Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Ottobre 2021 >>
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Marzo 2021
Febbraio 2019
Gennaio 2019
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

Mi chiamo Macco
ragliaconnoi il 15-Mar-2010 in Generica
Mi chiamo Macco,ho 10 anni circa.Sono molto fortunato pecchè ho qualcosa in più che mi rende speciale.Ho la sindrome di Down,che i miei (4) fratelli non ce l'hanno e così sono diventato il cocchino di tutta la familia.Lo sarei diventato lo stesso perchè tanto sono il più piccolo e la mamma e il babbo mi coccolano di più.
Un giorno alla festa del paese ho toccato un'asino e mi piaceva tanto.Lo toccavo anche negli occhi e nella bocca...trooooppo mobbida !!
Il mio papà ha visto che mi piaceva molto e allora il padrone dell'asino mi ha fatto salire sopra e mi ha pottato a fare un giro.
Quando sono dovuto andare via,ho pianto pecchè volevo ancora stare con l'asino.Allora il mio babbo ha parlato molto con il padrone dell'asino e due domeniche dopo è arrivata la sorpresa...un'asina veraaaaa !!! Tutta per me !
Ho imparato a spazzolarla e a mettere la sella,lei sta ferma e mi ascolta.Poi la cavalco ma la mia mamma non mi lascia ancora andare da solo.I miei compagni di scuola vengono a trovarmi e io gli faccio vedere tutti gli asini,ora ne ho cinque perchè il mio babbo vuole che tutti i miei compagni si divertono con gli asini.

La storia è vera e l'ho scritta come forse la scriverebbe Marco,che ovviamente non si chiama Marco.

Commenti

In questo momento ci sono 9 commenti
Inserito da rasti il 15-Mar-2010 alle 21:03:12

Moderazioni espresse: 0
Semplici ma grandi emozioni...
Raglia il padrone dell'Asino un po' "burbero" ma con il Cuore con la c maiuscola sei tu???
Inserito da cacaone il 15-Mar-2010 alle 21:03:00

Moderazioni espresse: 0
che dire gente...struggente.
Inserito da PUNDRA il 15-Mar-2010 alle 23:03:20

Moderazioni espresse: 0
Grande bella storia, emozioni che non hanno prezzo. Complimenti raglia il miglior modo per spiegare tante cose.
Emossione gande gande.
Inserito da Bigio il 16-Mar-2010 alle 09:03:14

Moderazioni espresse: 0
Bel blog, bella storia. Una storia che dice tanto.
Inserito da maxdklv il 16-Mar-2010 alle 11:03:38

Moderazioni espresse: 0
Grande Raglia, una bella storia... un abbraccio al padrone dell'asino, a Macco e alla sua famiglia...
Inserito da Mora il 16-Mar-2010 alle 20:03:38

Moderazioni espresse: 0
sei davvero fortunato, Maccho! non tutti i bambini hanno un babbo che gli compra degli asini!
Inserito da vale il 16-Mar-2010 alle 20:03:36

Moderazioni espresse: 0
anche qui parliamo di eccezioni, forse di un'asina speciale capitata in mano a chi di asini sa, altrimenti forse questa storia avrebbe avuto altro epilogo: marco mette la manina nella bocca morbida dell'asina, e lei gli dà un bel morso e gli stacca la mano. il padre perde il lume della ragione e finisce tutto in malora, niente asini per marco ed i suoi amici e guai su guai per il proprietario dell'asina troppo sicuro di se stesso.
per fortuna probabilmente si parlava di fiorella e di ragliconnoi, ma guai ad emulare questo bel momento senza avere cognizione di causa!
raglia, possiamo prenderci a cazzotti sul senso della vita, ma con gli asini tu ci parli....tu però...non tutti gli asini possono essere così mansueti e solari, e non tutti quelli che leggono possono essere così sicuri delle risposte dei propri asini, o forse si, ma metterci la mano sul fuoco sarebbe da irresponsabili.
Inserito da alessia75 il 17-Mar-2010 alle 09:03:56

Moderazioni espresse: 0
Marco e l'asinella sono sicuramente due esseri speciali che hanno incrociato le loro strade.. per condividerne una migliore insieme !
Inserito da de-ragliando il 17-Mar-2010 alle 22:03:30

Moderazioni espresse: 0
Bravo Raglia, bel racconto, di vita vera. Anche senza professionismo e terapie mediate scrupolosamente studiate l'affetto di un animale può fare tanto per chi ha tanto da dare ma pochi che lo sanno apprezzare.
Tanti auguri a tutti coloro che sanno vivere semplicemente la vita che gli è dato vivere!
Se vuoi scrivere un commento sul blog devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker