Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Giugno 2019 >>
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Febbraio 2019
Gennaio 2019
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

dove non arriva la memoria ...
platero il 24-Ago-2010 in Generica
Raccontarvi questa storia. Da qualche giorno pensavo di doverlo fare. Tra pochi giorni è il compleanno di Pepito. In effetti volevo farlo già un anno fa, quando avvenne “la rivelazione” . Poteva essere un bel blog, proprio in concomitanza con il compleanno di Pepito. Ma in quel periodo troppe discussioni si erano accese attorno alla mia faccia, anzi alle mie foto senza faccia, e pertanto avevo desistito. Comunque anche oggi ci avevo pensato, ma non ero proprio decisa. Attualmente sul sito ci sono temi importanti, discorsi impegnati, e il clima è nuovamente acceso. Le mie sono solo storielle. Ma ora tra i commenti alla foto di Pepito che guarda oltre la nebbia leggo il commento di Rasti “Pepito l'Asino del west” ed è il segnale che aspettavo. Ecco la storia della rivelazione. Forse interesserà solo a Rasti, o a pochi altri, ma ora so di volerla raccontare.
Stavo andando in bicicletta da Pepito, percorrevo la strada che accosta il viale della mia città, sul viale c’era il mercatino che si tiene ogni ultimo sabato del mese. All’improvviso mi sembra di vedere una statuetta raffigurante un asino. Inchiodo ed entro nel viale. In effetti una bancarella espone un asino scolpito in legno, ma costa parecchio… guardo qua e là e vedo un libro vecchio, il titolo: L’asinella del Far West. Costa pochissimo. Lo compero, lo infilo nello zaino e riparto per la mia passeggiata. Solo alla sera riprendo in mano il libro… ed ecco che capita una cosa assai sorprendente: le illustrazioni del libro sono delle foto (per l’esattezza dei fotogrammi stampati di una pellicola cinematografica), ma mi sono profondamente familiari. Corro al cassetto ove conservo oggetti e fogli per me importanti e trovo subito ciò che cerco: i miei disegni fatti da bambina, raffiguranti un asino (asina) in varie situazioni. Spesso mi ero chiesta chissà dove avessi tratto ispirazione per quelle scenette: asina con una zampa anteriore legata insieme a quella posteriore, asina che mangia in una latta metallica, poi che beve in una vasca con tubo di scarico, asina con il piccolo (maschio, evidenziato), asina coricata tra pietre e arbusti secchi. I miei disegni copiano le foto del libro. Ma quel libro assolutamente non me lo ricordo. Mai posseduto (per il semplice fatto che lo avrei ancora). Forse la maestra l’aveva portato a scuola, per leggercelo, e io avrò copiato le figure (a tal proposito ho cercato la mia vecchia compagna di banco delle elementari, Gisella, la quale dichiara dispiaciuta di non ricordare nessun libro intitolato L’asinella del Far West). Emozionata e sorpresa vado a letto e incomincio a leggere. Il libro narra la storia e le peripezie di una asinella dalla vita difficile, che passa da un padrone all’altro, da un lavoro all’altro, tra fughe e ritorni, tra incontri con malfattori e con un branco di asini selvatici e con il loro capobranco e che infine trova un posto e un padrone, un vecchio minatore, con il quale vivere. E sarà proprio all’interno di una miniera che nascerà il suo piccolo, che l’asina chiamerà Pepito. Sobbalzo nel letto! e mi commuovo.
Bene, tuttora non ricordo di aver avuto il libro, né di averlo letto. Ma sono certa di averlo fatto. E poi dimenticato. I miei disegni sono le prove materiali. Il nome che ho dato al mio asino è la prova “inconscia”. Il cerchio si chiude, il destino mi ha fatto ritrovare Pepito.

Commenti

In questo momento ci sono 19 commenti
Inserito da elcholo il 24-Ago-2010 alle 23:08:09
Ma che bello, non ci posso credere, rimango sbalordito per questo tuo racconto.
E se fosse per tutto questo che gli asini sono entrati nella tua vita?
Ben vengano queste storielle su Raglio.com e troppo felice che la community abbia trovato Pepito e Platero.

Anche io guardo sempre nelle bancarelle se trovo qualche "asino", ma questo libro non è un semplice libro è molto , molto di più.

Inserito da platero il 24-Ago-2010 alle 23:08:20

Moderazioni espresse: 0
il volume, edito da Mondadori nel 1961, è illustrato con riproduzioni del film di Walt Disney "Wild Burro of the West", su adattamento di Danilo Forina.
Inserito da burro60 il 25-Ago-2010 alle 01:08:03

Moderazioni espresse: 0
L'asino non è solo "latte e ciccia" per fortuna.
Grazie Platero per la "storiella", ho iniziato a scrivere, per raccontarla a dei bimbi, la vita di Rosetta. In parte è reale ma c'è anche fantasia e le sue vicissitudini assomigliano un pò a quelle dell'asinella del far west.
Sarà perchè capita spesso che vengono "scaricati" da un padrone ad un altro ecc.
Inserito da msigis il 25-Ago-2010 alle 09:08:52

Moderazioni espresse: 0
E' probabile che qualcuno (genitori etc..) te lo abbia letto da piccola, ma nulla toglie al "destino" che si diverte a giocare con noi ora svelando ora celando le trame ordite da una mano sconosciuta !
Inserito da ragliaconnoi il 25-Ago-2010 alle 09:08:16

Moderazioni espresse: 0
Un Film,fossi capace ne farei un film.
Inserito da Selvaggia70 il 25-Ago-2010 alle 09:08:54

Moderazioni espresse: 0
I sentimenti e i ricordi racchiusi nell'inconscio sono le cose che ci rendono straordinariamente speciali.
Bel blog Platero, grazie! E una grattata speciale a Pepito per il suo compleanno!
Inserito da cacaone il 25-Ago-2010 alle 09:08:22

Moderazioni espresse: 0
la regina dei blog è tornata.
e che ritorno...
alla grande!!!!

è scritto col cuore.

ciao bp
Inserito da cacaone il 25-Ago-2010 alle 10:08:04

Moderazioni espresse: 0
hai ragione raglia.
ci sono tutti gli ingredienti.
il regista saresti tu,ovvio, e io?
la parte dell'asino.
mi piace ,ci sto'.
Inserito da somariamente il 25-Ago-2010 alle 14:08:29

Moderazioni espresse: 0
wuaw i cerchi che si chiudono!! che lusso ! che bello platero..

certo che potresti organizzarla una gloriosa festa di compleanno..:-))daii
Inserito da rasti il 25-Ago-2010 alle 16:08:46

Moderazioni espresse: 0
Per tutto il racconto un brivido di emozione mi ha accompagnata nella lettura...

"Inchiodo ed entro nel viale"
e' questo mi ha fatto sorridere e, mi ha permesso di immaginare tutto cio' che ci hai raccontato con entusiasmo,stupore ed emozione.

Auguricci a Pepito l'Asino del west e,ciao Poetessa!!!
Inserito da mannironi il 25-Ago-2010 alle 17:08:31

Moderazioni espresse: 0
Tra platero e pepito non mettere il dito, a presto...
Inserito da rasti il 25-Ago-2010 alle 17:08:54

Moderazioni espresse: 0
p.s Per la gloriosa festa di compleanno io ci sono !!!
Inserito da Mora il 25-Ago-2010 alle 21:08:00

Moderazioni espresse: 0
tanti auguri - a te per questo blog, a Pepito per il suo compleanno!
Inserito da seresere il 26-Ago-2010 alle 00:08:23

Moderazioni espresse: 0
Una storia davvero commovente,grazie per averla condivisa con noi. Tanti auguri a Pepito!!
Inserito da icaro il 26-Ago-2010 alle 20:08:04

Moderazioni espresse: 0
questa storia è fantastica !!mi ha fatto venire la pelle d' oca!!grazie platero per l' amore e le intense emozioni che ci comunichi...
Inserito da cacaone il 27-Ago-2010 alle 14:08:06

Moderazioni espresse: 0
visto bp?

quanti apprezzamenti?

scrivi, scrivi...
Inserito da platero il 29-Ago-2010 alle 22:08:16

Moderazioni espresse: 0
grazie a tutti per gli affettuosi commenti e per gli auguri. Pepito è in villeggiatura in montagna, giovedì l'ho raggiunto e la festicciola l'abbiamo fatta sabato(con un pò di anticipo rispetto al 31)con una buona torta a base di avena, carote e noci, che anche lui ha potuto assaggiare!
Inserito da rasti il 30-Ago-2010 alle 11:08:09

Moderazioni espresse: 0
In villeggiatura...
Ahhh pero' Pepi te la spassi tra i verdi pascoli.
Inserito da burro60 il 31-Ago-2010 alle 12:08:25

Moderazioni espresse: 0
continuo a rileggerla, grazie
Se vuoi scrivere un commento sul blog devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker