Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Febbraio 2020 >>
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Gennaio 2020
Febbraio 2019
Gennaio 2019
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

Un posto migliore
Mirtillo il 25-Gen-2020 in Generica
Ciao a tutti,
da due anni i miei due asini non sono più trattati in modo dignitoso nel posto dove si trovano. Io purtroppo non ho un terreno mio e li tengo a casa di una persona che, da due anni, promette la costruzione di una tettoia, ma senza mai realizzarla. Così gli asini si trovano in un recinto senza alcun riparo, senza ombra, totalmente esposti a qualunque intemperia, pioggia, grandine, sole cocente in estate. Chiedo solo un riparo spartano, un tetto sulla testa, ma non vengo ascoltato. Poco tempo fa ci sono state tre settimane ininterrotte di pioggia, l'hanno presa tutta senza scampo. Sono animali rustici, ma meritano rispetto, se fossero stati liberi allo stato selvatico, avrebbero cercato un riparo naturale. Ho spiegato anche questo, ma non sono stato ascoltato. Il fieno spesso è umido, l'acqua sporca in estate, con lo strato di ghiaccio d'inverno.
Non ce la faccio più a vederli stare così, mi rivolgo a tutti voi nella speranza che ci sia qualcuno dalle mie parti con la possibilità logistica e la disponibilità ad accoglierli. Poi possiamo ragionare sui costi. L'alternativa è darli via, ma sarebbe un dolore enorme.
Spero di avere un riscontro da parte vostra.
Grazie di cuore

Commenti

In questo momento ci sono 4 commenti
Inserito da platero il 25-Gen-2020 alle 20:01:17

Moderazioni espresse: 0
Mirtillo, ti chiedo scusa pe r la durezza con cui rispondo al tuo post, ma se sei su raglio.com dal 2012 dovresti sapere quale è l'atteggiamneto solito di chi è iscritto al sito. Mi sembra incredibile ciò che leggo e il modo candido con cui ti stai praticamente autodenunciando. Se gli asini sono tuoi ne sei tu il responsabile. E avresti dovuto trovare per loro una sistemazione migliore già dopo i primi due mesi, non dopo due anni. Forse se non puoi tenerli in maniera adeguata faresti meglio davvero a darli a chi è in condizione di occuparsene meglio. Probabilmente sarà un dolore per te separati da loro, ma forse non sarà un dolore per loro.
Inserito da Mirtillo il 26-Gen-2020 alle 14:01:26

Moderazioni espresse: 0
Ciao Platero,
ho fatto sempre sacrifici per garantire ai miei asini condizioni dignitose. Quando li ho trasferiti nel posto dove sono adesso, le condizioni erano diverse, avevano un ricovero, poi il maltempo lo ha distrutto, e loro sono stati spostati nel recinto dove si trovano adesso. Da quel giorno ho chiesto che venisse realizzato un nuovo riparo, ma il proprietario del posto non ha ancora mantenuto la parola data. Mi sono reso disponibile in tutti i modi, economicamente e con la manodopera, ma non è servito. E non essendo casa mia non posso fare niente. Ho cercato altrove sistemazioni migliori, ma tutti mi chiedevano cifre che non potevo permettermi, come per il mantenimento di un cavallo. Ho cercato terreni, ma qui non se ne trovano, e se lo trovi in affitto ti chiedono una fortuna, come l'affitto di un'abitazione. Arrivato ad oggi, a questo punto, sto valutando seriamente l'ipotesi di cederli.
Mi sono rivolto al sito, nell'estremo tentativo di trovare una soluzione che mi permettesse di tenerli con me, ma se non sarà possibile, li darò a qualcuno che possa garantirgli una condizione migliore.
Accetto il tuo riscontro, e ti ringrazio per avermelo dato, ti chiedo però di non giudicare subito le persone e di non dare perentorie indicazioni su quello che avrebbero dovuto fare, come se fossero colpevoli a priori, perché dietro ad un post, ci può essere una vita intera che non è possibile racchiudere nella brevità di poche righe sul blog.
Un caro saluto

Inserito da foxtrot il 03-Feb-2020 alle 13:02:54

Moderazioni espresse: 0
Ciao Mirtillo, è sconvolgente ciò che descrivi in merito ai tuoi asini, io non sarei riuscita a tollerare ta8e li avrei sottratti nottetempo a chi promette e non mantiene. Posso consigliarti di chiedere al rifugio degli asinelli di Sala biellese, è l'unico che conosco che si occupa di accogliere asinelli maltrattati e forse, mettendovi d'accordo potreste gestire al meglio questa incresciosa situazione che si protrae da troppo. Un augurio sincero che i tuoi asini trovino il rispetto e le cure che meritano.
Inserito da heidiepeter il 14-Feb-2020 alle 15:02:33

Moderazioni espresse: 0
Caro Mitrillo, devi agire, convengo con Platero e Foxtrot, qui in Grecia vedo tanti asini (e non) maltenuti e non mi abituerò mai, anzi mi fa soffrire sempre di piu.
Fa qualcosa per il loro bene anche se ti fa male, ricorda, loro non hanno una voce per dirti quanto soffrono, devono subire senza potersi difendere.
Sono animali di steppa, non sopportano molto l'acqua
Rivolgiti al Rifugio degli asinelli, come suggerisce Foxtrot,
Se vuoi scrivere un commento sul blog devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker