Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Dicembre 2018 >>
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

Buon 2010
Commenti : 3
Demi il 31-Dic-2009 in Generica
Per tutti gli amici del Raglio
Trovata su http://universo.initalia.biz/poesie/asino.htm

MAGARI FOSSI ASINO - Caterina

Magari fossi Asino,
con delle orecchie così grandi
potrei sentire crescere le foreste
e non mi sfuggirebbe
il battito d’ali delle farfalle.

Magari fossi Asino,
con l’alito caldo delle mie narici
potrei accarezzare le mani dei bambini,
felici di toccare il velluto del mio muso.

Magari fossi Asino
per vivere non dovrei uccidere altri animali
ma solo tosare il tenero trifoglio
subito pronto a ricrescere.

Magari fossi Asino
resterei saldo di fronte ai prepotenti
e ancorato a terra
saprei fare valere le mie idee.

Magari fossi Asino
sotto il sole cocente non cercherei l’ombra
sotto la pioggia battente non cercherei riparo
e la mia schiena non temerebbe alcun peso.

Asino!
Asino!
Asino!

Gridano canzonando i bambini…
Peccato!
ora che ti conosco,
ora che sono grande…
nessuno mi chiama più così!
Una compagna per Sidy
Commenti : 3
Franky il 31-Dic-2009 in Generica
Ciao, sono nuovo, e mi presento subito, i miei nuovi amici Mara e Franky, mi hanno evitato di diventare un succulento stracotto. Per fare questo hanno preso in affitto un terreno, ed io ne sono diventato il re indiscusso (se passate dalla strada che va ad Etnaland sentirete il mio potentissimo canto/raglio). sto cercando una fidanzata e non vorrei gravare troppo sulle spalle dei miei amici che già mi danno vitto e alloggio. IH OooooH... Ciau ciau
Blog di fine anno con tanti auguri!
Commenti : 11
elcholo il 31-Dic-2009 in Generica
Cosa dire?
Forse potrebbe essere di aiuto un pezzetto di un film Cult degli anni 80
E' stato un anno infausto e negativo nel lato più personale, non vedo l'ora che finisca!
Via, pussa via
Sono cresciuto , ho leggermente capito cosa significa sbattere addosso alla vita.
Forse come dicono le nonne si gira pagina, non ci si guarda indietro e si va avanti, si traccia una nuova via.
C'è tanta strada da percorrere! La foto commenta e aiuta a esprimermi.
Raglio.com come al solito è in navigazione in mare aperto.
Ha oltrepassato bufere e tsunami, momenti di calma piatta e piccole folate calde che increspano leggermente il mare.
Troll, finti innamorati , ottusi e adorabili persone che nascoste dietro un nick, infastidiscono e condiscono la linfa della community.
Vi garantisco che è difficile , rimango allibito ed esterefatto davanti ad alcuni atteggiamenti.
La vita è già complicata di suo, perciò trovo fantastico e terapeutico tornare a casa, accendere il computer e andare su Raglio.com per chiacchierare in armonia , esprimendo emozioni sul mondo degli asini e tutto quello che si ha dentro.
Ma forse qualcuno non ha di questi problemi e si diverte a minare le fondamenta della community dedicata agli asini.
Perchè aizzare polemiche sterili, arrogandosi il diritto di sbattere i pugni e soprattutto infastidire e allontanare chi sta alla finestra o chi legge e vive Raglio.com in punta di piedi? Perchè l'egoismo e l'egocentrismo di apparire vincono su tutto.
Qui sbagliamo tutti, io sono il migliore a farlo ma perseverare è diabolico.
Sono euforico ed eccitato , ma anche triste e arrabbiato , la creatura cresce e tutti dobbiamo pensare ad essere equilibrati.
Raglio.com è libero e di tutti , e questa cosa impaurisce, forse ci siamo dimenticati della forza e della potenza di queste parole.
Parolacce, insulti al prossimo , questo va bene , questo non va bene .
Lamentele e preoccupazioni, offesi , permalosi e approfittatori.
Raglio.com rispecchia la vita di tutti i giorni , ma qui perchè non fare di più, perchè non andare oltre, perchè non soffermarsi a capire, tollerare , migliorare , ignorare e approcciare a Raglio con spirito gogliardico e affettuoso.
Abbiamo in comune la passione per l'animale più bello e simpatico del mondo, dove solo chi lo possiede può capire quanto può essere bello chiamarlo ed essere ragliati. Uscire un intero giorno con lui e "sfruttare" la sua energia per ricaricare le batterie.
Trovo la community ancora in fase sperimentale e allo stato attuale con delle potenzialità ancora inespresse.
Gli asini in Italia hanno fatto un grandissimo passo in avanti e forse Raglio.com ha contribuito a questo.
Mi chiedo se è giusto così, gli asini traggono benefici di tutto questo allarme mediatico?
Non era meglio , quando nessuno se li filava e avere un asino era come essere stati su marte a piedi?
Questo è il blog di fine anno, non da prete ne tanto meno da capo o da falsa letterina dei buoni propositi di fine stagione o per finire da checca impazzita.
Deve essere un auspicio , uno sprono a migliorare per tutti.
Elcholo ha sudato tanto per Raglio.com ed è innamorato della community, quello che come chi ha scelto di avere un asino sa benissimo che deve avere cure ed accortezze per 365 giorni all'anno e prende di questa scelta il bello e il brutto.
Passando sopra a difficoltà e magari impuntandosi quando le cose non funzionano o comportarsi da capo branco quando sente la sua creatura da difendere.
Un buon anno a tutta la community Raglio.com
Elcholo
un buon anno nuovo a tutti
Commenti : 5
Mora il 31-Dic-2009 in Generica
buona cavalcata nell'anno nuovo a tutti gli amici di raglio.com!
UN AUGURIO SPECIALE PER IL 2010
Commenti : 36
dentista il 27-Dic-2009 in Generica
Nella foto sono ritratto con Totò nella mano destra e mia mamma sottobraccio a sinistra nel prato del Santuario di Madonna del Monte (Aviano);Simonetta ha deciso di inserire questa foto nel depliant dell'associazione "Asinelli di san Biagio" e io glielo porto il giorno di Natale quale biglietto di auguri...
Mia mamma ha 95 anni (con i vari acchiacchi legati all'età, ma non si lamenta mai di nulla) ed è bisnonna di 5 nipoti.
Ciò che la mantiene giovane è la capacità di sognare e di fare progetti: quando mia figlia Monica le dice che andrà in montagna qualche giorno con marito e pargoletto, lei quasi imbarazzata ammette: "Anch'io a febbraio andrò in un maso del trentino con la famiglia di Chiara!"
Lei ha sempre avuto IL CASSETTO DEI SOGNI dove mette ritagli di giornale con progetti di viaggi o di cose interessanti da vedere o da fare...
E così se le propongo di andare da Simonetta a vedere cosa si può fare con gli asini, lei accetta volentieri e con curiosità.
E partecipa ai discorsi e fa domande...
Il lento trascorrere delle stagioni inesorabilmente porta a tutti qualche anno in più sulle spalle; lasciamo da parte i piagnistei... e guardiamo al domani con interesse e meraviglia, facendo ognuno i progetti che più lo soddisfanno.
Questo è l'esempio di mia madre che ha visto morire nel 2006 mio figlio Sergio di anni 32 e che ha assistito per 3 mesi nel periodo terminale della malattia una figlia di 52 anni con 4 figli!
Tanta serenità e tanti interessi!
Questo penso sia l'augurio migliore che io posso fare a tutti gli asinari d'Italia.
Boun Natale Libero!
Commenti : 6
de-ragliando il 26-Dic-2009 in Generica
Sappiate che ho un nipote, figlio di mio fratello, Libero è il suo nome. Ha due anni e mezzo e come potete immaginare è innamorato dei miei asini, che chiama "HIO".
Lo scorso anno per NAtale gli ho costruito un ciuchino a dondolo (del quale però non ho foto...). E quest'anno?
Zio e zia han fatto sempre un asino, testa di pezza e per corpo un bastone di olivo, con una ruota. Cavalca libero, Libero!
onore agli asini
Commenti : 9
platero il 24-Dic-2009 in Generica
Firenze. La foto ritrae la targa commemorativa di un’asina che diede un validissimo apporto alle maestranze che edificarono Palazzo Pitti. Al termine dei lavori, gli architetti decisero di dedicare all’eroina-asinina il bassorilievo, a eterna gratitudine per il lavoro infaticabile….

natale 2009
Commenti : 8
cacaone il 24-Dic-2009 in Generica
lolita e cacaone
augurano un dolce natale a tutte le asinare e a tutte le asine, a tutti gli asinari e a tutti gli asini 4 con e 4 senza
=:-)
Commenti : 3
somariamente il 24-Dic-2009 in Generica
Un carico di asiauguri a tutti i ragliatori!
..e che sia un anno nuovo vissuto...somariamente!!

asibaci

Martina-Francesco-Ariele-Alessandro-Alessandra- Fabio-Elena-Dino
***
Commenti : 12
vale il 23-Dic-2009 in Generica
vabbuò và….auguri anche dagli asini comunisti e mangiapreti! ;-)
hiiii hoooooo

auguri asinisti!

vi auguro ogni (sacro/santa) ribellione...


AUGURI
Commenti : 14
ZACO il 23-Dic-2009 in Generica
il gruppo amici delgli equini nirtisci e raglia con noi valli del mon viso agura a tutti un sereno natale e un felicissimo anno nuovo
auguri
Commenti : 7
maxdklv il 23-Dic-2009 in Generica
A Tutti coloro che si sentono un po' Asini (e ne vanno fieri!!!)... I nostri migliori Auguri di Buone Feste

Massimo e Sabrina
BUONE FESTE!
Commenti : 9
alessia75 il 23-Dic-2009 in Generica



"Volemose bene che poco
Ce costa
Quest'anno a Natale
Na cosa c'ho in testa
Mo esco e se incontro
Quarcuno lo voio abbraccià!
L'auguri de pace so solo parole!
Basta a menasse!!!
Volemose bene che poco ce costa!"

Trilussa


I più sinceri auguri di Santo Natale

BUONE FESTE A TUTTI GLI ASINELLI E ASINARI
CHECCO , NELLA E ALESSIA
Auguri
Commenti : 3
capociuco il 21-Dic-2009 in Generica
Le cime si imbiancano, i camini si accendono per scaldare le persone, i loro cuori.... dalle stalle si ode un raglio soffuso.... usciamo .... ci avviciniamo e il raglio diventa sempre più nitido... adesso ne comprendiamo il significato....e i nostri amici orecchielunghe augurano BUon Natale al mondo intero!!!!

Auguri auguri
..... la pre-pariglia!
Commenti : 11
elcholo il 20-Dic-2009 in Generica
Mentre gran parte dell'Italia si destreggia tra i piaceri e gli inconvenienti portati dalle abbondanti nevicate, qui stamattina è uscito un bel sole che, nonostante il freddo pungente, rimane un richiamo attraente per una bella passeggiata con i miei due pigroni.
Presi guanti, sciarpa e cappello, io e Ckerida ci prepariamo di buon'ora ad un bel giro sul calesse.
Metto i finimenti a Gazzosa, che ormai è diventata una veterana, mentre Floridippo si agita un pochino pensando :"Ecco,mi sa che oggi me tocca lavora' pure a me!". Faccio finta di non sentirlo mentre gli infilo la capezza, gli do una bella spazzolata e lo attacco accanto al calesse.
Pronti? Si parte, all'inizio un po' indecisi, poi mano a mano che Floridippo si convince che non è poi sta gran faticata, sempre più disinvolti.
Imbocco il solito sentiero sterrato per non incorrere in inutili contrattempi, e approfitto dell'aiuto di Ckerida per cominciare ad insegnare qualche comando anche a Floridippo (per il futuro da pariglia).
Il freddo pizzica sulle guance e sulle mani, ma una bella camminata ha sempre le sue doti curative, riusciamo a spengere il cervello per un po' e a concentrarci solo su quello che stiamo facendo...e per oggi ci possiamo accontentare.
E adesso sotto con i consigli per arrivare pian piano alla pariglia!
NEVE!!!
Commenti : 9
de-ragliando il 19-Dic-2009 in Generica
E' arrivata anche qua la neve, da ierisera. Ne ha fatta 15/20 cm, erano molti anni che non nevicava così da queste parti. Fosca la bulgara probabilmente era già abituata alla neve e non si è scomposta...gli altri due erano rimasti paralizzati, immobili sotto la nevicata, così ho deciso di chiuderli tutti sotto la tettoia fin da ieri. Stamani con Fosca e moglie siamo andati a piedi fino a in paese a San Gimignano, anche perchè da qui la strada non era percorribile. Che bel carrello per la spesa è un'asina! Non so quanti bambini sono saliti su Fosca, e poi foto, foto e foto! Perfino un gruppo di giapponesi ha fatto le foto con lei, ad uno ad uno, tutti in fila! Che personaggi...
Viva la neve che per un po' ci fa tornare a ritmi lenti, adatti anche agli asini: oggi tutti mi guardavano con una certa invidia...beato lui, che ha un'asina.
cartolina natalizia di SEKOER
Commenti : 3
dentista il 16-Dic-2009 in Generica
Mancano pochi giorni a Natale e voglio fare gli auguri al gruppo di amici della community raglio.com; ho scoperto questo sito per caso qualche mese fa ed ora partecipo ai forum con gusto ma non ho ancora scoperto tutti i misteri... siccome il boss Elcholo dice che bisogna aver pazienza e che non si può imparare tutto subito io paziento.
Frequento il sito come fosse il bar sport vicino a casa... e invece ho avuto il piacere di incontrare altri asinari d'Italia che abitano a 500-1000 km di distanza.
Ma non possiamo usare la videoconferenza per scambiare quattro chiacchiere?
C'era una volta un asino saggio alato
Commenti : 7
elcholo il 15-Dic-2009 in Generica
Eravamo riusciti a prendere l'asino saggio alato verso il paradiso.
Conoscevamo benissimo il suo volo , tipico , lento , calmo ma inesorabile, lui che farebbe di tutto per arrivare fino in fondo.
Avevamo preso la strada verso il paradiso, la giusta strada, poi ...............
Di colpo ci troviamo all'inferno , fiamme e diavoli.
Scappa , scappa è la strada sbaglia, è la cattiva strada.
Scappa , scappa , vento , tuoni , saette.
Il nostro asino saggio alato non molla , ci protegge e ci grida:
piano ragazzi , piano, riusciremo a trovare nuovamente la giusta strada, ora bisogna scendere non è possibile andare avanti.
Per ora si scende, ma pronti per un nuovo viaggio.
Ciao asino saggio alato, alla prossima ti aspettiamo presto.

Gino Natale
Commenti : 7
rasti il 11-Dic-2009 in Generica
Gia'...
do inizio alle danze e mi preparo al Natale...
Gino per un giorno
anche se non molto contento
sotto il severo sguardo della Primula
ha indossato il classico vestito rosso solo per noi.
Rosso come l'amore,il peperoncino,l'energia,la passione,la rosa,il tramonto...
rosso come Babbo Natale
e mentre attendiamo il suo arrivo e quello della neve...
AUGURI AUGURI DI BUONE FESTE !!!
ed eccola!! ora posso...;)




La grande fuga
Commenti : 14
de-ragliando il 10-Dic-2009 in Generica
Stamattina mentre facevamo colazione suona il telefono: chi è alle sette e mezzo che chiama?!
"Pronto, Cappella Sant'Andrea?"
"Si, buongiorno."
"Sono Conforti, abito di fronte a voi, avete gli asinelli per la strada! Sono passati in su, vanno verso il Verdini, venite perchè è pericoloso...con le macchine..."
"Porca miseria! Arrivo subito, grazie!"

Vestizione rapida e partenza, arrivo sul posto e non vedo niente...poi sul bordo della strada, tra gli olivi, le orme inconfondibili....seguo seguo come un segugio...e niente! Torno sulla strada ed eccoti Felicita intenta a degustare una siepe, col sedere in mezzo alla strada! Dall'altra parte Fosca, che fa capolino all'angolo di una casa.
Appena vedono il secchio che ho in mano (chiaro invito al pasto quitidiano...) mi vengono in contro, Fosca è catturata: in mezzo alla strada! La lego veloce e la fermo ad un albero, mentre i due testoni mi guardano, immobili sulla sede stradale, coscienti che se non fuggono subito l'avventura si concluderà! Felicita cede allelusinghe del secchio (vuoto) ed è presa, anche se per incapezzarla insceniamo un rapido corpo a corpo!
Rimane lui, l'irriducibile e anarchico Giosuè. A mo' di sfida corre su e giù ai bordi dell'asfalto, con le macchine che gli passano accanto, e i bambini ai finestrini con certi occhi che non vi dico...
Appena mi avvicino si gira e alza i posteriori a minaccia. Mario, il signore che è con me non si trova, ha seguito una traccia nel campo e non si è accorto che li ho travati. sono attimi di panico, c'è traffico, sono quasi le otto, bambini a scuola e genitori verso il lavoro...
Mi calmo, mi metto accovacciato tra gli olivi, col secchiio davanti, e "lillo, dai vieni...".
Il riottoso cede, torna agnellino e si avvicina, si lascia mettere la capezza: mi ha lasciato la vittoria.
Ora tocca ad una bella brontolata...partiamo io davanti loro tre dietro, Giosuè primo poi le altre due. Attraversiamo vigne e campi ghiacciati, in un quarto d'ora siamo a casa, poco più. Per punizione tutti legati al muro con corda corta per due ore. Sembrano bambini che sanno di averla combinata grossa: tutti zitti e immobili, se passo a fatica mi guardano. Fosca nella notte ha divelto il recinto elettrico (colpa mia, non mi ero accorto che si era staccato un filo dal trasformatore). Rispristino il tutto e li meeto nel recinto: per oggi però niente pranzo!
Torniamo insieme!
Commenti : 10
elcholo il 08-Dic-2009 in Generica
Oggi dopo molto tempo i miei asini Floridippo e Gazzosa tornano a stare nello stesso recinto, nella stessa stalla, nello stesso spazio.
Sono felicissimo che questo sia avvenuto, non ne potevo + di vederli separati.
Dopo la decisione di castrare Floridippo oggi ho potuto assistere al momento in cui sono tornati insieme.
Mi aspettavo una lotta con calci e mozzichi ma alla fine è andata così :

- Piccolo avvicinamento
- Alla ricerca di odori
- Floridippo? mi stai troppo vicino
- Primi calci
- Rincorsa ad acchiapparella per circa 5 minuti
- Adesso stiamo vicini ma non troppo.

Sono stato con loro per 4-5 ore con una piccola pausa pranzo e mi sembra che tutto sia andato per il meglio
Ci sono stati piccoli scontri ma credo che ci vorrà del tempo prima che tutto torni nella normalità
Dovranno ancora capire cosa sta succedendo e capire chi è il capo
Da parte mia sono molto più contento , ora devo solo aspettare qualche giorno per vederli in simbiosi
Spero che questo avvenga e nel minor tempo possibile.


country christmas 2009
Commenti : 12
dentista il 07-Dic-2009 in Generica
Ieri Fiordaliso ha compiuto 3 mesi di vita in fiera a Pordenone dove ci trovavamo per questo evento prenatalizio.
Come si sono comportati i nostri 4 somarelli? Bene! anche se tenerli per 5 notti nel capannone fieristico deve esser stato per loro una privazione di libertà...

GUARDA QUESTO VIDEO
http://www.youtube.com/watch?v=ma_Fcficze0

Storie di incontri e di pascoli vaganti
Commenti : 11
vale il 03-Dic-2009 in Generica
Oggi ho incontrato una persona speciale.
Non ci siamo mai viste, ma i suoi racconti sono talmente densi che sembrava di essere sugli alpeggi insieme a lei, tra pecore, agnelli, asini, cani, e gente tosta, gente di montagna, tosta come la gente di mare.
Le sue foto una meravigliosa testimonianza
Volevo semplicemente ringraziare Marzia Verona e le sue sorie di pascoli vaganti
E Grazie a Raglio.com e a chi ha segnalato il suo libro, altrimenti forse questo incontro non sarebbe stato possibile, o forse chissà…..
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker