Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Ottobre 2019 >>
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Febbraio 2019
Gennaio 2019
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

GRATTASINO
sceccupensu il 25-Set-2008 in Generica

Non si può che restare di stucco entrando in un posto qualsiasi del grande mercatino di Bengodi e vedere le vetrine tapezzate di sogni e speranze, lotterie, superestrazioni, grattaevinci per tutti i gusti: numeri, simboli, vacanze, cinematografia, astrologia, regioni, pacchi. Quello che non ti aspetteresti mai è di vederne uno con un simbolo per tutti noi familiarissimo, l'asino. Vabbè chissà per quale ragione remota cè adesso un grattaevinci con l'asino...non c'entrerà nulla -ti dici tanto per rassicurarti- ma visto più da vicino leggi il titolo del gioco e c'è scritto: “ il grattasino”, proprio così
e più giù come sottotitolo rivelatore: “ il gioco degli asini moderni”. Resti lì impalato davanti alla cassa per qualche secondo in più ma sufficiente perchè quelli dietro di te comincino a mormorare e qualcuno pure a darti una decisa spallata per superarti ma tu con risveglio repentino dall'incanto inaspettato, recuperando la posizione, ti rivolgi al cassiere dicendogli: “ mi dia anche quel grattaevinci da 3€”, “quale?” ti chiede il cassiere, anch'egli spazientito, “quello con l'asino” rispondi tu indicandolo precisamente con il dito. È ciò che mi è successo in una sosta lungo quella striscia di asfalto irreale che è la A19.
L'avrete visto tutti immagino? Perchè nessuno ne ha parlato? Mi sembra una notizia che merita anche il nostro interessamento, perlomeno sotto l'aspetto grottesco-tragicomico. Ecco allora mi assumo io l'onòre e l'ònere di farlo. Per tutti quelli che non l'hanno ancora visto e non ne sanno nulla faccio una descrizione letterale del nuovo gratta-gratta dei sogni dell'Italia sognatrice. Scusatemi ma non possiedo uno scanner né un programma decente per ridimensionare le foto, dovete accontentarvi della mia descrizione sicuramente meno immediata della figura in pixel dell'oggetto in questione.
Si tratta di un quadrato di cm 6x6 circa, lucido da un lato e cartonato dall'altro dove ci stanno le istruzioni, il regolamento ecc ecc come tutti i grattaevinci insommma. Nella parte lucida, illustrata c'e il disegno del profilo di un bell'asino di razza non identificabile ma assai rappresentativa dell'animale che chi meglio di tutti noi conosce. Potrebbe richiamare molto il ciuchino di Schrek ma senza il sorriso di Eddie Murphy, comunque come quello è di colore grigio. Poco più sotto il titolo il sottotitolo che vi ho già detto. Quindi il quadro del gioco, anzi dei due giochi.
Il primo presenta sulla sinistra “i tuoi simboli” e sono 6 ricoperti di argentato rimovibile riproducente la stessa icona del ciuchino grigio descritta prima; sulla destra altri sei ciuchini da grattare che però su quella colonna diventano “segni complementari vincenti”. Si tratta di grattare prima i “tuoi simboli” e poi i “segni complementari”, se per ciascuno dei primi trovi nei secondi uno o più segni associati vincenti, vinci il premio corrispondente. Sul retro poi come legenda trovi la “complementarieta vincente”. La descrivo nell'ordine e nella didascalia dell'originale.

I TUOI SIMBOLI SEGNI COMPLEMENTARI VINCENTI PREMIO
Asino meticcio senza microcip macello 2€
Asino ragusano Contributo 200€ 10€
Asino pantesco Contributo 500€ 100€
Asina con mammella gonfia 20 lt di latte 1000€
100 asine stabulate Filiera industriale 100,000€


inoltre le istruzioni informano che se trovi il jolly(“L'ASINO DAL VELLO D'ORO”) vinci tutti i premi corrispondenti dei segni complementari.
il secondo gioco è abbastanza semplificato ma meno immediato del primo, si tratta di scoprire un asinello argentato cavalcato da un' immagine umana stilizzata, se sotto trovi le figure vincenti, vinci il premio corrispondente. La figura più vincente è la FIGURA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA, se la trovi vinci sempre 100,000 € , segue la figura di GUIDA ALPINA ma questa porta sotto una parentesi, se dentro c'è scritto( ACCOMPAGNATORE DI MEDIA MONTAGNA ) vinci 50,000€ se invece trovi ( ASPIRANTE GUIDA ALPINA ) ne vinci 25,000€.

Roba da non crederci, vero? Eppure il nostro amico è arrivato ad interessare addirittura la lotteria...
mentre scrivo questa informazione ho letto la pagina di un quotidiano nazionale online, sentite:
“ ritiro immediato dei taglianti del grattaevinci chiamato grattasino. A distanza di tre giorni dall'immissione del nuovo grattaevinci dedicato all'asino sono stati ritirati da tutte le rivendite i circa 900,000 biglietti messi in commercio a causa di problemi di ordine pubblico verificatesi in alcune città della nazione. Sembra che molti appassionati del gratta-gratta abbiano travisato lo spirito del gioco e si siano messi a cercare asini veri rastrellandoli dalle campagne e da alcuni allevamenti portandoseli dietro un angolo dove furtivamente hanno cominciato a grattarli con una moneta alla ricerca di premi....le associazioni animaliste hanno subito presentato un esposto alla procura che ha quindi interessato il Ministero delle Finanze e dell'Interno perchè provvedessero al sequestro immediato. Non solo- ha dichiarato il direttore del Consorzio Lotterie Nazionali, Dott. Vito Tavvito: in alcuni casi sono stati visti gruppi di giocatori incalliti che scoprendo l'esistenza di questi animali nella realtà hanno cominciato ad aprezzarne le carni con conseguenze imprevedibili, si sono viste scene raccapriccianti come quelle in cui animali veri venivano squartati per farne cibo durante le lo feste e baccanali... pare che in una piazza di una città del sud un presunto vincitore del gratta-gratta abbia ordinato 10 asini da arrostire per festeggiare la vincita invitando tutta la cittadinanza. Altri hanno cominciato a mungere i poveri equini coniando lo slogan “ma quali pilu e pilu... latti ppi tutti”. Il nostro interesse-ha proseguito il dott Vito Tavvito- è che la gente possa sognare di cambiare la propria vita anche spendendo 3€ ma non abbiamo interesse a scatenarci contro le varie associazioni animaliste nè di sconvolgere i mercati ed i consumi, pertanto il nuovo grattaevinci viene ritirato immediatamente e ci scusiamo con i veri giocatori e i sognatori autentici.
Roba da non crederci! Eppure... beh, adesso mi spiego perchè in molti non hanno visto IL GRATTASINO. Per me la casualità ha voluto farmi cogliere l'attimo passando da quella striscia d'asfalto irreale che è la A19.
Per i curiosi: il mio gratta e vinci non era vincente. “I miei complementari” erano tutti perdenti. All'asino senza microcip corrispondeva asino da compagnia,
all'asina fattrice: 1 lt di latte,
all'asino ragusano...tienitelo pure perchè è bello e peloso,
al pantesco... se credi di averlo buon per te tanto non è originale quello ce l'ha solo la forestale, alle cento asine...spiacente x te, c'è già la Nestlè.
Il secondo gioco ancora peggio, ho trovato: INCOMPETENTE DI UNA GUIDA EQUESTRE SOMEGGIATA e tra parentesi ( VAI A PIEDI NEPPURE LA PATENTE PER L'ASINO HAI!!!).
Peccato che già li hanno tolti di mezzo e molti non li hanno potuti vedere. Chissà se nasceranno adesso dei collezionisti del “grattasino”... e il mio quanto varrà?


Commenti

In questo momento ci sono 4 commenti
Inserito da ragliaconnoi il 26-Set-2008 alle 09:09:41

Moderazioni espresse: 0
Che sf..ortuna !!!!!
Se tu avessi trovato l'immagine dell'asino psicoterapeuta cosa avresti vinto??
Inserito da vale il 26-Set-2008 alle 10:09:01

Moderazioni espresse: 0
Standing Ovation per Sceccupensu.
Inserito da cannonau il 26-Set-2008 alle 11:09:50

Moderazioni espresse: 0
Sceccu, non fare la cazzata di gettare il tuo biglietto perdente! Tienilo, hai visto mai? Un conoscente, una volta dismesse e ritenute senza valore, ha conservato le vecchie 500 lire di un anno che non so e con le bandiere sulle vele che sventolano controvento. Ha avuto costanza e pazienza….ora si ritrova con un patrimonio
Inserito da Donatella il 26-Set-2008 alle 22:09:24

Moderazioni espresse: 0
Sceccupazzo solo dalla tua formidabile mente d'asino poteva uscire una stramberia del genere......e io ci stavo pure credendo.....troppo surreale...però tienilo il biglietto perdente,chissà mai che non si siano sbagliati e il tuo resta l'unico in circolazione.....io ci farei un bel quadretto!!!!!!Grande Sceccu non ti smentisci mai......
Se vuoi scrivere un commento sul blog devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker