Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Ottobre 2019 >>
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Febbraio 2019
Gennaio 2019
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

Le mie avventure con Susi
claudio il 01-Apr-2009 in Generica
Ciao a tutti,
voglio raccontarvi
la mia esperienza con Susi.
3 anni fa come regalo di nozze é arrivata lei, non sola ma con l'inseparabile capretta Bea. Susi era una cucciolona, ma tenuta veramente male non si reggeva quasi in piedi, amici e ex proprietari di asini la davano per spacciata, ma con tante coccole sono riuscito a portarla in forma.
Sono arrivati subito i primi problemi: una mattina vado da lei e vedo che zoppica con una zampa posteriore e teneva lo zoccolo tutto piegato.
Per farla breve, spaventato chiamo il veterinario che mi dice che é da operare ai tendini e nel frattempo di metterle una soluzione a base di erbe, (solo la consulenza €70,00 dicendomi ' non sporcarti....perchè non la togli facilmente', la soluzione). Comprato il tutto medico la mia asinella che chissa per quale motivo non era molto d'accordo e cosi con un calcio mi rovescia l'intruglio magico addosso. CAVOLO quanto bruciava sono corso subito sotto la doccia ma per 15 giorni ho avuto collo faccia e orecchie rosse,ho persino cambiato pelle. Non avendo risolto il problema, chiamo un signore di circa 90 anni proprietario da una vita di asini, che vedendola mi fissa negli occhi e mi dice:'ma a tè i crampi non vengono mai?' aveva prorio ragione, essendo magra e mal tenuta ogni tanto le venivano i crampi.
Inoltre mi ha insegnato a sistemarle gli zoccoli, e tante altre cose.
Mi raccomando se avete bisogno e la possibilità chiedete sempre alle persone anziane,sono sempre disponibili ad insegnarci nuove cose e sanno sempre tutto! Mi sono allungato troppo, la prossima volta vi racconto lo spavento dei denti........ CIAO.

Commenti

In questo momento ci sono 14 commenti
Inserito da mannironi il 02-Apr-2009 alle 08:04:50

Moderazioni espresse: 0
Ottima soluzione quella del saggio, altro che quella del vaterinaio. Con l'amore si guariscono molte malattie. Forse con qualche foglia di cavolo aplicata alla zampa si poteva levare l'imfiammazione. Ai tempi di mannironi i saggi erano gli anziani, ai tempi di sigaro i saggi sono gli esperti, a presto...
Inserito da ragliaconnoi il 02-Apr-2009 alle 09:04:03

Moderazioni espresse: 0
Molto probabilmente quel Veterinario non era specializzato\esperto sugli equini.Il "crampo" ad uno dei posteriori è,in certi soggetti,abbastanza frequente e dipende soprattutto dalla postura che l'asino mantiene durante la notte,se tenuto in stalla,infatti si presenta soprattutto al mattino.Ho un asino maschio\c. che ne soffre e mi è capitato spesso.Non dipende dall'alimentazione o dallo stato di salute,gli altri 5 che vivono con lui non hanno mai presentato il problema.
Il sistema più semplice ,per sbloccare il crampo è farlo camminare all'indietro per alcuni metri poi di nuovo in avanti e ripetere l'operazione.Generalmente passa dopo pochi minuti.In caso contrario lasciarlo libero di girare per conto suo.
Sarei curioso di conoscere la ricetta dell'intruglio che il Veterinario ti ha consigliato.

X Mannironi:non condivido la tua tesi,non sempre gli anziani sono o erano saggi,la mortalità era di gran lunga maggiore e lo spezzatino all'ordine del giorno.Ricorda che ci sono ancora "anziani saggi da galera" che sterilizzano con l'elastico.
Una volta sentii dire " Se la barba bianca fosse indice di saggezza,tutti i caproni lo sarebbero".
Inserito da natur284 il 02-Apr-2009 alle 10:04:40

Moderazioni espresse: 0
Le mie Asine ,vivendo semi brade , non hanno mai avuto problemi di crampi o coliche o patologie legate alla stabulazione.Per fare una diagnosi corretta si deve avere chiara la situazione dell'animale,anche quella pregressa.Magari ha avuto le unghie lunghe per mesi e questo le ha portato una tendinite cronica.Quindi ricorrere ad un veterinario di provata esperienza con equini.
In caso di infiammazione ottimo il cataplasma di semi di lino.
Inserito da ragliaconnoi il 02-Apr-2009 alle 12:04:28

Moderazioni espresse: 0
I crampi agli arti sono una cosa,le coliche un'altra,vivendo semi brade o costantememte all'aperto può essere che non te ne sia accorto(crampi).Loro si alzano da terra,dopo la notte,molto presto e quando arrivi il crampo è passato in quanto con il movimento passa subito.
Le unghie lunghe provacano sicuramente tendiniti,quando i glomi sono troppo vicini a terra e l'asino cammina non sul dito ma piegando troppo all'indietro sul navicolare.Se corretto subito non è un problema,lo diventa con il tempo se non si interviene con un giusto pareggio.Non esistono patologie del piede legate alla stabulazione,purchè questa non sia fissa ma solo notturna (nel mio caso anche solo invernale).Il crampo è riconoscibilissimo perchè l'asino tiene la gamba tesa all'indietro e non la piega,appoggiando a mala pena la punta dello zoccolo,fà impressione a guardarlo ma non è niente di grave.
Inserito da mannironi il 02-Apr-2009 alle 19:04:26

Moderazioni espresse: 0
Caro amico ragliacon parlo dei vecchi saggi, non di quelli che hanno solo la barba o i capelli bianchi, io per esempio ho i capelli bianchi ma non sono di certo saggio. Di questi tempi dubbito molto degli esperti, potrei raccontarti diversi episodi da me vissuti, a presto...
Inserito da Hope il 03-Apr-2009 alle 18:04:58

Moderazioni espresse: 0
Raglia... ma quante ne sai?!
Inserito da claudio il 03-Apr-2009 alle 23:04:05

Moderazioni espresse: 0
RAGLIA IL MIO SAGGIO HA DETTO LE TUE STESSE COSE ,fallo camminare all'indietro che gli passa,diventerai saggio anche tu.....
Inserito da ragliaconnoi il 04-Apr-2009 alle 10:04:32

Moderazioni espresse: 0
Non è una questione di "saggezza" ma solo di esperienza diretta,quando mi capitò la prima volta,telefonai subito al Veterinario allarmato il quale mi disse che aveva un cliente con un cavallo che aveva lo stesso problema,che in realtà non è un problema vero e proprio.Il fatto è che bisogna trovare un Vet."da cavalli\asini" perchè non tutti hanno l'eperienza diretta sugli equini.Esempio i miei cani e gatti li cura un Vet che di asini non ne sà mezza (cioè non ha esperienza diretta),pur essendo un ottimo Dottore per piccoli animali.Il Veterinario che segue gli asini,lo conosco da quando aveva 9 anni è cresciuto in un maneggio,la differenza è tutta lì.
Il Veterinario da cavalli lo riconosci subito perchè quando arriva non ha mai le scarpe e i pantaloni puliti e nessuno è astemio (neanche le donne)...chissa perchè?? Tra l'altro le donne sono le migliori Vet perchè come risaputo e provato hanno un filing con gli equini maggiore degli uomini.
Inserito da claudio il 04-Apr-2009 alle 14:04:09

Moderazioni espresse: 0
RAGLIA IL VETERINARIO CHE HO CHIAMATO IO è UN VETERINARIO PER EQUINI, ADESSO CAPISCO.....AVEVA SCARPE E PANTALONI PULITI. OGGI VADO A TROVARE IL MIO SAGGIO,SAPPI CHE PER Mè STAI DIVENTANDO IL MIO SECONDO SAGGIO....
Inserito da Elarvil il 05-Apr-2009 alle 01:04:34

Moderazioni espresse: 0
avete un saggio da rivendere?
Inserito da claudio il 05-Apr-2009 alle 10:04:51

Moderazioni espresse: 0
Da rivendere no ma da prestare si.Ieri sono andato a trovare il mio saggio,e mentre parlavamo è nata una capretta ma pultroppo è nata morta.ho fatto delle fotografie ai suoi asini e alla capretta,le metto nella galleria immagini. Oggi non riesco uscire col calessino qui piove ....un pò si un pò no....!!!!!!Ciao a tutti.
Inserito da natur284 il 05-Apr-2009 alle 11:04:07

Moderazioni espresse: 0
Che dire?Capezze permanenti ,Checo nel letame bagnato di urina ,unghie lunghe.Sarà un bene(per gli Asini)che l'uomo sia saggio?
Inserito da claudio il 05-Apr-2009 alle 15:04:27

Moderazioni espresse: 0
Ciao per natur284 ho notato gli zoccoli un pò trascurati,ma ho notato anche il saggio ........ha più di 90 anni e da solo tiene 3 asini 1 poni e un sacco di caprette, senza contare polli ed anatre questi animali sono la sua vita ...... come toglierle?
Inserito da natur284 il 05-Apr-2009 alle 19:04:52

Moderazioni espresse: 0
Se le cose stanno così...... !
Se vuoi scrivere un commento sul blog devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker