Raglio
La community dedicata agli Asini

Ottimizzato per
risoluzione
1024 x 768

Ultime news

21-04-2017 11:34:54
Bambina che non poteva parlare dice “Ti amo” al suo asino da pet therapy(1)
14-04-2017 06:35:18
Nuoro: salvato Aladino, l'asino da corsa finito in palio nella lotteria(0)
02-02-2017 21:32:49
Petizione contro l’abbattimento di asini in per la loro pelle. (4)
01-05-2016 19:17:28
Salvano un asino che sta affogando e lui li ringrazia con un sorriso(1)
17-04-2016 07:35:54
Il sindaco arruola cinque asini per tagliare l’erba(4)

OVER the TOP


Enrico

heidiepeter

Spirit

veralola

Galleria asino


Biscotto
platero


claudio59

Ultimi articoli

Cat : Io faccio così
Titolo :
Capezzina americana "tipo Parelli"(4)
Cat : Io faccio così
Titolo :
Supporto per affilare coltelli(2)

Ultime foto commentate

10-04-2017 alle 08:47
da : heidiepeter

Ayrton, su....
12-03-2017 alle 00:45
da : bruno

...quando ....
11-01-2017 alle 00:19
da : martianna10

benvenuto ....
04-01-2017 alle 19:29
da : lapo

e nato il ....
23-12-2016 alle 12:04
da : bruno

Veramente ....
23-12-2016 alle 12:02
da : bruno

E' belliss....
19-12-2016 alle 20:58
da : platero

che tenero....
19-12-2016 alle 20:54
da : platero

E' lui? è ....
19-12-2016 alle 20:53
da : platero

ciao Ciucc....
19-12-2016 alle 20:52
da : platero

ciao Ciucc....

Ultimi commenti al blog

24-04-2017 alle 12:33
da : heidiepeter

Intanto, E....
21-04-2017 alle 12:45
da : bruno

La famigli....
17-04-2017 alle 21:07
da : foxtrot

Bel ragazz....
17-04-2017 alle 07:59
da : heidiepeter

Mandami li....
14-04-2017 alle 21:54
da : lakai

Heidi graz....
10-04-2017 alle 08:27
da : heidiepeter

Ayrton sta....

Le ultime dal FORUM

24-04-2017 alle 12:55
da : elcholo
ciao a tut....(1)
23-04-2017 alle 20:59
da : eleonora
Zecche....(0)
23-04-2017 alle 18:23
da : fede_k9
Saluti....(0)
23-04-2017 alle 10:55
da : bruno
Vi present....(4)
23-04-2017 alle 07:56
da : van
Macchie se....(4)
21-04-2017 alle 12:42
da : bruno
foglie di ....(1)
20-04-2017 alle 09:09
da : specchiarussa
Macchie se....(2)
17-04-2017 alle 21:15
da : foxtrot
Carciofi a....(5)

Le ultime dal MERCATINO

23-04-2017 19:06:51
da : latifa
Cerco stallo per due asini
13-04-2017 01:31:53
da : oscar
cambio
03-04-2017 12:37:54
da : ire
MARTINO cerca casa
27-03-2017 14:03:34
da : trezzi
Informazione

Raglio Bar

21-04-2017 alle 12:58
da : bruno
Pasqua 201....
30-03-2017 alle 17:56
da : heidiepeter
Un pò di m....



Tutti gli Articoli in ordine di inserimento categoria Generico



Data inserimento : 23-06-2010 23:53:41

Autore :

cacaone
Titolo : Voglio un Trailer , ma.........

Articolo :

 TRAILER/RIMORCHIO/TATS(trasporto attrezzature turistiche e sportive)

To whom it may concern.

Dedicato a tutte le persone interessate

 

Cari asinare e asinari interessati all’argomento rimorchio,

ce l’ho fatta.fortunato.

Anche questa volta il mio buon senso coincide con il buon senso dei regolamenti.

Sono contento.

La mia perseveranza mi ha premiato.

Non ho bisogno della patente B/E.

La mia B è sufficiente.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Definizione :  rimorchio non leggero   =  rimorchio  a pieno carico con peso superiore a 750 kg

                        rimorchio        leggero   =   rimorchio  a pieno carico con peso eguale o inferiore a  750 kg

Con la patente B si puo’ trainare un rimorchio non leggero  e leggero

Con la patente B si puo’  trainare un rimorchio  leggero  la cui massa a pieno carico è maggiore  del peso a vuoto della  motrice.

Es :  rim 700 kg e auto 500 kg

Con la patente B non si puo’  trainare un rimorchio non leggero la  cui massa a pieno carico sia superiore al peso a vuoto della motrice (auto) 

Es : rim 1200 kg e auto 1000 kg

Con la patente B si puo’ trainare un rimorchio leggero con una motrice(auto o altro) di 3500 kg

Es : rim 750 kg e auto o altro 3500 kg

*************************************************************************************** Con la patente B, sommando la massa dell’auto e quella del rimorchio non leggero non si possono superare i 3500 kg(come leggerete dopo non è piu’ cosi’), quindi asterischi per tenere in evidenza

***************************************************************************************

 

LIBRETTO CIRCOLAZIONE AUTO

Dove trovare i dati sul libretto riguardanti i vari pesi, decisivi,  per il traino del  rimorchio ?

1)peso a vuoto(tara)   -  riquadro 3

 2)F2,F3,O1                   -   riquadro 2

Le cifre in kg sono esempi, ma reali, tratti dal libretto di circolazione della mia auto,anche le “definizioni” sono reali, io poi le ho tradotte per piu’ facile comprensione per persone ignoranti come me

1)Riquadro  3

Massa a vuoto = kg 2125

2) riquadro 2

F3    6235   “massa massima a carico ammissibile dell’insieme …..” = peso max a pieno carico ammiss   auto + peso max a pieno carico ammiss  rimorchio

F2    2870  “massa massima  a carico ammissibile del veicolo….” = peso max  a pieno carico ammiss  auto = peso a  vuoto auto + peso persone , cose , animali (gatti,cani,canarini  ecc), per sapere quanto si puo’ caricare l’auto bisogna detrarre  la massa a vuoto da f2, in questo caso 2870- 2125 = 745 kg

 O1   3365   “massa massima a rimorchio tecnicamente  ammissibile con rimorchio *frenato *”= peso max del rimorchio *frenato* trainabile dall’auto, è il risultato di F3-F2

NOTA  1 : * ci sono rimorchi che non hanno freni in dotazione

NOTA  2 : i  nostri rimorchi sono dotati di freni ad inerzia 

Il problema mio  era :

trainare  con la mia auto, la cui massa a pieno carico è di 2870 kg, un rimorchio(TATS/trailer)  la cui massa a pieno carico,ad esempio, fosse stata 1000 kg.(non leggero)

La somma delle 2 masse (pieno carico) superava    i  3500 kg.

La patente B permette al max  3500 kg.

Ho cercato sul  mercato,rimorchi leggeri in grado di portare almeno la mia lolita e che avessero un massa a pieno carico eguale o inferiore ai 630 kg tanto da non superare i 3500 kg.(3500 – 2870 = 630)

Zero.

Ho persino pensato di fare declassare un rimorchio(tra l’altro molto bello) che offriva il “tarta” qui su raglio, il quale rimorchio da libretto dichiarava 850 kg(non leggero), declassarlo  a 750 kg(leggero), in quanto il codice permette anche ad una motrice (auto o altro)di 3500 kg di trainare un rimorchio  “leggero” di 750 kg

Zero

Altra possibilita’ , cambiare l’auto, io ho un fuoristrada di 8 anni che è praticamente nuovo (125.000 km) la cui vita è stimata facilmente attorno ai  500.000 km, per di piu’ con trazione totale e marce ridotte inse/disinseribili.

Follia pura.

Altra possibilita’ fare la patente B/E

Esame medico + autoscuola + spostamenti + esame circa 1000 euri e 2/3 mesi di tempo se tutto va bene.

Ma visto quello che ho in testa, cioe’ spostarmi con trailer fino al luogo A, farmi accompagnare da qualcuno (mio figlio, un amico ecc)il quale si riporta l’anbaradan a casa  e dopo qualche giorno mi riviene a prendere al punto B, è chiaro che anche loro devono essere dotati di patente B/E.

Follia. 

Tutti i documenti da me letti davano per scontato  che sommare le 2 masse a pieno carico era l’operazione giusta.

Io pero’ trovavo veremente stupido, proprio stupido , non poter trainare un rimorchio con la mia auto ,quando il peso della mia auto a vuoto(tara) è di 2125 kg  piu’ il rimorchio a vuoto (tara) 450 kg  per un totale di 2575 kg contro un massimo per CDS di 3500 kg.

Quindi mi sono dato da fare  alla motorizzazione di lodi e di milano con un nulla di fatto in quanto le persone incontrate , ben 5, erano e sono dei buoni parassiti il cui obiettivo è quello di lavorare il meno possibile tanto i soldi sono sempre gli stessi.

Nonostante avessi nelle mani una circolare del ministero dei trasporti, piccolo particolare , il loro datore di lavoro, dicesse che le mie idee erano giuste, questi signori non si sono degnati neppure di leggere la circolare ,troppo impegno mentale, troppo stress.

La circolare mi era stata inviata dal  costruttore di trailer,NORD PIAVE ,tel 0438 794691,www.nordpiave.it, che ringrazio pubblicamente

Senza questo input, nonostante il “mio buon senso” mi sarei arreso.

La svolta comunque  è avvenuta per aver chiesto, quasi per caso,  ad una autoscuola locale sia la possibilita’ di fare la patente B/E che  di avere  il nominativo di una persona “come si deve “ in motorizzazione a lodi.

Ok.

La persona , il dottor Brancaccio, dopo avermi ricevuto previa telefonata, sentito il mio problema in pochi secondi mi ha dato la risposta mostrandomi il libretto che tutte e dico tutte(polizia stradale, carabinieri,guardia di finanza, vigili urbani, guardie padane,guardie svizzere, guardiani di mao….)  le forze dell’ordine hanno in mano, si tratta del :

PRONTUARIO DELLE VIOLAZIONI ALLA CIRCOLAZIONE STRADALE, edito EGAF,37° edizione gennaio 2010, che si trova presso i “buffetti”.

La proprietaria senza che io accennassi a qualcosa in particolare mi diceva che tutti i tutori dell’ordine acquistano questo manualetto, proprio questo.

Euri  17,00

Questo manualetto è piu’ meglio assai del libretto CODICE DELLA STRADA, in quanto è + esteso del CDS,oltre all’elenco dei vari articoli per ognuno di essi ci sono esempi reali e tipo di sanzioni.

Quello che mi riguarda si trova nel prontuario a pagina 382, CDS 116.(edizione  gennaio 2010)

Clicca qui per vedere la pagina del prontuario

Fermo restando che con patente B non si possono superare i 3500 kg sommando auto + rimorchio ,fatta salva l’eccezione del traino del rimorchio leggero con motrice anche di 3500 kg, la grande differenza con quanto detto e letto prima, sta’nella somma dei 2 pesi che prima erano entrambi a pieno carico mentre ora il peso dell’auto è quello a vuoto(tara) e quello del rimorchio resta a pieno carico.

Esempio mio : auto a vuoto 2125 kg piu’ rimorchio(non leggero) a pieno carico 1350 kg ,totale 3475 kg, ecco che io posso circolare tranquillamente in piena regola in quanto sotto, anche se di poco, ai fatidici 3500 kg.

Inoltre se sul libretto del rimorchio viene riportata una massa minima e massa massima ammissibili ad esempio e rispettivamente 1200 kg e 1400 kg io posso egualmente trainare il rimorchio anche se eccedo i 3500 kg.

In questo caso vale il peso reale ,cioe’ quanto pesa il rimorchio al momento del controllo

È chiaro che in questo secondo caso immagino si debba andare in pesa(sulla bascula)

TARGA RIPETITRICE

Ieri mattina mi sono di nuovo recato alla motorizzazione di lodi per acquistare la targa ripetitrice che deve essere messa  sul trailer, mi hanno consegnato 1 modulo da riempire, 3 bollettini postali da riempire , pagare e restituire + fotocopia libretto circolazione auto,fotocopia  della carta d’identita’ e fotocopia codice fiscale.

Insomma UCCS,  ufficio complicazioni cose semplici.

Costo totale operazione

1 bollettino dipart  trasp  terrestri          diritti L 14-67                                  euri   9,00

1 bollettino tesoreria prov.le stato vt    acquisto targhe veicoli a motore euri  23,54

1 bollettino dipart trasp terrestri            imposta di bollo                              euri 14,62 

 Tre fotocopie (2 fronte /retro)                                                                           euri   0,80

Totale  euri 47,96

Spesa minima ma si salvi chi puo’!!!!!!

Da sapere che la targa ripetitrice è una sola ,quella gialla della motorizzazione(è serigrafata),sulla quale bisogna applicare le lettere e i numeri della targa della motrice(auto)

Se non è quella della motorizzazione si incorre in “produzione di documento falso”.

Occhio !!!! siamo sul penale…..

GANCIO TRAINO

Si deve  sapere che il gancio oltre che essere omologato deve essere assicurato.

Ci sono 2 tipi di assicurazione del gancio:

1)      Per rimorchi senza targa propria,

        normalmente definiti “appendice” per i quali è sufficiente comunicare alla assicurazione che si traina          un rimorchio appunto senza targa propria ed il costo, per me, è sempre stato zero, pero’ bisogna comunicare il traino e viene scritto da qualche parte sul tagliando dell’assicurazione

 a questi rimorchi va applicata la targa ripetitrice, in quanto non hanno la propria.

2)      Per rimorchi  aventi targa propria

        per i quali  bisogna dare comunicazione  all’assicurazione del traino e in questo caso anche della targa , in questo caso c’è una quota aggiuntiva da pagare di circa 70/80 euri .

inoltre c’è, PER LEGGE, da fare l’assicurazione cosi’ detta statica per i rimorchi con targa propria ,costo aggiuntivo circa 30 euri.

Il  tagliando deve essere sempre a bordo del trailer e visibile, come quello dell’automobile.

Perche’ assicurazione statica?

Semplice, quando si sgancia il rimorchio, l’assicurazione dell’auto che include il trailer non è piu’ attiva,quindi …

Esempio 1 , incidente sui generis, rimorchio agganciato all’auto, risponde l’assicurazione dell’auto.

Esempio 2 , rimorchio solo, poverino, frenato male , in discesa ,si muove , urta qualcosa, chi paga?,l’assicurazione statica  

A questi rimorchi va applicata la targa ripetitrice, che in questo caso si puo’ anche togliere quando li  si sgancia dalla motrice(auto),tanto hanno la targa propria.

ASSICURAZIONE

Giusto per non dimenticarci di un detto :

la fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo.

Le assicurazioni quando ci sono contratti da fare e prendere soldi sono sempre pronte ma quando ci sono quattrini da cacciare basta un cavillo e siamo fregati, quindi

OCCHIO ALLE LE REGOLE

LIMITI DI VELOCITA’ per l’assieme auto + trailer

In autostrada 80 km/h

In tutti gli altri casi 70 km/h

Ricordarsi che le ruote del trailer sono +/- la meta’ di quelle di un’auto quindi  girano a velocita’ doppia , pertanto possibilita’ di  esplosione per surriscaldamento in caso di velocita’ elevate.

Ricordarsi che a bordo del trailer ci sono i NOSTRI animali, quindi prudenza ma soprattutto prevenzione nel senso …. guardare molto in la’ per carpire in tempo il pericolo ed arrivare frenando in maniera il piu’ graduale possibile.

Per riassumere

Prima di acquistare un trailer sia nuovo che usato farsi dare la fotocopia del libretto di circolazione, controllare quindi :

1) la tara

2) la massa a pieno carico

3) ed eventualmente, se presenti, la massa minima e la massa massima ammissibile

Questi dati e quelli del libretto della vostra auto( F2,F3,O1 ed il peso a vuoto )piu’la tabellina a pagina 382  CDS  116 del prontuario vi permettono di verificare  la fattibilita’ del traino.

Come vedete alla fine è estremamente semplice, dopo….

 

 Spero di essere stato esauriente , resto in attesa di commenti,bocciature, suggerimenti ecc….

Rimane aperta la diatriba del  trasporto sul trailer del cavallo e non dell’asino che spero di dissolvere o risolvere seguendo la linea guida del nostro senatore Ragliaconnoi  il quale  con grande tranquillita’ e fiducia mi ha fatto avere documenti personali che mi hanno indirizzato verso l’asl.

Infatti sono in attesa del rientro dalle ferie della dottoressa x dell’asl di lodi per procedere.

 

Saluti  a tutti, vi amo asinari.

Documento nr. 1 Come compilare documento Nr. 1 Documento nr. 2 Autocertificazione obbligatoria e vidimata da asl Documento nr. 3 Obbligatorio da applicare in modo visibile sulla motrice Documento nr. 4 Obbligatorio da applicare sulla motrice in modo visibile Documento nr. 5 Non obbligatorio ma fortemente consigliato Documento nr. 6 Non obbligatorio ma fortemente consigliato. Non è richiesta la presenza del proprietario dell'equide Ultimo aggiornamento : 27/05/2012

Fonte :

cacaone

Questo articolo è stato visto : 33109 volte

Commenti all'articolo :


Inserito da : elcholo il 24-06-2010 alle ore 00:03:44

Testo del commento :

Semplicemente utilissimo
Di che fuoristrada stiamo parlando?


Inserito da : cacaone il 24-06-2010 alle ore 11:20:29

Testo del commento :

ml 270
ciao


Inserito da : claudio il 25-06-2010 alle ore 23:31:58

Testo del commento :

Bravo Berni ottimo lavoro ,che burdel, a presto ciao...

Inserito da : cacaone il 04-08-2010 alle ore 23:07:01

Testo del commento :

a breve novita'sull'argomento,
mi sto districando dal nodo TATS e da altro.

a presto


Inserito da : burro60 il 13-08-2010 alle ore 18:36:35

Testo del commento :

Cacaone hai eseguito una operazione formidabile.
La notizia è stata letta finora 1038 volte. Ciao


Inserito da : cacaone il 13-08-2010 alle ore 22:46:34

Testo del commento :

grazie burro

ciao


Inserito da : tarta il 21-09-2010 alle ore 23:06:36

Testo del commento :

Grande!!! Complimenti per l'impresa e per il dettagliato resoconto.

Ti chiedo una cosa che forse mi é sfuggita. Com'é omologato? Di sicuro non per 'trasporto asini'...
L'hai spuntata con 'animali vivi'?

Ciao e ancora complimenti


Inserito da : cacaone il 22-09-2010 alle ore 00:37:38

Testo del commento :



ciao tarta


SEMPRE CON LA SOLA PATENTE B

ora posso dirti :

1) ho trovato un rimorchio "leggero" quindi max 750 kg, trainabile anche con motrice(auto,camioncino,camper) di 3500 kg, omologato per trasporto animali vivi e cose.

cose : vuol dire.... tutto, anche il fieno...sembra ridicolo....

quindi anche 3 asini, due poni,4 lama,anche 2 cavalli ma il loro peso + la tara del rimorchio non deve mai superare i 750 kg

il massimo!libidine!

pero' l'appetito vien mangiando, mi son detto e se oltre a lolita che pesa 140 kg volessi caricare il pepito di platero ad esempio?
no, sarei out.
e se volessi comprarmi un asino da cavalcare (mio amico e consenziente...tratto dal romanzo ,cavalcheresti un amico?) il cui peso , come prima, + lolita + tara fosse fuori dai 750 kg?
out ancora.

allora

2)rimorchio TATS con omologazione per trasporto animali per attivita' sportive.
quindi asino per trekking, cavallo per dressage etc...
pero' niente cose, neppure il fieno.
sembra una barzelletta, ma la omologazione è precisa, dedicata.one way.

se trainando il TATS si viene fermati per controllo, l'agente non deve e non puo' tenere conto dei dati nominali del libretto di circolazione sia dell'auto che del rimorchio ma ...
per eventualmente sanzionare deve portare in pesa(bascula).
pagina 382 del prontuario....
ovviamente sanzione nel caso di superamento dei 3500 kg.
ATTENZIONE questo è possibile solo con i TATS, se il rimorchio non è TATS ma quindi un "rimorchio non leggero"(oltre i 750 kg) sono validi i dati nominali dei 2 libretti.
il dato valido di riferimento dell'auto è:
massa auto a vuoto

ridicolo(l'articolo,da non confondersi con....) ma siamo in italia

per chiarezza :

1)auto + "TATS" = bascula ,sotto i 3500 kg niente sanzione anche se i dati nominali dei libretti superano i 3500 kg.

2)auto + rimorchio "non leggero(oltre i 750 kg)" se i dati nominali dei 2 libretti superano i 3500 kg, anche se si viaggia vuoti e nettamente sotto i 3500 kg = sanzione

3) auto + rimorchio "leggero"(max 750 kg), anche con auto di 3500 kg , se rimorchio con carico non supera i 750 kg niente sanzione

il tutto qua sopra
SEMPRE PER PATENTE B

sempre a tua disposizione.
ciao

NOTA : ci sono altre quisquiglie, che per il momento tralasciamo.

io non sono pragmatico,sono una besssstia.
chi ha occhi da leggere legga.


Inserito da : cacaone il 23-09-2010 alle ore 22:27:05

Testo del commento :

TATS
provo a spiegare cosa significa portata minima e portata massima
esempio : TATS portata min 1000 kg / max 1600 kg
si' puo' trovare scritto sia sul libretto di circolazione che sul timone del trailer
-con una motrice(auto)di 1000 kg posso trainare questo rimorchio TATS ed il limite max di carico del trailer sara' di 1000 kg .
-con una motrice(auto) di 1600 kg posso trainare sempre la stesso TATS ed il limite max di carico del trailer sara' di 1600 kg

ATTENZIONE!!!! TARA INCLUSA

a qeusto punto la frittata si puo' girare contro di noi!!!
se ci portano in pesa ed il peso totale di auto e TATS è inferiore ai 3500 kg per patente B ,ok tutto bene,ma se superiamo il limite max di carico come sopra descritto siamo fregati.
quindi una pesatina al nostro quadrupede si rende necessaria e un'occhiatino sul libretto del TATS alla tara si rende pure necessaria.
esempio tara TATS 600 kg ed animale 400 kg nel caso dell'auto di 1000 kg siamo al limite...

INOLTRE

serve anche conoscere :

riquadro 3 del libretto auto
O1 = massa massimaa a rimorchio ammissibile = peso max del rimorchio che ci è permesso trainare

non c'è modello d'auto con un dato eguale ad un'altro modello.

a chi serve tutto questo?
al costruttore e ..a noi...

siamo quasi alla fine.
al prossimo giro produrro' documenti che vengono richiesti a noi dai costruttori e che NOI dovremmo richiedere a loro, in caso di acquisto.


Inserito da : cacaone il 12-01-2011 alle ore 16:14:48

Testo del commento :

c'è una novita', pero' non tanto novita', che riguarda i connettori elettrici sia dei trailers che delle motrici (auto/camioncini/camper).
i connettori maschi dei trailers e femmina delle motrici erano tutti a 7 poli ,ora si trovano anche a 13 poli.
in commercio ci sono gli adattatori sia da 7 a 13 che da 13 a 7 e si trovano facilmente su
internet.sempre su internet si trovano anche i connettori stessi se non si vuole utlizzare gli adattatori e si decide quindi di sostituirlo integralmente.
perche' quelli recenti sono a 13 e quelli vecchi a 7 ?
il fabbisogno elettrico dei nuovi trailer è maggiore, luce interna comandata a parte, faro antinebbia rosso , faro retromarcia, telecamere cablate e non wireless.
piu' scossa,piu' fili, quindi piu' poli(PINS).
attenzione per quelli a 13 se li comprate, chiedere i connettori con tutti e 13 i pins installati, ce ne sono anche a 10 pur essendo il connettore portatore buono per 13.
ciao


Inserito da : cacaone il 14-01-2011 alle ore 15:44:17

Testo del commento :

connettori.
se qualcuno fosse interessato ai connettori nuovi e quindi nacessitasse del "pinout", (posizione dei fili sui connettori), ho quanto serve.
ciao

ps : ho anche il pinout di quelli vecchi, quindi facile confronto


Inserito da : cacaone il 17-01-2011 alle ore 01:21:30

Testo del commento :

nota tecnica aggiuntiva sui nuovi connettori a 13 pin,
partendo per confronto con quelli vecchi a 7 poli.
appunto quelli vecchi a 7 poli, chi li ha utilizzati sa che il maschio montato sul rimorchio si infila dritto per dritto nella femmina installato sulla motrice.
i connettori maschi a 13 poli, invece, vengono sospinti nel connettore femmina con una torsione a 90°.
questo per migliorare la sicurezza.
in questo modo è impossibile che il connettore maschio possa sfilarsi da quello femmina.
inoltre nei connettori femmina a 13 poli puo' anche essere presente un microinterruttore che "comunica" all'impianto elettrico della motrice che un connettore maschio è stato inserito, quindi è presente un rimorchiuo, qualunque esso sia.
penso che tutto cio' sia per fare in modo che l'impianto elettrico della motrice si adegui al carico elettrico maggiore dovuto appunto alla presenza del rimorchio che sempre piu' ha a bordo impianti elettrici piu' succhia energia.
una finezza.
questo microinteruttore inserito nel connettore femmina è detto ABSCHALTKONTAKT(interuttore che viene attuato dall'inserimento del connettore maschio).
si trova su internet/google.
basta digitare : 13 polige steckdose mit abschaltkontakt


Inserito da : Spirit il 31-10-2011 alle ore 21:56:03

Testo del commento :

Articolo inserito il 23-6-2010, diciamo quasi il 24. Oggi, 31 ottobre, diciamo quasi il 1 novembre, un anno e 4 mesi dopo, mi siedo davanti al computer contento di aver risolto anche il mio di problema trailer, e rileggendo questo articolo mi rendo conto di quanto mi sia stato utile... schematico quanto basta, di facile lettura, essenziale e preciso, scritto da qualcuno che si è sbattuto a lottare contro i mulini a vento della disinformazione dei vari enti che invece di aiutarti ti fanno solo del casino (UCCS, giusto?), come cantava De andrè, qualcuno che "si prese la briga e di certo il gusto di dare a tutti il consiglio giusto"... Perciò grazie cacao. Grazie perchè sapevo come ribattere alle varie aci dei 4 comuni che ho interpellato, grazie perchè sapevo come ribattere alla mia assicurazione, grazie perchè sapevo cosa chiedere, cosa guardare, cosa cercare e come.
Sarebbe bello per altri temi ripercorrere la stessa strada, avere un articolo, che so, per le domande più comuni che racchiudano un pò i concetti di alcune discussioni del forum (come quello generico sull'asino che già c'è...), così da non dire più "rileggiti i vari commenti del forum..., cerca nel forum e troverai la risposta che cerchi", ma poter dire "guarda l'articolo sul trailer: è una figata..."
Del resto anche wikipedia è nata da poche parole e dallo sbattimento di alcuni che "si sono presi la briga" di metterle assieme... grazie a tutti!


Inserito da : platero il 07-11-2011 alle ore 09:55:37

Testo del commento :

leggere delle buone parole, di apprezzamento e stima, espresse con rispetto,fa bene. E credo siano, se non dovute, certamente meritate da chi sul sito cerca sempre, a suo modo, e secondo la sua natura, di dare un attivo e importante contributo. Mi associo a quanto scritto da Spirit: grazie Cacaone.
f.to Platero


Inserito da : cacaone il 07-11-2011 alle ore 15:02:58

Testo del commento :

grazie spirit

assolutamente gratificante il tuo commento.

e mi permetto di prendere la palla al balzo :
-------
così da non dire più "rileggiti i vari commenti del forum..., cerca nel forum e troverai la risposta che cerchi", ma poter dire "guarda l'articolo sul trailer: è una figata..."
------
vero quello che dici pero' ho fatto questa riflessiione, quando qualche nuovo asinaro si iscrive lo fa' il piu' delle volte, (almeno io la penso cosi), perche' preso dall'entusiasmo nel leggere "tutto" sull'asino.
le prime domande sono proprio influenzate dall'entusiasmo e quindi non sono forse molto razionali.
che voglio alla fine dire :
pazienza asinare e asinari, date corda non bacchettate subito un neo iscritto che potrebbe anche essere poco esperto di pc e/o di web.

io in primis ho percorso questa strada,ho fatto piu' di una figura da "pistola" e ricordo un paio di consigli/rapprocci del boss pero' buonisti.
sermone finito.
ciao


Inserito da : cacaone il 07-11-2011 alle ore 15:10:23

Testo del commento :

grazie platero, grazie anche a te.
---------
credo siano, se non dovute, certamente meritate da chi sul sito cerca sempre, a suo modo, e secondo la sua natura, di dare un attivo e importante contributo.
---------
a suo modo e secondo la sua natura

mi è piaciuta moltissimo questa tua interpretazione del mio fare.

sempre piu' BP

ciao




Inserito da : cacaone il 13-11-2011 alle ore 21:12:55

Testo del commento :

telecamere.
ho testato 4 telecamere pin hole(obiettivo 1,5 mmm)cablate (cioè con fili, non wireles)nell'assieme auto-trailer.
1 sistemata nel paraurti dell'auto, una all'interno del trailer e due nella parte posteriore dello stesso.
tutte telecamere "mirror", vale a dire con effetto specchio, vale a dire con visione capovolta.
lunghezza max cavi 13 metri, visione perfetta.
se qualcuno è interessato a saperne di piu' si faccia avanti.
ciao.


Inserito da : elcholo il 13-11-2011 alle ore 21:54:32

Testo del commento :

Solo per curiosità
Marca , modello, dove le hai prese, pregi e difetti
Thanks


Inserito da : cacaone il 13-11-2011 alle ore 22:14:08

Testo del commento :

marca dse(digital surveillance equipment),comprate via internet.
costo 100 incl sped
pregio piccolissime 2,5 x 2,5 cm
difetto costo.
ho dimenticato : che i cavi sono passati attraverso 5 connettori inclusi quelli maschio femmina dell'auto per il trailer, quindi 5 interruzzioni
ciao boss


Inserito da : cacaone il 17-04-2012 alle ore 14:23:58

Testo del commento :

oggi 17 apr 12
incontrato dott.ssa vet , X, dell'asl lodi per ritirare coggin's test lolita e intanto
domande :
1) durante il trasporto su trailer gli asini devono essere legati o no?
2)se trasporto un asino da qui' a la' posso senza problemi?
3)posso trasportare un asino di una mia amica sul mio trailer?
4) se porto un asino all'estero, per la precisione in francia, cosa devo fare?
5)devo sanitizzare il mio trailer?
6)se acquisto una pecora e me la portano a casa cosa devo fare?
7)se acquisto un lama o un alpaca e me lo portano a casa cosa devo fare?
8) posso trasportare un alpaca/lama/pecora sul mio trailer se c'è anche presente un asino '?

BEN INTESO : TUTTI I DOC IN REGOLA, AUTO, TRAILER E ANIMALI

1) per legarlo si o no
devo stampare (fonte lakai)
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_1263_allegato.pdf

e commentarlo insieme alla dotssa vet

2)posso trasportare un asino da qui' a la' ?
si', devo compilare il foglio rosa .... che comprero' presso buffetti
3) posso trasportare l'asino di una mia amica?
si', posso trasportare l'asino maschio di una mia amica , lui pepito lei platero, e lei platero deve compilare foglio rosa e anche fare scritto privato dove afferma essere trasporto non a fini di lucro/commerciali
4) se porto una asino all'estero, nello specifico in francia, il giorno prima devo recarmi all'asl di competenza, che mi rilascerà' un documento di "viaggio" dove viene scritta l'ora e il luogo di partenza e il luogo d'arrivo, senza limiti di tempo .all'inverso devo recarmi all'uff vet competente del luogo il quale mi rilascerà' documento per il viaggio di ritorno.
una volta stilato il doc dall'asl di partenza, lo stesso doc verra' inviato, sempre dall'asl di partenza, all'uff vet competente più' vicino al luogo di arrivo.
sembrerebbe che si sia messa in moto una tracciabilita'.
sara' vero? perché' no'.
5)devo sanitizzare il mio trailer ?
si' e devo apporre un cartello : LAVATO E DISINFETTATO con data, sul trailer quando è vuoto. mi viene da ridere...
6)se acquisto una pecora e me la portano in casa cosa devo fare?
appositamente per la pecora anche se già' presente codice e registro stalla per asino ,registro di stalla , codice stalla e esame sangue per la brucellosi.
7) se acquisto lama o alpaca e me la portano in casa?
no risposta..addaveni'
8) posso trasportare lama/alpaca/pecora se a bordo trailer c'è presente un asino ?
si', ma bisogna separarli con appositi separatori già' presenti nei trailer... questa risposta me la sono data leggendo il doc al punto 1 che devo stampare.


Inserito da : cacaone il 17-04-2012 alle ore 15:11:24

Testo del commento :

legato si' legato no'
ho raccontato quello che mastro geppetto, uno dei due del ranch margherita ,ha scritto di quello che avviene nel trailer quando un asino è legato e quando non è legato.
la dottssa vet mi ha guardato e mi ha detto :
mi saluti mastro geppetto.
ciao roby


Inserito da : cacaone il 18-04-2012 alle ore 15:07:19

Testo del commento :

x lakai
tutto quanto scritto nel
------http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_1263_allegato.pdf
------
pagina 6
CAMPO DI APPLICAZIONE

Il regolamento (69 pagine) non si applica:

1)al trasporto che non sia in relazione ad attività economica (ad esempio al trasporto di animali da compagnia a seguito del proprietario, di cavalli per finalità non economiche, ecc.);

2)al trasporto diretto verso cliniche o gabinetti veterinari, o in provenienza dagli stessi, in base al parere di un veterinario (con certificazione veterinaria di accompagnamento).

in riferimento a 1)
l'intero regolamento non ci riguarda se la ns attività' non ha fine di lucro.

in riferimento a 2)
non necessario commento

ciao




Inserito da : lakai il 18-04-2012 alle ore 19:41:54

Testo del commento :

Non c'era bisogno di citarmi come fonte..era lì a portata di tutti. ma di un pò... tu fai l'investigatore? sei un vulcano di notizie. grazie ciao

Inserito da : lakai il 18-04-2012 alle ore 19:43:27

Testo del commento :

dimenticavo...se trasporti pepito, oltre ai documenti, foglio rosa (oltre 50 km.) con te ci dev'essere presente anche Platero

Inserito da : cacaone il 18-04-2012 alle ore 22:50:34

Testo del commento :

a me piace attribuire a cesare quel che è di cesare o se vuoi il contrario non mi piace fare passare per mio quello che è di altri.
se tu non citavi io non sapevo, anche tu fai l'investigatore?
certo se no pepito cosa lo porto a fare.
oltre i 50 km? sicuro? puoi produrre documento che dice?
ciao


Inserito da : lakai il 19-04-2012 alle ore 06:22:08

Testo del commento :

Non ricordo il link, l'avevo scaricato...
INFORMATIVA PER PROPRIETARI / DETENTORI
DI EQUIDI



Trasporto



Il Regolamento CEE 1/2005 sul benessere animale durante il trasporto, non si applica al trasporto di equidi non in relazione con un’attività economica.
Il trasporto “ per conto proprio “ effettuato dal proprietario ( inteso come persona fisica o appartenente allo stesso nucleo familiare ) del proprio equide, con un veicolo di sua proprietà, per finalità non commerciali, come, ad esempio il trasferimento degli animali tra maneggi, la partecipazione ad una gara, movimentazione per attività culturali, ludiche o sportive, non sottostà ad autorizzazione né al rilascio di patenti. Sono considerati fini commerciali la movimentazione verso ippodromi di cavalli per allenamenti o corse di trotto o galoppo, la movimentazione per vendita o per macello.
Dunque, chi trasporta equidi senza scopo commerciale dovrà obbligatoriamente sottoscrivere una autocertificazione presso la Sanità Pubblica Veterinaria della USL di competenza ( dal 05/01/08 ) per essere inserito in un apposito registro. Questa autocertificazione è già predisposta presso gli uffici veterinari della USL, è gratuita, ha durata di cinque anni e sostituisce l’autorizzazione annuale al trasporto animali vivi ( che invece veniva pagata e per ottenerla il mezzo di trasporto doveva sottostare ad una ispezione veterinaria annuale). In pratica il proprietario del trailer/van dovrà dichiarare le generalità del mezzo di trasporto, e assicurare le condizioni di trasporto previste dal Regolamento CEE. Servono inoltre le misure del mezzo: altezza e superficie. Dovranno essere fornite indicazioni precise del luogo dove viene mantenuto il mezzo e dove viene lavato e disinfettato.
Al dichiarante sarà rilasciata copia della propria autodichiarazione vidimata e protocollata, questa sostituirà la vecchia autorizzazione al trasporto e dovrà essere mostrata ad ogni eventuale controllo.
Se il van/trailer viene abitualmente condotto anche da altre persone oltre al proprietario, questi dovrà sottoscrivere una autocertificazione per ogni amico o parente che lo sostituirà alla guida del mezzo. Il proprietario del cavallo trasportato dovrà essere presente sul mezzo, anche se non lo guida, pena la possibile contestazione di trasporto conto terzi per il conducente.


Pag.1
Coloro che invece, trasportano equidi “ per conto terzi “ , o chi trasporta i propri animali in relazione ad una attività economica, rientra nell’applicazione del Regolamento e quindi dovrà essere autorizzato con un apposito patentino rilasciato dopo aver superato un corso di formazione.
Invece, le persone fisiche o giuridiche che effettuano il trasporto dei propri animali in relazione con attività economica, ma per percorsi inferiori ai 65 km, non rientrano negli obblighi autorizzativi di cui sopra: es. un allevatore di cavalli da corsa può trasportare i propri animali con proprio mezzo senza obblighi autorizzativi, se il viaggio dall’allevamento dove risiedono all’ippodromo è inferiore ai 65 km.!!!!!
Nessun equide può essere movimentato senza essere identificato e senza essere accompagnato dal proprio passaporto e dal modello IV rosa. A tale principio è possibile derogare nel caso in cui l’equide si trovi nei recinti o al pascolo, se è spostato a piedi nelle vicinanze del maneggio-recinto-allevamento, se non svezzato purchè accompagnato dalla madre o nei casi di emergenza. Qualora lo spostamento a piedi ( leggi viaggio ) non si concluda con il rientro entro la medesima giornata, l’equide dovrà essere scortato dal passaporto. (ricordavo 50, invece è 65 Km).
Per migliori chiarimenti (Lombardia) prova a contattare emiliogamba@hotmail.com ciao


Inserito da : cacaone il 19-04-2012 alle ore 13:41:24

Testo del commento :

bel lavoro lakai,
un altro tassello del mosaico.
peccato il link, ritengo molto importante avere un riferimento scritto ufficiale.

nello scritto non trovo l'aggancio dei 65 km per i non professionisti
letto e riletto mi sa' che l'obbligatorietà' dei 65 km per i non professionisti non ci sia.
intanto grazie


Inserito da : cacaone il 20-04-2012 alle ore 13:41:53

Testo del commento :

lakai,
il sito emiliogamba...
sospetto di phishing.
mi sono fermato.
ciao


Inserito da : cacaone il 25-04-2012 alle ore 14:40:34

Testo del commento :

acquistato presso buffetti :
"FOGLIO ROSA"
modello IV conforme al D.M. 16 maggio 2007- regolamento comunitario CE 2076/05

dichiarazione di provenienza e destinazione degli animali
da compilare in 4 copie


euri 8


Inserito da : lakai il 25-05-2012 alle ore 02:39:58

Testo del commento :

Caro Cacaone!!! penso che ti si debba almeno riconoscere l'ottimo servizio reso alla comunità. GRAZIE! ciao

Inserito da : cacaone il 25-05-2012 alle ore 17:09:25

Testo del commento :

x lakai

per favore dai un'occhiata attenta ai documenti 5 e 6 e fammi sapere.

oggi ho mandato al boss da pubblicare "come compilare il doc 1", vedrai che è piuttosto difficile da capire, ma è quello che permette la compilazione del doc 1 senza esitazioni e aiuti da terzi, almeno lo spero.


grazie del grazie


Inserito da : lakai il 29-05-2012 alle ore 02:39:43

Testo del commento :

Cacaone sei un portento!! t'inventi anche dei documenti...direi che vadano abbastanza bene, al n° 5 allegherei una dichiarazione di manleva da parte del trainante: tipo... dichiara che prima del viaggio ha verificato personalmente lo stato del rimorchio, d'essere esperto di traini, e sollevare il proprietario da qualsiasi impiccio sia durante il traino che in sosta, fino a restituzione dello stesso, cui dovrebbe seguire una ricevuta/dichiarazione di avvenuta restituzione in assenza problemi. al documento n° 6 nell'autorizzazione: ...sopracitato/a a1/2 rimorchio (si potrebbe aggiungere di chi è la proprietà). CIAO

Inserito da : cacaone il 30-05-2012 alle ore 14:12:57

Testo del commento :

lakai troppo buono.
doc nr.5, in realta' è un documento che ho usato quando in azienda non utilizzavo la mia auto. cioè cioè..
se la mia auto era dal meccanico usavo la macchina aziendale, in quel caso la lettera accompagnatrice era più' o meno identica a quella del trailer prestato ad altri.
doc gia' utilizzato da me quando trainavo il trailer del cavadenti di merlino (tu lakai ancora non eri approdato in questa baia tranquilla, ehm ehm...) e vidimato dalla asl di lodi che questa volta non ha vidimato.
quindi niente di nuovo a nord sud est ovest.
giusto per onesta' intellettuale.intellettuale? ma quandomai!!!
il doc nr 6 è figlio del nr. 5
hai dato un'occhiata a "come compilare il doc nr. 1" ?
ho usufruito della collaborazione della dott.ssa X asl lodi per la simulazione, quindi non mi sono inventato niente.
ciao ciao




per il doc nr. 5 rileggerò' con attenzione e ti dirò'.
per il doc nr. 6 pure.
sarebbe interessante che altri commentassero..
ciao a tutti i lettori.


Inserito da : FabioFee il 26-06-2012 alle ore 22:06:21

Testo del commento :

Scusate la mia ignoranza ma non ci sto capendo nulla con sta patente BE, vi porto il mio esempio aiutatemi perché sento troppi pareri discordanti.
La mia auto un Land Rover Freelander pesa a vuoto ció tara 1920kg peso Max trasportabile 2000kg e peso a pieno carico di 2505kg
Il rimorchio un trailer Bertuola 2 posti con peso Max ammissibile di 1600 kg e tara di 670 kg
Secondo voi devo fare sta benedetta BE se carico due cavalli non di stazza enorme visto che sono degli haflinger che circa pesano 350 kg l'uno!
Io ancora non ho capito se prendono il peso della macchina a vuoto o a pieno carico...chi può darmi una mano? Ne sarei grato !
L'ultima cosa se mi dovessero fermare e sforo i 3500kg cosa rischio?? Quant'è la sanzione?? C'è anche il rischio per sospensione patente o sequestro del libretto? Grazie mille anticipatamente !!


Inserito da : cacaone il 30-06-2012 alle ore 10:24:33

Testo del commento :

X fabiofe, ti rispondo pomeriggio. Ciao


Inserito da : cacaone il 30-06-2012 alle ore 19:22:16

Testo del commento :

ciao fabiofee,
eccomi qua'.
fissiamo i termini :

A) auto
1) tara = peso a vuoto auto = 1920 kg
2) peso a pieno carico = 2505 kg che
significa che sull'auto puoi portare
cose e/o persone per un max di 585
kg (2505 - 1920)
3) peso max TRAINABILE, hai scritto
trasportabile, di 2000 kg. sicuro?

B) rimorchio
1) tara = peso a vuoto = 670 kg
2) peso max ammissibile = 1600 kg =
netto (cavalli ) + tara,
quindi peso max ammis 1600 kg -
tara 670 kg = 930 kg
puoi caricare fino a un max di 930 kg
in cavalli
detto questo si deve in maniera inequivocabile sapere se il rimorchio :
A) è un TATS (trasporto attrezzature
turistiche sportive)
B) e la destinazione d'uso è per trasporto
cavalli o simili

dando per scontato che lo sia, i tutori dell'ordine, in caso di fermata per controllo, NON devono sommare i pesi di auto e rimorchio scritti sui rispettivi libretti di circolazione ma bensì' ,in caso di dubbi/contestazioni, effettuare il controllo del peso totale dell'insieme auto + rimorchio, così' come sono, in pesa.
quindi molto importante conoscere i pesi netti sia dell'auto che del rimorchio, visto che conosciamo le tare dei 2 mezzi.
quindi per terminare, tara auto + persone e cose + tara rimorchio + animali.
il totale non deve superare mai i 3500 kg per patente B.
stando ai dati da te esposti ci stai dentro.
es :
tara auto 1920 + 200 (2 persone,cose...) + tara rimorchio 670 + 700 (2 haflinger)
1920+200+670+700 = 3490

quindi molta attenzione alle persone, cose, cavalli.

pieno carico o peso a vuoto?
peso a vuoto.
per questo torna sopra a vedere : clicca qui per vedere il prontuario(scritto in grassetto e in blu)

in ogni caso se il rimorchio è un TATS questa differenziazione è decisamente bypassata, anche qui torna a vedere : clicca qui....

ti suggerisco di consultare di nuovo attentamente sia il libretto di circolazione dell'auto che del rimorchio e per quest'ultimo ti consiglio pure di metterti in contatto tel con bertuola con in mano il libretto di circolazione e farti spiegare per bene cosa vuol dire peso max ammissibile.
li ho contattati più' volte , sono molto disponibili, puoi anche chiedere copia di eventuali doc in discussione, non mollare l'osso.

bertuola trailer 0422 440709

non ti ho risposto prima perché il tuo post mi era sfuggito, pensa bene quindi.
ciao


Inserito da : cacaone il 08-10-2012 alle ore 17:34:42

Testo del commento :

novita' tecnica
risparmio energetico su più' fronti.
lampade a led sul timorchio, consumano anche 20 volte meno a parità' di lumen, lux e kelvin e hanno una durata che passa da 1000 ore anche a 100.000.

quindi :
consumo diminuito 20 volte = cavi 20 volte più' piccoli
prezzi , sono in caduta libera
costruttori di cavi in fibrillazione, cave di rame pure, era ora.
si possono montare anche su auto, ma attenzione, su quelle moderne possono dare problemi in quanto consumano così' poco che la centralina le vede spente, il computer di bordo segnala guasto.si può' ovviare all'inconveniente mettendo in parallelo alla lampada led un resistore corazzato di adeguato valore (ohm e watt), così' lui, il resistore si ciuccia corrente tanto quanto la lampada ad incandescenza, così' finisce il risparmio.
ma c'è in giro la ledmania,
per aiutare a capire, fatto capitato a tutti,se per mettere a terra una batteria con una lampada ad incandescenza ci vuole 1 giorno con lampada a led 20 giorni



Inserito da : cacaone il 08-10-2012 alle ore 21:25:29

Testo del commento :

x ilas

sembra, purtroppo devo dire sembra, che il cartello triangolare per trasporto animali vivi non sia necessario, forse solo per i professionisti.
inoltre , sembra, che anche il posizionamento degli autoadesivi del 70 80 km orari non sia necessario.
chiesto in asl ,detto di rivolgersi alla motorizzazione.
consultato prontuario...niente.
purtroppo dovrò' andare in motorizzazione, brutto posto, pieno di nulla facenti di professione


Inserito da : cacaone il 10-10-2012 alle ore 21:02:01

Testo del commento :

faraonico
questo articolo a tutt'ora, 20:54 del 10 ott mercoledì' 2012 è stato letto 16226 volte.
che vor di'?
che raglio.com è diventato un riferimento,come detto poco tempo fa' da spirit ,per gli amanti dell'asino e sue problematiche e non...

complimenti all'autore, piccolo tapino della padania centrale, chi si loda s'imbroda, tacciato di : tu che fai per raglio?

certo il contenuto non è ermetico come post scritti da menti eccelse, nate imparate, ma forse non disturba, forse è utile alla comunità'.
si mormora che l'autore l'abbia letto 16225 volte.
1 volta il boss.

è evidente pero', solo alle menti non nate imparate, che la stragrande o forse quasi totalità' delle visite siano esterne a raglio.com, sta' a significare proprio come detto sopra, raglio. com è un riferimento.

pax nobiscum, amen


Inserito da : cacaone il 12-11-2012 alle ore 15:38:29

Testo del commento :

fieracavalli2012
trailer presenti di 5 marche.
2 italiane, 2 tedesche e 1 francese.
mi sono fatto fare 2 preventivi per arrivare al prezzo tutto incluso.
interessante sapere che la destinazione d'uso è variabile,ovviamente nell'ambito, a seconda delle esigenze.
per chiarezza ...proposta : trasporto equidi,no, trasporto cavalli, no, trasporto animali vivi per attivita' sportive,si'.
da sapere sempre, un trailer con destinazione d'uso di ...ecc non è piu' modificabile in alcun modo, quindi attenzione all'usato.
i trailer TATS , traspoprto attrezzature turistico sportive,nascono e muoiono con diverse destinazioni d'uso, moto, auto, barche,cavalli etc.
con la destinazione d'uso trasporto animali vivi per attivita' sportive portare asini , cavalli o altro ...siamo a posto.
interessante sapere se poi bisogna dimostrare di essere iscritti, associati a un gruppo, societa' ecc., per dimostrare l'attivita' sportiva.
certezze? MAI.
trekking = attivita' sportiva? certamente.
qualcuno che legge e sa' è pregato vivamente di intervenire in merito.


Inserito da : wally il 25-01-2013 alle ore 12:58:04

Testo del commento :

ciao Cacaone, scusa sono nuova e poco esperta ma ho trovato il ruo articolo interessantissimo, una nuova curiosità, a me hanno detto che un discorso sono le masse trasportabili per la motorizzazione e altra cosa per le assicurazioni, il limite 0.8 del peso (per trailer con freno ad inerzia) complessivo dell'autovettura riguarda le assicurazioni? cerco di spiegarmi meglio, io ho la BE quindi posso trasportare senza problemi un TATS sul libretto autovettura massa trasportabile 2000 kg, massa a pieno carico autovettura 2260, se considero il limite 0.8 per tipologia di freno l'assicurazione risarcisce il danno solo se il mio peso complessivo del trailer arriva a 1808 (2260+0.8%)? ne sai qualcosa? grazie
Se vuoi scrivere un commento all'articolo devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui

Articolo 1 di 9
IndietroAvanti

About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker