Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Novembre 2019 >>
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Febbraio 2019
Gennaio 2019
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

Di pancia...
flanella il 18-Apr-2011 in Generica
Silvana, la nostra asinella semisarda, che dallo scorso ottobre, levata dal suo branco allo stato brado, condivide con noi (e con una pecora da compagnia che detesta, due galline, due gatte e un bambino) un fazzoletto di terra, ieri mattina, composta ma con una luce strana negli occhi, ci viene incontro così...

in due: lei e.... ....e un'improbabile inverosimile impossibile cucciolo al seguito.
Gli animali non mancano mai di stupire. Quando succedono queste cose ci si sente davvero idioti. Idioti perchè era da mesi che notavo con disappunto quella pancia, mah, sarà la razza mi dicevo, piccola e tozza. E poi la guardavo, certo che era proprio bella tozzetta. E allora le avevo ridotto il fieno, cercando di capire dal collo se fosse sovrappeso, leggendo qua e là il forum, provavo a sentirle le costole e fino a un certo punto le sentivo, e poi scomparivano verso il basso, inglobandosi nella pancia. ...Quella pancia... I vermi!! Ma come avevo fatto a non pensarci prima: Silvana sarà piena di vermi, allora avanti col vermifugo di primavera. E mi sembrava perfino diventata più snella, poi, in effetti, guardandola bene quella pancia rimaneva. Goffa, la trovavo anche goffa. Goffa perchè quando la vedevo rotolarsi poi si alzava con un po' di impaccio, goffa perchè la vedevo camminare a passettini corti il che mi aveva fatto finalmente decidere che era ora di iniziare l'addestramento dei piedi, giusto 4 giorni fa, ma lei dimostrava anche un'eccessiva difficoltà a mantenere l'equilibrio su 3 zampe. E poi avevo notato un rigonfio sospetto proprio dietro i capezzoli che non prometteva proprio nulla di buono, per il quale avevo pensato di attivarmi e chiamare il veterinario. Per non parlare dei calori. Da ottobre, abbiamo addirittura notato che ogni 20-25 giorni "faceva i dentoni", e che era "un po' nervosetta", e che faceva la pipì puzzolente, concludendo ogni volta: "ci siamo, Silvana è in calore!". E non è da dire che la andiamo a trovare ogni tanto, praticamente si vive insieme giorno per giorno!!

La sera prima del parto l'ho salutata come al solito alle 20, dopo aver fatto l'esercizio del piede, con scarsi risultati. La notte ha fatto tutto da sola: non una parola di conforto, non un'ombra di integratore alimentare preso per sbaglio. Ha presumibilmente perso le acque nella stalla (che è un ricovero coperto), mentre la placenta l'abbiamo trovata fuori nella "piazzetta di sabbia" poco distante. La sua cucciola è piccina ma è naturalmente uscita completa di tutto, completa di zoccoletti, di orecchione e di ciuffo!

Sbigottiti ma consapevoli della fortuna di poter veder crescere un piccolo di asino e, dopo un week-end un po' in apprensione e un po' in estatica ammirazione della natura, iniziamo adesso a trovare le parole. Forse un giorno avremmo voluto farle fare un puledro, magari non subito, ma va bene così. La mamma sembra sapere il fatto suo. Il cucciolo è una cucciola, l'abbiamo chiamata Donatella. Naturalmente speriamo vada tutto bene, e soprattutto che Silvana regga la maternità dal momento che, e qui sta la parte che a dir poco mi perplime, i suoi documenti nonchè il suo accreditatissimo allevatore, giurano che tra un mese Silvana compirà 2 anni...

Commenti

In questo momento ci sono 14 commenti
Inserito da elcholo il 18-Apr-2011 alle 21:04:27
Questo blog è pieno di emozioni .......... e condito da una foto meravigliosa
Ottimo 100 e lode
Inserito da rasti il 19-Apr-2011 alle 09:04:28

Moderazioni espresse: 0
Donatella troppo bella!!!
Ma toglimi una curiosita',perche' avete escluso sin da subito la gravidanza?
Ciao con simpatia.

Inserito da flanella il 19-Apr-2011 alle 13:04:24

Moderazioni espresse: 0
Bella domanda, perchè abbiamo escluso la gravidanza?

Non per umanizzare nessuno, ma è un po' come pensare che una bambina di 10 anni con un pancione possa partorire!!

La gravidanza non l'abbiamo presa neanche in considerazione perchè Silvana è arrivata da noi a ottobre e aveva "un anno e mezzo", ci abbiamo creduto, ci sembrava assolutamente plausibile, anche se ho letto di tanti casi in cui l'età dell'asino raramente corrisponde al vero. Addirittura, prima di farci vedere il libretto con tanto di data di nascita, 15 maggio 2009, fatto fare appositamente dall'accreditatissimo allevatore da cui abbiamo acquistato Silvana, questi ci ha spiegato che l'asinella aveva un anno (toh che fortuna, che combinazione, noi la cercavamo proprio di 6 mesi - un anno!!) ed era stata catturata in quanto nata di colore marrone in un branco di asini sardi certificati. Essendo l'accreditatissimo allevatore una personalità che ha a che fare a livello regionale con la selezione/promozione dell'asino sardo, ci è sembrato, e ancora ci sembra, piuttosto plausibile che avesse interesse a togliere, fin da subito, dal branco una GIOVANE asina marrone. Per questo ci ha fatto un "buon" prezzo e noi (...che in fondo si crede nel destino!) l'abbiamo presa a scatola chiusa (sperando, in cuor nostro, perchè non abbiamo osato chiederlo dato che in fondo ci sembrava un dettaglio di un'asina "scartata" con un futuro incerto, che fosse almeno del tipo con muso e contorno occhi chiaro!). Abbiamo seguito passo passo tutte le gesta che hanno portato alla sua cattura in montagna, che pare sia un'operazione non facile, e al suo trasporto nella scuderia, dove finalmente siamo andati a incontrarla e portarla a casa. Magari, a questo punto, era tutto inventato, e il nostro interlocutore è un professionista teatrale!!
Probabilmente, ripensandoci, il controllo che si può avere su un branco di tanti asini in un terreno di 150 ettari, dove sarebbe cresciuta Silvana, non è molto, quindi magari l'asina era in giro da anni!!!

Insomma, ora non so se sperare che:

a) Silvana sia effettivamente giovane e che, non appena nel branco ha raggiunto la maturità sessuale (a 2 anni, giusto?), sia rimasta incinta (speriamo da "marito" sardo!!), e ora si appresti a compiere non 2 ma 3 anni. Ommioddio, è come avere in casa una puerpera terdicenne!!!
Ora mi chiedo: perchè per gli asini si dice di aspettare i 4 anni? Si parla di maturità psico-fisica, cosa devo aspettarmi? In natura cosa succederebbe? Avete info in proposito? So per esperienza che nei cani, può aumentare il rischio di rifiuto dei cuccioli. Dopo 3 giorni mi sembra di dire che, per ora, è tutto ok. Devo aspettarmi di trovare la piccola sbranata? Devo chiamare l'ortopedico perchè le si imbarcherà la schiena? Cosa posso monitorare, cosa posso fare, oltre che assicurare alla puerpera un'alimentazione adeguata e il "comfort" necessario?

b) Silvana ha dai 3 anni in su (magari anche 20, e magari non è neanche alla sua prima gravidanza). Caratteraccio per caratteraccio (che effettivamente ha, come può avere chiunque che, dopo essere nato e vissuto libero con i suoi simili, si trova improvvisamente da solo e a sottostare a spazzole, capezze, manacce di umani e quantaltro), per quanto riguarda la sua maternità avrebbe però l'equilibrio necessario.

Il "cuore di mamma", il mio, rimane comunque convinto che Silvana sia giovane, purtroppo non conosco nessuno pratico di asini in carne ed ossa, quindi, al proposito, mi riservo di aprire un thread nella sezione opportuna, all'interno di questo bel forum.
Inserito da de-ragliando il 19-Apr-2011 alle 20:04:06

Moderazioni espresse: 0
Che bella sorpresa! Giovane o meno giovane adesso è una mamma, e tu non hai più un'asinella ma due: cosa vuoi di più dalla vita, mica un "Lucano"?!
Auguri!

PS: per Elcholo...semmai 110 e lode!
Inserito da flanella il 19-Apr-2011 alle 21:04:54

Moderazioni espresse: 0

Sì, de-ragliando, in effetti hai ragione. L'evento è senza dubbio da brindisi ma, ma, mi corre un brivido lungo la schiena se penso che, dato il periodo, avremmo potuto dargli un vermifugo magari controindicato per le asine gravide (ho controllato, l'eqvalan è ok) oppure farle qualche trattamento antiinsetti per esempio con prodotti tosssici (per fortuna avevo preso tempo optando per il meno efficace olio di neem!). Mi sarei aspettata che un allevatore, all'apparenza mediamente illuminato e non indigente, per il bene dell'animale, vedendoci così inesperti, trovasse il modo di metterci quantomeno il dubbio che esisteva la sia pur remota possibilità che l'asina poteva essere gravida. Ripeto, per il bene dell'animale.

...poi capisco anche che, forse, non essersi accorti di una gravidanza è un po' da tonti!! Ad ogni buon conto, cin cin!!
Inserito da elcholo il 19-Apr-2011 alle 23:04:03
CIN, CIN!
Inserito da msigis il 20-Apr-2011 alle 08:04:23

Moderazioni espresse: 0
qualsiasi esperto , anche di cavalli) ti puo' leggere la dentatura (denti da latte ? ) per calcolare l'età effettiva !
Inserito da cannonau il 20-Apr-2011 alle 11:04:41

Moderazioni espresse: 0
ciao Flanella. Quante preoccupazioni! Silvana e Donatella mi sembrano in gran forma, la natura ha fatto il suo corso e tutto sembra filare liscio. Goditi questo momento. Sivana viene da Goni?
Alcuni asseriscono che il colore più scuro derivi dal ceppo più antico degli asini sardi. Comunque sia sono due bellissime asinelle.
P.S.: il nome Donatella mi ricorda una "vecchia" iscritta a questo sito. Bella e interessante persona, che saluto.
Inserito da msigis il 21-Apr-2011 alle 08:04:52

Moderazioni espresse: 0
proprio ieri sera : Lei - friulana - 1 anno appena compiuto, Lui 11 mesi - focoso romagnolo , ho notato con una certo stupore che si sono accoppiati, quindi anche loro hanno già raggiunto la maturità sessuale ?
Inserito da icaro il 21-Apr-2011 alle 20:04:31

Moderazioni espresse: 0
grazie flanella, mi hai fatto tanto ridere !!!La tua esperienza è meravigliosa...chissà che sorpresa quando hai visto il piccolo !!!Comunque devo ancora conoscere quel commerciante che ti dice la vera età di un asino che vende...
buona fortuna !!
Inserito da ciuchino il 21-Apr-2011 alle 23:04:57

Moderazioni espresse: 0
Le vie del Signore (e dei nostri amici a 4 zampe) sono infinite. E non venitemi a parlare di gravidanze insospettate, vi racconterò...
Auguri, a mamma e piccolina, non c'è sorpresa più bella, un bellissimo "uovo di Pasqua"
Inserito da Mora il 22-Apr-2011 alle 20:04:46

Moderazioni espresse: 0
ma quante bellissime sorprese di Pasqua! Auguroni!
Inserito da flanella il 23-Apr-2011 alle 00:04:07

Moderazioni espresse: 0

Grazie grazie a tutti!!

Per Cannonau: Silvana non viene da Goni, ma è una "variante melanica" in un branco di sardi grigi in zona Castiadas. Se non ho capito male, in Sardegna c'è chi vorrebbe creare un'altra razza scura, oltre a quella grigia. Bah...

Ciao Icaro/Cristiana, un giorno mi piacerebbe conoscerti di persona anche se, bevutami e gustatami tutti i vostri video con musica annessa, mi sembra quasi di averlo già fatto. Con l'occasione saluto la trotterellante e simpaticissima pecorella che vi accompagna col piglio da comparsa...

...e auguro buona Pasqua a tutti voi di raglio e a tutti gli Agnellini! :-)
Inserito da donnacinzia il 24-Apr-2011 alle 19:04:18

Moderazioni espresse: 0
bravissimi, bella esperienza, ma mai dire mai, commerciante o allevatore? personalmente ho conosciuto tipi che hanno comperato asinelli rumeni (dal colore sembra)e poi certificati come nati da loro e venduti...come si dice metà mondo è da vendere e metà è da comperare. Pensa che in sardegna arrivano carghi di agnelli dall'est europeo , li tengono 10 giorni, li macellano e li vendono come agnelli sardi (notizia di prima mano).
godetevi le vostre piccole, è un'esperienza unica, auguroni.
Se vuoi scrivere un commento sul blog devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker