Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Dicembre 2018 >>
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

Quale è il numero di muli oggi nel nostro paese?
Commenti : 8
dentista il 22-Giu-2013 in Generica
Sono un patito di queste "amabili bestiacce" e non vedo l'ora di rivedere MARTA e MELISSA le 2 mule gemelle del ranch margherita; io di sicuro non riesco a gestirle senza uno dei loro due padroni...
E allora mi limito a navigare sul web in attesa della cena e questa sera mi sono imbattuto nel blog di un vecchio alpino bergamasco che riporta un commovente articolo sul mulo degli alpini: "MULI E CONDUCENTI... TUTTI PRESENTI" (all'adunata del mattino così rispondevano all'appello i nostri alpini... fin che c'erano i muli...)

http://milocca.wordpress.com/2010/03/12/il-mulo-delle-alpi/
Ορφεας
Commenti : 9
heidiepeter il 19-Giu-2013 in Generica
Orfeo l'ho portato a casa Venerdi, il 7 di Giungo, avevan detto che fosse vecchio, era solo malmesso.
Abbiamo fatto un Pit-stop dal vet che era sulla via di passaggio, ma li erano alle prese con un puledro in punto di morte, per cui solo un occhiata ai denti -ovviamente da fare e una generale e stimato, come pensavo io, su x giu, tra i 20 e 25 anni.
Strada facendo mi suona il cellulare, il maniscalco mi chiama se mi va bene oggi alle 5 e mezza, beh caschi a fagiolo e ti aspetta un bel po di lavoro.

All'arrivo: Carlotta, marca subito il suo stato, Orfeo -per primo stralunato, inizia tempestivamente il suo giro d'ispezione e gli altri al suo seguito, Pegasos era chiaramente entusiasta; ci ha messo un po a muoversi liberamente, resta spesso vicino alla stalla.
Ma, cosi tra di noi: fa un po il palo alla botte contenente la crusca e orzo e al saccone di pellettone di cui riceve una piccola dose quotidiana e ovviamente è di suo gusto, era smagrito assai, ora va già meglio, bisogna evitare che ingrassi velocemente, il pascol, in questo periodo è perfetto per loro.

Orfeo è cqm un castrone molto bravo, sveglio e affettuoso e io sono felice di averlo, dopo la perdita di Oscar ultimamente speravo proprio di imbattere in un asino che ha bisogno di uno spazio che io appunto posso offrire
RITORNO A CAVRIGLIA
Commenti : 6
dentista il 10-Giu-2013 in Viaggi
E’ la terza volta nel giro di pochi mesi… ritorno sui monti del Chianti e mi perdo volentieri percorrendo le tortuose stradine … ammiro i paesaggi delle verdi colline del Valdarno tra Firenze , Siena e Arezzo.
Mi son preso alcuni giorni di vacanza ed ho soggiornato all’agriturismo VILLA BARBERINO DI MELETO VALDARNO (Arezzo) ; il ranch Margherita sta traslocando dal Parco di Cavriglia (800 metri d’altezza) al fondovalle dove il paesaggio è dominato dalle 2 enormi torri in cemento della centrale Enel di San Giovanni Valdarno.
Il cantiere è un appezzamento di terreno alberato posto vicino al lago di San Cipriano sulla “strada provinciale 14 della miniera … Ci sono una malga in legno che un pastore usava come ricovero per gli agnellini e un pozzo artesiano vicino a un laghetto per abbeverare le greggi… alcuni ricoveri e tettoie in lamiera sono state riadattate e poi ritinteggiate…
QUI NON SI BUTTA VIA NIENTE E TUTTO SI RICICLA! Come gli indiani d’America viviamo a contatto diretto con la natura… LA GRANDE MADRE TERRA… RISPETTANDO ANIMALI E PIANTE…
Solo impianto idraulico e recinzioni sono nuove di zecca, ma ancora incompiute perché quest’anno piove tutti i giorni…
ALDO ACCENDI IL FUOCO AL CENTRO DEL CAMPO INDIANO E VEDIAMO L’EFFETTO CHE FA !
A FINE MESE PENSIAMO DI TRASLOCARE TUTTI I NOSTRI ANIMALI …
ma prima dobbiamo preparare i vari recinti
“Alla fine faremo una grigliata tutti insieme … UNA GRAN FESTA CON GLI AMICI…”dice Robi
”Siamo riusciti a portare a termine questa impresa in appena 100 giorni, un tempo record!!!
Pensavamo ci servisse tutta l’estate, ma per fortuna molti amici ci hanno dato una mano…
IN PRATICA ABBIAMO DIMEZZATO I TEMPI PREVISTI ”
Arriva la 600 del postino che recapita un pacco e le solite bollette: anche lui ha imparato a non salire più al parco “ dice CRI la nostra piccola squaw indiana… e lui risponde: “Domenica prossima sarò qui anch’io per aiutare Paolo (figlio di Roberto) a montare i rubinetti degli abbeveratoi ”…
“Allor io domani posso tornare a casa… vedo con piacere che la manodopera non vi manca”
HO IN MACCHINA UN ACCHIAPPA-SOGNI che regalo a Cristiana e Roberto … secondo una leggenda degli indiani d’America puoi catturare i tuoi sogni più belli per trasformarli in realtà…
Veterinaria Varese/Como
Commenti : 5
Bicmak il 06-Giu-2013 in Generica
Ho finalmente trovato una veterinaria appassionata di asini: mi è stata presentata da suoi colleghi "canisti" che conosco da anni e si occupa prevalentemente di cavalli purosangue e asini.
Come dice lei "i due estremi".
È venuta a visitare Messer Toni e per fortuna l'ha trovato benissimo, solo un po' sottopeso dopo l'inverno (perché, è finito?).
Mi ha raccomandato di fare la sverminazione quattro volte, perché stando in mezzo ai cavalli è meglio.
È stata comunque una grande soddisfazione ricevere la sua approvazione, ed il commento che è uno degli asini meglio tenuti che ha visto...
Se qualcuno volesse conoscerla, avendo bisogno di un vet in zona Varese (dove abita) o Como, sarò ben lieto di passare il suo nominativo.
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker