Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Ottobre 2019 >>
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Febbraio 2019
Gennaio 2019
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

le avventure della vita quotidiana....
airrad il 12-Mar-2009 in Generica
Dopo un anno d’attesa si aspetta sempre con immensa emozione il momento magico della nascita di un piccolino. A fine febbraio iniziamo a notare dei piccoli cambiamenti di umore della nostra asinella Stella e iniziamo a pensare che ormai è prossima al lieto evento, ma vuole farci soffrire ancora fin che il 2 marzo pomeriggio io ed il mio amico iniziamo a preoccuparci perché la nostra “piccola”che dà segni di sofferenza, chiamiamo mio padre perché lui ha più esperienza di noi, visto che, nonostante ci siano state altre nascite siamo ancora inesperti, così decidiamo assieme se farla rimanere nel recinto piccolo o metterla nel recinto grande in modo che sia stata più libera di muoversi, ma mio padre non pensa che sia ancora giunto il momento, così la lasciamo nel suo recinto ma noi ragazzi non siamo ancora convinti così decidiamo di passare a controllare.
Tutto ciò accadeva alle sei di sera, alle nove faccio il primo giro di controllo ma la situazione è ancora tutto sotto controllo, così decido di andare a dormire visto che c’eravamo messi d’accordo su chi doveva andare durante la notte.
Addormentata che ero sono stata svegliata verso le 11.30 si sera con la bella notizia che il piccolo era nato……. Che EMOZIONE nonostante sia il 6° arrivo è sempre qualcosa di diverso qualcosa di unico e di una felicita indescrivibile, però è tardi e il mattino dopo dovevo andare a lavorare così aspetto la mattina successiva, ma l’emozione è tanta che metto la sveglia alle 6.30 così posso passare prima di andare al lavoro.
Ma la notte è lunga e il giorno non decide ad arrivare finché finalmente suona la sveglia, così mi vesto velocemente e mi dirigo a vedere il nouovo arrivo…….
Arrivata al recinto e mi trovo già mio papà ed il mio amico appoggiati alla staccionata incantati a vedere il piccolo……… e con curiosità chiedo se è maschio o femmina…… appena mi dicono che è una femminuccia io mi illumino e la guardo bene e noto che è una bellezza, come tutti i cuccioli naturalmente……
Il nome era già stato deciso e cosi il 2 marzo fa la sua entrata in fattoria KUKI, una piccola dal pelo grigio con una stella sulla fronte enorme lunga tutto il muso ed è tutta sua madre quand’era piccola, infatti mi sembrava di essere ritornata in dietro a quattro anni fa quand’era nata sua madre….
Chissa cosa avrà pensato il papà (Coco)........... perché di lui non ha preso niente a parte qualche piccola macchia bianca in fondo agli zoccoli e quest’ultimi sono bianchi e neri a righe…. Bé è uno spettacolo :o)



Purtroppo dopo le belle notizie c’è sempre il rovescio della medaglia ……………….




Domenica 8 marzo giacché era una bella giornata si era deciso di sistemare un po’ le strutture degli asini così di mattino faccio un giro in fattoria e trovo mio padre e il mio amico intenti a sistemare la tettoia, perché quando pioveva l’acqua entrava e si bagnava tutto il fieno …. Visto che erano impegnati li lascio al loro lavoro e passo a salutare la piccola e decido di tornare a casa a fare altri lavori… verso alle 11.30 o forse qualche minuto dopo sento suonare sirene.. in un primo momento pensavo fosse normale perché le sentiamo tutti i giorni visto che la mia casa non è lontana dalla statale….. fatto sta che in un primo momento la mia mente pensa …. Chissa cosa sarà successo, speriamo non sia successo qualcosa da noi ….. ma poi ritorno al mio lavoro con il pensiero che se fosse successo qualcosa ci avrebbero chiamato……
Neanche un minuto dopo i miei pensieri, intenta nei lavori, mi sento chiamare da mia madre ma non riesco a capire cosa mi dice, ma fortunatamente la mia mente è stata un po’ più svelta delle mie orecchie e capisco che mi aveva detto che c’era fuoco lì degli asini.
Come penso che succeda a qualsiasi persona mi è presa un’agitazione terribile perché il mio pensiero è andato alle due persone che erano laggiù e alle bestiole………
Faccio le scale con il cuore in gola, prendo la bicicletta e pedalo il più veloce possibile e appena arrivo la prima cosa che cerco con lo sguardo sono mio papà e il mio amico e vedo che fortunatamente sono in piedi e non si sono fatti niente, poi cerco i miei asini, li vedo tranquilli nell’altro recinto…… adesso posso finalmente riprendere fiato, manca solo vedere dov’era il fuoco…… anche se non era difficile da individuare……. Con il cuore che riprendeva i suoi battiti normali cerco di prendere la situazione in mano poiché con lo spavento mio papà non riusciva a pensare lucidamente……….. e così alcuni pompieri cercano di limitare il danno al solo fieno a con gli altri ci mettiamo d’accordo su cos’era da fare per prima cosa.
Nel frattempo arrivano gli amici che avevano sentito del fuoco così ci organizziamo per portare fuori tutto il fieno……. chi con le forche, chi con il carro chi con la forca per il letame per riuscire a spostare le balle ci mettiamo tutti al lavoro.
Passano le ore e il fuoco piano piano inizia a diminuire e cosi alle 8 di sera è tutto finito e noi siamo esausti e avviliti perché vedere tutto il lavoro fatto durante l’estate andare in fumo in 7 ore è stato qualcosa di terribile.
Ormai è buio e non ci rimane niente da fare solo cercare di mettere qualcosa nello stomaco poiché non avevamo pranzato….. ma la cena è troppo difficile da mandar giù siamo troppo avviliti …..
Il giorno dopo non ci rimane che fare i conti dei danni e a parte il fieno per fortuna non abbiamo subito gravi perdite, almeno ci possiamo consolare con questo pensiero, così adesso non ci tocca che rimboccarci le maniche per sistemare tutto e sperare che il tempo cancelli un po’ questo brutto ricordo ……

Commenti

In questo momento ci sono 9 commenti
Inserito da Mora il 12-Mar-2009 alle 19:03:01

Moderazioni espresse: 0
Per fortuna non è successo niente di piu grave! Ma che paura avrai avuto! Auguri per la piccola, dov'era quando c'era il fuoco?
Inserito da airrad il 12-Mar-2009 alle 20:03:45

Moderazioni espresse: 0
è stata una cosa veramente brutta che non auguro a nessuno di provare. per fortuna la piccola era dalla parte opposta e lì arrivava purtroppo il fumo ma la mamma l'ha protetta tenendola al riparo dal fumo facendola rimanere dentro la loro tettoia visto che lì bene o male non si sentiva molto fumo
Inserito da ragliaconnoi il 12-Mar-2009 alle 22:03:21

Moderazioni espresse: 0
Bruttissima avventura,auguri!!
Inserito da elcholo il 13-Mar-2009 alle 08:03:06
Wow che paura! Complimenti per il blog intenso ed emozionante!
Tanti auguri a KUKI
Inserito da msigis il 13-Mar-2009 alle 08:03:14

Moderazioni espresse: 0
è la vita...
un andirivieni di belle e brutte notizie/accadimenti...
Coraggio , riprendi con + forza la tua direzione..

ps// qual'è stata la causa innescante l'incendio ?
Inserito da elcholo il 13-Mar-2009 alle 17:03:54
Ma sta foto? Troppo una figata. Oltre al gatto me gusta troppo la finta freccia rossa che sottolinea KUKI, come per dire eccomi sono arrivata!!!
Inserito da elcholo il 13-Mar-2009 alle 17:03:11
W i fumi dell'alcooooool
Inserito da platero il 13-Mar-2009 alle 17:03:04

Moderazioni espresse: 0
ciao Airrad, quando hai tempo e voglia, metti sul sito una foto degli zoccoletti a righe? mi incuriosiscono. Così li uso come modello e dipingo le unghie a Pepito... (mi sembra già di sentire "qualcuno" che inorridisce e mi diffida....ah, ah ah!
Inserito da airrad il 13-Mar-2009 alle 20:03:34

Moderazioni espresse: 0
per la foto degli zoccoli dovrai aspettare perchè per un po' ho la piccola in trasferta speriamo non gli si scuriscano perchè sono troppo belli :O)

la causa dell'incendio purtroppo e probabilmente, da quello che ci hanno detto i vigili, è dovuto dal sovrapporsi delle scheggie della flex che ha formato un grumo di ferro incandescente che è andato a cadere o sulla paglia o sul nilon che le copriva dalla pioggia ma sono supposizioni perchè non sappiamo per certo
Se vuoi scrivere un commento sul blog devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker