Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Agosto 2020 >>
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Febbraio 2019
Gennaio 2019
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

Cloe ha vinto un terno al lotto
Hope il 07-Nov-2011 in Generica
Un mese fa, circa, abbiamo venduto Cloe. Tre asine cominciavano a gravare un po' troppo sul bilancio familiare e l'indole un po' appiccicosa della nostra puledrona sembrava stesse interferendo un po' nel rapporto tra mamma Hope e l'ultima nata. Non ho detto nulla qui su Raglio, dato che già una volta i commenti erano stati impietosi e inopportuni a tale proposito. Nel primo pomeriggio di oggi, sfidando l'allerta meteo che consigliava di tenersi ben lontani dal Piemonte e dai suoi corsi d'acqua, ci mettiamo in macchina alla volta della provincia di Novara, decisi a conoscere la nuova dimora della nostra piccola Cloe . Impostiamo il navigatore e nel giro di un'ora e mezza ci ritroviamo al cancello di una grande tenuta. Ci addentriamo curiosi e tra le fronde degli alberi, contesi dal grigio del cielo e dal rossore autunnale, ecco delinearsi la sagoma di un castello, con tanto di torri e ponte davanti all'ingresso. Poco discosta, in mezzo ad un grande prato, in compagnia di un bel cavallo olandese, ecco la nostra piccola Cloe. E' zuppa d'acqua, ma non sembra curarsene, tutta intenta com'è a godersi l'ultima erba fresca della stagione. La chiamiamo e dopo un'attimo di titubanza, eccola venire da noi. Sembra riconoscerci e darci il benvenuto. I suoi nuovi proprietari, gli abitanti del castello, sono due persone davvero cordiali e ospitali. Ci mostrano il riparo destinato a Cloe e al suo blasonato coinquilino e poi, con gran semplicità ci offrono un caffè. Gli asini riempiono i nostri discorsi e ci fanno brillare gli occhi. E' strano trovarsi seduti al tavolo con delle persone fino a poco prima sconosciute, ma che condividono una passione tanto semplice quanto coinvolgente. E' bello potersi ancora stupire di trovare persone semplici e cordiali, disposte ad aprire le porte di casa per assaporare la genuinità di un incontro.
Oggi gli asini ci hanno portato qui.

Commenti

In questo momento ci sono 7 commenti
Inserito da Spirit il 07-Nov-2011 alle 08:11:29

Moderazioni espresse: 0
Mi è capitata la stessa cosa qualche mese fa, con un cane di razza, ed una famiglia con problemi seri per i quali con poteva più tenerlo-gestirlo e a malincuore si era trovata a doverlo cedere.
Nonostante ci potesse essere lo spazio per una remunerazione economica queste persone non volevano niente, solo "che andasse a stare bene", e ci siamo trovati lì, seduti ad un tavolo a bere un aperitivo, a parlare del più e del meno.
Qualche settimana dopo sono tornati con i documenti per il passaggio di proprietà e siamo andati tutti a fare una passeggiata ad asino, con il suo bimbo e ovviamente i tre cani che gironzolavano quà e là esplorando il territorio assieme a noi.
Sembrava ci conoscessimo da una vita, eppure era la seconda volta che ci vedavamo...
E poi tutto si è concluso così, con uno scambio gratuito e quasi ovvio, dal gusto antico, di un libro per bimbi di "cars" (che Lorenzo ha apprezzato molto) con un pallone da rugby... e con un saluto, a persone conosciute un attimo e poi perse di vista, che hanno condiviso con noi "la genuinità di un incontro"
Inserito da elcholo il 07-Nov-2011 alle 09:11:04
Il perfetto condimento alla vita!
Inserito da ragliaconnoi il 07-Nov-2011 alle 09:11:27

Moderazioni espresse: 0
E' un'esperienza che non sono ancora riuscito a provare.
Forse è per questo che in tanti anni ho avuto solo due nascite.
Ho provato ma , terminata la lattazione , sono così affezionato da non riuscire a vendere niente.
Moltissimi mi hanno chiesto un puledro e sinceramente ci farei anche qualche soldo ma niente da fare.
Sono riuscito a far comprare tanti asini ma non a venderne uno nato da me , mi piacerebbe tanto avere un puledro ogni primavera e vederlo scorazzare per l'aia ma poi come faccio?
E' anche per questo motivo che il Vasco ci ha rimesso le "tonsille posteriori".
Capisco che ogni tanto i commenti non possano essere graditi ma d'altra parte non siamo tutti uguali e non tutti la pensiamo allo stesso modo.
Sei mesi fa mi hanno portato un merlo indiano,dovevo tenerlo solo per il periodo delle ferie , quando lo verranno a riprendere non glielo do , ma dubito che verranno.
E...se mi posso permettere , il terno al lotto l'han vinto la mia Mietta e la mia Alice,almeno finchè sarò vivo....scusa , ciao.
P.S. Perdonami Hope ma sai bene che non sono il tipo che scrive commenti sotto le foto solo per conquistare la simpatia di qualcuno.
Inserito da cacaone il 07-Nov-2011 alle 21:11:09

Moderazioni espresse: 0
bello hope il tuo scrito.
raglia come me o io come lui.
alcuni mi hanno chiesto un puledro di lolita e rispondo che non se ne parla perche' so benissimo cosa succederebbe al puledro, che non si muoverebbe da casa e lo spazio potrebbe essere sufficiente ma il mio vero problema sarebbero le passeggiate, abituato come sono a lasciare libera lolita con jack temo che non sarebbe piu' possibile e forse lolita sopporterebbe , ma io no.

l'anno scorso ho comprato 3 giovani faraone per allevarle e poi mangiarle.
sono talmente bizzarre e simpatiche che sono ancora li'.
il faraono,il maschio,(le altre 2 sono femmine) è diventato il capo pollaio detronizzando il gallo capo, il figlio di d'artagnan.
le faraone hanno una carne che è buona ...tanto.
ma hope ti capisco e mi fa un grandissimo piacere sapere che hai voluto conoscere i nuovi proprietari di cloe e rivederela.
cuore.
ciao





Inserito da Hope il 07-Nov-2011 alle 21:11:46

Moderazioni espresse: 0
Raglia, la tua posizione è comprensibile e direi persino condivisibile. Purtroppo essendo ospite di un contadino, il mio potere decisionale è piuttosto limitato. Avrei provveduto ala tonsillectomia di Giò, lo stallone, già tempo fa, se solo l'animale fosse stato mio. L'alternativa, in questa situazione, era avere un'asina, ancorché gravida, o non avere un asina. Oppure avere un asina perennemente stabulata. Ora il problema non si pone più, giacchè, circa due settimane fa, abbiamo rinvenuto il povero Giò morto nel recinto. per un po' le 4 asinelle superstiti si divideranno l'ampio recinto senza dover ottemperare a doveri coniugali di sorta. Ma non credo che il contadino rimanga per molto senza un maschio intero. Lui gli asini, quando non ci stanno più nella stalla, li mette nel freezer.
Tempo fa ero orientato alla vendita delle asine per ripiegare su una mula. Ora, dopo il travaglio dovuto alla vendita di Cloe, non sono così sicuro di riuscire a separarmi da Hope e dalla piccola Lola.

Saluti

PS. Encomiabile la tua franchezza. A volte la gentilezza rende semplicemente più appetibili alcune verità. E' una dote.
Inserito da ragliaconnoi il 07-Nov-2011 alle 21:11:45

Moderazioni espresse: 0
Grazie, ho capito la tua situazione.
Inserito da vale il 12-Nov-2011 alle 22:11:08

Moderazioni espresse: 0
ho sempre sostenuto come una pasdaran che mai mi separerò da giulio. poi penso che la vita ti può mettere di fronte a scelte dolorose.
mettendomi oggi nei tuoi panni, hope, sono felice che cloe sia andata a stare bene, e che vi siate incontrati...
se mai mi troverò di fronte a simili scelte, spero di avere la vostra stessa fortuna.

(io penso che invecchieremo insieme, ma non avendo proprietà di famiglia di origine o di acquisizione e non avendo provveduto ad uscire dalla precarietà dell'affitto, posso solo sperare che non ci sfrattino mai)
Se vuoi scrivere un commento sul blog devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker