Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Ottobre 2020 >>
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Febbraio 2019
Gennaio 2019
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

Aborto
garzingo il 21-Nov-2011 in Generica
Sabato notte,prima di andare a dormire,faccio un giretto nella stalla per un'ultima occhiata,dato che eravamo a -4,tutto tranquillo,stavano sonnecchiando,chi in piedi e chi sdraiate,per cui decido che è ora di andare sotto le calde coltri.
Al mattino,mi affaccio alla finastra del bagno e li vedo tutti vicino al cancello che si godono i primi raggi di sole,per cui faccio le mie cose poi vado in stalla per dare una radanata.Come apro la porta vedo al centro della stalla un corpicino strano immobile.Al primo colpo d'occhio,date le dimensioni, lo battezzo per un piccolo di capriolo,mi avvicino e realizzo che è glabro completamente.non puo essere un capriolo quindi...o noooo.ma por....o Gesù! é un feto di asinello di circa 2-3 kg.completamente formato,tranne il mantello,con accanto tutta la placenta e la paglia attorno bagnata.Non avevo mai visto un feto abortito,ma non occorre molta immaginazione per capire.Esco faccio il giro delle asine e vedo Carolina(l'asina portata a casa dal macello 2 anni fa,di 4 anni primipara,gravida di 6 mesi)tutta bagnata dietro,e anche qui capisco e associo.Non c'è molto da fare:due carezze,una carota,un pò di fieno e il veterinario.Il mio amico Vet.(diversamente giovane e di montagna,bravissimo,almeno per me,)è impegnato in una battuta al cinghiale,mi chiede come sta,se è sporca di sangue,se mangia e se si muove agilmente.Alle mie risposte:sta tranquillo,è tutto a posto,fa finta che non sia successo niente,a volte,raramente capita.Appena posso vengo a vedere.
é arrivato alle 4.La guarda,le guarda la pupilla con la pila,misura la temperatura,lavaggio vaginale interno-esterno con soluzione disinfettante,una pacca sul culo:tutto a posto,fa finta che non sia successo niente,a volte capita.Sono animali forti,non si ammalano praticamente mai,ma se succede,di solito..........è l'ultima malattia!
A me però rimangono delle perplessità e quindi chiedo se per caso è successo anche a qualcuno di voi.Se per caso sapete il perchè può succedere.e la sera prima avrei dovuto notare qualche cosa?e a lasciarla nel branco col maschio c'è qualche rischio? e la prossima volta può succedere di nuovo?

Commenti

In questo momento ci sono 11 commenti
Inserito da platero il 21-Nov-2011 alle 13:11:36

Moderazioni espresse: 0
ciao Garzingo, che brutto racconto. Immagino sia stato agghiacciante quel ritrovamento (anche se fosse stato un capriolo). Mi dispiace. Una carezza particolare all'asina.
Inserito da ragliaconnoi il 21-Nov-2011 alle 17:11:43

Moderazioni espresse: 0
Già sentito di altri casi,bisogna , per cautela tenerle separate dal maschio anche se non è detto che sia quello il motivo.
Inserito da vale il 21-Nov-2011 alle 18:11:14

Moderazioni espresse: 0
caro garzi, nessun consiglio da darti, solo un abbraccio.
non deve essere stato un bel momento
Inserito da elcholo il 21-Nov-2011 alle 19:11:08
Che assurda storia di vita!
Inserito da francescosid il 21-Nov-2011 alle 19:11:38

Moderazioni espresse: 0
A voler bene ad animali a due o quattro zampe si incontra la felicità ed il dolore......
in questi casi l'impotenza è il sentimento che ci avvolge.
un caro saluto
Inserito da Mora il 21-Nov-2011 alle 19:11:03

Moderazioni espresse: 0
ciao Garzingo, mi dispiace molto, per te e per l'asina. Conosco una storia simile da un amico mio allevatore. Lui aveva un asina che ha abortito il secondo e il quarto puledro. Con il primo puledro è andato piu o meno bene - ma comparato con altre asine aveva poca latte e non era una buona mamma- come se non avrebbe voluto il puledro...poi ha abortito il secondo puledro anche con circa 6 mesi- con il terzo stessa storia come col primo, e poi un altro aborto - poi lui aveva deciso di non allevare piu con quest'asina. Evidentemente non era fatta come fattrice, chi sa perchè, se era per una ragione fisica o psichica, o tutte le due ragioni... sembra che ci sono fattrici che non sono fatte per avere puledri (ma se succede solo una volta puo anche essere un eccezione).
Inserito da Spirit il 21-Nov-2011 alle 20:11:22

Moderazioni espresse: 0
Brutta storia. Succede anche a noi e, purtroppo, anche a loro, e non è mai piacevole.
Come dice raglia a volte il maschio può essere responsabile ma non è detto...
Una domanda: sono vaccinati per la RINOPOLMONITE? e se la risposta è no io farei una controllata a lei o al maschio perchè è una malattia virale che causa aborto oltre che tosse (non sempre).
In teoria è una malattia dei cavalli e non colpisce asini e muli, ma in pratica si dovrebbero vaccinare anche loro se in riproduzione (almeno il maschio) e non sia mai sia quello il problema ... anche perchè non sarebbe bello rivedere e rivivere questo film negli anni a venire...
ciao
Inserito da heidiepeter il 21-Nov-2011 alle 21:11:38

Moderazioni espresse: 0
Mi dispiace Garzingo per la vostra disavventura, intanto il vet ha visitato Carolina e lei stà bene,ma forse fai bene a fare il check che dice Spirit e visto che é una fattrice giovane con buone possibilità di altre gravidanze non è forse opporuno a farle delle analisi del sangue o dirittura un ecografia ? Comunque, come ben sappiamo tutti: la natura non è solo farfalle e fiorellini. Una grattatina nel orecchio a Carolina e se vuoi anche a te
Inserito da msigis il 22-Nov-2011 alle 09:11:42

Moderazioni espresse: 0
Ciao,
E' cosi,,,,,
un attimo prima ti strofini gli occhi e ti godi lo spettacolo di vedere i tuoi "gioielli" mangiuccare o scorrazzare per il pascolo, è uno scambio energetico che fa bene a tutti,,,, ti rigenerara e molto appagante, ,,,
e poi ,, un attimo dopo ,,,
la tragedia , come a ben detto fSid, l'impotenza e poi la rabbia di non poter combattere contro il mistero della morte, indossare armature, sfilare una spada e abbattere colpi e poi ,,
solo dopo accettare le conseguenze dell'amore che restano un mistero !!!
Inserito da garzingo il 22-Nov-2011 alle 13:11:30

Moderazioni espresse: 0
Vi ringrazio della vicinanza,effettivamente gli stati d'animo che si susseguono vorticosamente in quei momenti sono proprio quelli:sorpresa,incredulità,impotenza.Poi cerchi disperatamente e una soluzione che non trovi,mille se e perchè e poi.....
Vedendo la Carolina la sera prima e il mattino dopo e anche ieri,forse ha ragione il Vet.:fa finta che non sia successo niente,è successo punto e a capo.La Carolina è al pascolo con le altre tranquilla come sempre,proprio come se non fosse successo niente.Forse anche qui dovremmo imparare dagli asini:è il ciclo della natura-la vita,la morte.Forse un giorno impareremo anche noi ad accettarlo.
Per quanto riguarda la Rinopolmonite,parlando col Vet.questa mattina,lui non ha notato sintomi,anche se esiste una forma silente,e se voglio essere più tranquillo,i prossimi giorni eseme del sangue a tutti,mentre per la vaccinazione solo se sarà estremamente necessario(sembra che abbia delle controindicazioni) .Per quanto riguarda Pino,il maschio,ha già avuto una trentina di figli,per cui direi che è sano.
Per il futuro,che ci siano o no puledrini,il mio rapporto con Carolina non cambierà,è un po come una torta,se c'è la cigliegina è meglio,ma se non c'è non è per questo che si butta la torta.
Inserito da Spirit il 23-Nov-2011 alle 11:11:04

Moderazioni espresse: 0
__________________________
Per il futuro,che ci siano o no puledrini,il mio rapporto con Carolina non cambierà,è un po come una torta,se c'è la cigliegina è meglio,ma se non c'è non è per questo che si butta la torta.
______________________

Parole sante
Se vuoi scrivere un commento sul blog devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker