768

Ultime news

21-01-2019 19:02:05
Urgente: oltre 40 asini sotto sequestro cercano custodi(1)
21-04-2017 11:34:54
Bambina che non poteva parlare dice “Ti amo” al suo asino da pet therapy(3)
14-04-2017 06:35:18
Nuoro: salvato Aladino, l'asino da corsa finito in palio nella lotteria(1)
02-02-2017 21:32:49
Petizione contro l’abbattimento di asini in per la loro pelle. (4)
01-05-2016 19:17:28
Salvano un asino che sta affogando e lui li ringrazia con un sorriso(1)

OVER the TOP


molly

zuccotto

heidiepeter

lakai

Galleria asino


Biscotto
platero


claudio59

Ultimi articoli

Cat : Io faccio così
Titolo :
Capezzina americana "tipo Parelli"(4)
Cat : Io faccio così
Titolo :
Supporto per affilare coltelli(2)

Ultime foto commentate

29-04-2019 alle 19:22
da : molly

che bei mu....
29-04-2019 alle 19:21
da : molly

che tenere....
27-01-2019 alle 13:29
da : heidiepeter

Un bell' a....
27-01-2019 alle 13:29
da : heidiepeter

Un caro sa....
27-01-2019 alle 13:27
da : heidiepeter

Questa fot....
16-01-2019 alle 18:12
da : platero

Le tre Gra....
16-01-2019 alle 18:11
da : platero

grazie, ri....
15-01-2019 alle 23:06
da : martianna10

Buon anno ....
05-01-2019 alle 19:38
da : platero

grazie Lak....
02-01-2019 alle 13:22
da : heidiepeter

Ciao cara,....

Ultimi commenti al blog

07-03-2019 alle 21:33
da : Hope

Hai ragion....
01-03-2019 alle 18:43
da : platero

Ciao Hope.....
27-02-2019 alle 14:47
da : saverin81

Tienici ag....
04-02-2019 alle 11:14
da : heidiepeter

Ti auguro ....
03-02-2019 alle 19:45
da : platero

Ciao Hope,....
02-02-2019 alle 00:06
da : garzingo

Ben tornat....

Le ultime dal FORUM

09-06-2019 alle 16:41
da : valeria64
Asina mogi....(4)
09-06-2019 alle 09:20
da : heidiepeter
Presentazi....(84)
08-06-2019 alle 18:33
da : giargianese
nuovo uten....(0)
04-06-2019 alle 19:19
da : lakai
Presentazi....(2)
01-05-2019 alle 12:47
da : heidiepeter
Asina spav....(2)
18-04-2019 alle 16:47
da : cala
IL PASCOLO....(11)
03-04-2019 alle 11:52
da : heidiepeter
Ilona....(2)
30-03-2019 alle 09:10
da : milk
Documenti....(1)

Le ultime dal MERCATINO

07-05-2019 16:44:45
da : lampidigioco
cerco due asini/e zona Verona, scopo didattico
24-04-2019 13:05:33
da : heidiepeter
Cerco volontario/a
03-02-2019 00:07:01
da : vio
Cerco asino a scopo DIDATTICO
04-01-2019 17:16:54
da : miccio
Regalo asino castrone

Raglio Bar

08-06-2019 alle 18:40
da : giargianese
consiglio ....
03-04-2019 alle 11:57
da : heidiepeter
il risvegl....



Tutti gli Articoli in ordine di inserimento categoria Relazioni



Data inserimento : 30-10-2009 00:30:44

Autore :

Cacaone
Titolo : COSTRUZIONE E ASSEMBLAGGIO DI UN BASTO ULTRALEGGERO PER ASINI DI PICCOLA TAGLIA

Articolo :

A) Costruzione basto
B) Attrezzature per trekking “autonomo o autosufficiente”
C) COSTRUZIONE BASTO
SCOPO : RIDURRE LA TARA IL PIU’ POSSIBILE PER AUMENTARE IL CARICO NETTO UTILE

Es : asinella lolita piccola taglia altezza al garrese 98 cm peso 106 kg giro pancia 126 cm il basto in legno è stato copiato da quello di Claudio da Tromello, esimio falegname. Quindi i disegni restano validi i suoi clicca qui per vederli.
Il basto è stato adattato a lolita , ridotto in senso longitudinale di 7 cm. Susi, l’asinella di claudio, misura, tra la parte post della gamba anter dx e la parte ant della gamba post dx 57 cm, lolita invece 50 cm. Prima di procedere all’incastro dei arcioni ho eseguito due fori sugli arcioni accostati a due a due e li ho parzialmente bloccati con bulloni e dadi frizionati , ho poi posizionato con accuratezza i 2 pattini e le 2 assicelle superiori. Quindi mi sono apprestato a sistemare il basto sul dorso di lolita , la quale “indossava” gia’ il sottobasto, regolando cosi’ l’inclinazione in modo ottimale. Segnato con matita le linee da seguire con il seghetto ho poi provveduto a realizzare l’incastro.

1) Tempi e costi
1) Arcioni in abete,pattini e assicelle superiori in legno compensato. Il tempo necessario per tagliare i legni, eseguire l’incastro( che Claudio professionalmente definisce scasso a ½ legno ) assemblare il tutto con colla per l’incastro e 16 viti per fissare i 2 pattini e le 2 assicelle superiori è stato pari a 2 ore piu’ qualche minuto per la verniciatina.

2) Finimenti La braga, il pettorale e i 2 sottopancia realizzati dal sellaio in mia presenza , tempo impiegato circa 1 ora Tempo impiegato per il fissaggio dei finimenti sul basto con 16 viti : 1 ora

3) Sottobasto Realizzazione sottobasto da parte di un materassaio locale in tela di juta, trapuntato e riempito di crine , tempo impiegato : sconosciuto

4) Borse laterali Acquisto di 2 borse laterali , materiale militare usato ma in ottime condizioni acquistato in centro citta’ a lodi

PESI
a) basto con finimenti 2,400 kg
b) sottobasto 1,600 kg
c) borse laterali molto robuste 2,600 kg tara 6,600 kg

COSTI
a) 8 pezzi legno per basto 12,00
b) 16 viti per assemblaggio legni 0,40
c) 4 pezzi finimenti 15,00
d ) 16 viti per fissaggio finimenti sul basto 0,30
e) 2x1 metri tela juta 4,00
f) Sottobasto trapuntato e riempito con crine 60,00
g ) 2 borse laterali 18,00
h) 4 cinghietti per fissaggio borse 4,00
i) fettuccine per fissaggio sottobasto e borse 1,00

Totale euro 114,70

TEMPI
Assemblaggio basto con finimenti 3 ore
Realizzazione finimenti 1 ora
Realizzazione sottobasto ?

Totale ore 4 + ?

Seguono nr 10 fotografie numerate dall’1 al 10 con commenti rappresentanti non il montaggio bensi’ l’insieme dei vari pezzi in sequenza.

Foto 1 :
Basto con finimenti (2 sottopancia, braga e pettorale) kg 2,400
Foto 2 :
Basto, particolari fissaggio finimenti
Foto 3 :
Particolare sottobasto trapuntato dim 50x40x5 1,600 kg
Foto 4 :
Particolare superiore del sottobasto fettuccine in stoffa per fissarlo al basto
Foto 5 :
Basto con sottobasto, da notare il fissaggio del sottobasto atto a migliorare la traspirazione(vedere foto nr.9, ci passa un braccio)
Foto 6 :
Borsa militare 1,3kg , notare i 2 cinghietti (ciclistici) per fissare la borsa alla parte superiore del basto e le 2 fettuccine per fissarla alla parte inferiore
Foto 7 :
Basto, particolari fissaggio parte superiore borsa laterale con cinghiette (ciclistiche)
Foto 8 :
Basto, particolari fissaggio parte inferiore borsa laterale con fettuccine in stoffa
Foto 9 : Lolita con basto, da notare spazio tra dorso e sottobasto, ci passa un braccio
Foto 10 :
Telo protezione pioggia 123 gr fissato al basto con 6 strnghe lunghe 1,20 m ( le 2 stringhe superiori in questa foto sono mancanti)

B) ATTREZZATURE PER TREKKING Seguono nr. 12 fotografie dal 21 al 32 con commenti.

Foto 21 : Farmacia, da sinistra - cicatrizzante liquido 153 gr - acqua ossigenata 67 gr - 100 garze sterili 66 gr - cerotti(pochi) 20 gr
Foto 22 :
Borraccia pieghevole 200 gr per 5 lt acqua
Foto 23 :
Fornelletto esbit chiuso, dim 10x7,5x2 cm peso 86 gr - fiammiferi waterproof - 2 tavolette combustibile - scatoletta con 20 tavolette 87 gr
Foto 24 :
Fornelletto esbit gr 86 aperto con padelletta in ferro gr 490.
Foto 25 : Fornelletto esbit gr 86 con padellino gr 67 e 2 tavolette ,da sapere che le tavolette sono atossiche e non lasciano residui(cenere)
Foto 26 : Da sinistra - bussola analogica 24 gr - barom-altim analogico 90 gr - corda cerata 45 gr - attrezzo multiuso con custodia e catenella 323 gr -padellino con manici 47 gr
Foto 27 :
Binocolo 8x25 6° gr 283
Foto 28 : Tenda 2,400 kg tutto incluso, apertura e chiusura in 90 secondi -sacco a pelo 1,600 kg -20 +18 gradi - lampada frontale a led 120 gr -corda tuttiusi 15 m 50 gr
Foto 29 :
Coprizaino impermeabile gr 380
Foto 30 :
Telo copritenda in caso di pioggia continua m 4X3 kg 1,3 permette di cucinare fuori tenda appoggiato su corda tesa tra 2 alberi e fissato a terra con picchetti della tenda
Foto 31 : Come foto 30 ma vista laterale
Foto 32 :
Come foto 30 ma vista latarale

Ho messo molta cura nella ricerca dei materiali per proteggersi dalla pioggia che è la nemica numero uno del trekking. Misure e pesi anch’essi messi in evidenza per ovvii motivi. Consigli per i materiali importanti ,tutti devono essere sistemati in sacchetti di plastica a chiusura ermetica, portafoglio, chiavi macchina, telefono, macchina fotografica, giornali per accendere il fuoco,fiammiferi e accendino, tavolette per fornelletto esbit, zucchero, sale, pane

Fonte :

Cacaone

Questo articolo è stato visto : 25515 volte

Commenti all'articolo :


Inserito da : platero il 01-11-2009 alle ore 18:57:39

Testo del commento :

IL'articolo è stato visistato 81 volte, commenti 0. Ma solo perchè : è tutto perfetto! (nemmeno i polemici trovano argomenti per le critiche)
Accidenti Cacaone, sei...commovente. Mi sembra di vederti, lì tutto preso a disporre, fotografare, pesare, commentare. Ti ammiro davvero! sei fortunato ad avere una mente così attiva e un'energia così grande,non tutti i tuoi coscritti ne beneficiano.
Ma ho una curiosità: la tenda che si monta in 90 secondi non è quella che avevi al trekking sul Montorfano, vero? se così fosse ti denuncerei per falso e immagino che Francesco di Somariamente te le potrebbe anche suonare di santa ragione, dopo che l'hai fatto penare 30 minuti o più per aprirla!


Inserito da : cacaone il 01-11-2009 alle ore 21:04:13

Testo del commento :

platero sei grande.
anche troppo buona.
si, lo confesso, la tenda è proprio quella , ma ti posso assicurare che ci metto anche di meno.
ma attenzioine si MONTA e SMONTA in 90 secondi.
dopo che francesco me l'ha rimessa a posto funziona a meraviglia. francesco l'ho ringraziato sul posto ed anche sucessivamente.
sei simpatica plat mi hai fatto proprio ridere di gusto.
ciao buona serata


Inserito da : natur284 il 02-11-2009 alle ore 06:30:57

Testo del commento :

Foto 9.
L'incontro degli arcioni così lontano dal dorso del'animale e così alto , a mio avviso, è un errore.In caso di carico discreto e/o voluminoso porta il baricentro sempre più in alto ed è negativo.Sono leggi di fisica non mie invenzioni.Naturalmente poi avrei fatto i pattini basculanti per un migliore "copiaggio" dell'inclinazione della schiena .Non ho guardato tutte le foto ma
nella dotazione del materiale ci metterei anche un coltello ,un segaccio a serramanico per fare legna e una decina di fiammiferi affogati nella cera.


Inserito da : natur284 il 02-11-2009 alle ore 06:33:25

Testo del commento :

Dimenticavo
"RIDURRE LA TARA IL PIU’ OSSIBILE PER AUMENTARE IL CARICO NETTO UTILE"
Io sono perfettamente d'accordo .Ma non tutti convengono su questo aspetto ritenendo ,a mio avviso erroneamente, che un basto più pesante sia anche più stabile.





Inserito da : natur284 il 02-11-2009 alle ore 17:29:07

Testo del commento :

Ho fatto un copia/incola senza controllare.
"RIDURRE LA TARA IL PIU’ pOSSIBILE PER AUMENTARE IL CARICO NETTO UTILE"


Inserito da : Hope il 02-11-2009 alle ore 17:53:29

Testo del commento :

Cacaone, a dire il vero anche a me sembra che rimanga un po' troppo alto. La questione riguarda più che altro il baricentro del carico. Ad esempio i basti di Somariamente permettono di sfruttare molto di più la parte laterale abbassando il carico...

Inserito da : cacaone il 03-11-2009 alle ore 22:00:37

Testo del commento :

x natur e hope
non solo sono d'accordo con voi per l'incastro degli arcioni alto ma addirittura in una risposta a mora nella foto di lolita che attraversa il torrente durante il mio primotregiornitrekkingautonomogia' le facevo presente questo mio dubbio.
non solo ,sto pensando a rifarlo per appunto abbassare il baricentro anche se a dire il vero lolita per ben due volte ha rincorso i cani dei pastori al galoppo con basto e mettendoli in fuga.
vi lascio immaginare la scena.
sono anche andato su bourricot.com e li'c'è un basto chiamato randoline che a me piace molto ma ho l'idea che le borse laterali non siano piu' accessibilil, per lo meno facilmente.


Inserito da : cacaone il 03-11-2009 alle ore 22:11:33

Testo del commento :

x natur
ai pattini basculanti ci avevo pensato anch'io dopo aver visto le foto del tuo basto ma il mio è di legno e non ho voluto introdrre pezzi di ferro o altro inoltre probabilmente non se sarei stato capace poi è il primo basto,piu' avanti vedremo.
sia il coltello che il segaccio sono presenti nell' attrezzo multiuso pero' di piccole dimensioni,certamente non adatti per far legna ,eventualmente per uno stuzzicadente.
fiammiferi nella cera una volta li avevo.
l'anno prossimo lolita potra' portare piu' peso quindi ...
il mio zaino sara' utlizzato per le piume di ricambio del mio cappello tirolese e se fara' caldo per un ventaglio.
sara' vero?
adoro la mia lolita, quindi....
ciao natur


Inserito da : natur284 il 04-11-2009 alle ore 05:57:15

Testo del commento :

Ciao.

Inserito da : cacaone il 12-11-2009 alle ore 19:06:52

Testo del commento :

x maurym75

ciao guarda nei messaggi privati.
ti ho risposto.


Inserito da : claudio il 28-11-2009 alle ore 21:48:02

Testo del commento :

Ciao Berni, sto studiando un basto che sicuramente metterà d'accordo tutti, praticamente devo solo realizzarlo è gia tutto in testa, dovrebbe essere molto piu pratico, ma esteticamente...... be vedremo ciao.

Inserito da : cacaone il 01-12-2009 alle ore 01:20:48

Testo del commento :

ciao claudio ,falegname da tromello.
resto in attesa nuovo basto


Inserito da : Il_Viticoltore il 05-02-2010 alle ore 08:39:18

Testo del commento :

Allora Claudio, le foto di questo basto le hai fatte?
Ciao


Inserito da : elcholo il 05-02-2010 alle ore 08:45:46

Testo del commento :

Devi cliccare su tutti i link dove c'è scritto Foto da 1 a 32. Alla fine dell'articolo


Inserito da : fabra il 20-03-2010 alle ore 20:55:59

Testo del commento :

Ciao, ho letto le tue istruzioni, dovrei costruirne uno per Matilda che è un Romagnolo, pesa 230 kg, ha un giropancia di 1,5 mt, altezza al garrese 130.
Che misure mi suggerisci?

Grazie Raffaele


Inserito da : maurotrova il 20-03-2013 alle ore 22:42:50

Testo del commento :

complimenti ottimo lavoro... lo dico anche se non ne ho mai visto uno, ma devo dire che mi piace la tua opera.
domanda: quanti mesi/anni deve avere l'asino per potergli fare un basto e portarlo per fare poccoli carichi??
ciao a tutti.


Inserito da : valeria64 il 29-03-2019 alle ore 08:31:01

Testo del commento :

Buon giorno.
Mi sono appena registrata a questo fantastico blog per amanti degli asini.
Sono da tre anni proprietaria di una magnifica asinella miniatura. So che gli asinari classici ed irriducibili non apprezzano la scelta di optare per animali frutto di selezioni bizzarre volute dell'uomo ma la mia scelta è stata dettata anche da esigenze logistiche. Avevo già un recinto che ospitava due capretti tibetani e due pecorelle ouessant per cui lo spazio era già stato ideato le del piccole dimensioni....inoltre ero alla mia prima esperienza con gli equini ( a parte essere andata a cavallo secoli fa per qualche settimana ) per cui non mi sentivo di affrontare l'adozione di un asino reduce magari da brutte esperienze precedenti con l'umano!
Così io, che sono una assidua sostenitrice dei cani di razza "canile", mi sono trovata con un gioiellino ragliante!
Sono felice della mia scelta però, anche perché, a parte le dimensioni, la ciuchina e' in tutto e per tutto identica ad un asino "normale" ma più facilmente gestibile.
Ora anche la mia ciuchina ha tre anni e io vorrei cominciare a farla abituare ad avere addosso qualcosa tipo un piccolo bastò per poterla fare partecipare ai miei lavori di campagna. Mi impegnero' anche in questo è grazie ai consigli ed ai filmati che trovo in internet spero di fare un buon lavoro.
Saluti a tutti e grazie per le notizie utili.
Valeria

Se vuoi scrivere un commento all'articolo devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui

Articolo 1 di 4
IndietroAvanti

About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker