Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Dicembre 2018 >>
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

di raglio.com
lakai il 21-Dic-2015 in Generica
A volte qualcuno mi dice: “tu che sei appassionato di asini, dovresti frequentare facebook; sai, ci sono un sacco di profili in cui si parla d’ asini, perché non vai?”
Rispondo che lo so ma che non me ne frega niente di sguazzare su facebook, poi penso che in effetti ci stanno in tanti, trascorrono lì il loro tempo e forse i tanti loro buoni commenti/consigli/esperienze/scambi potrebbero star bene su raglio, forse…si forse anche su facebook fanno divulgazione sulla conoscenza degli asini, in fondo è quello che conta.
Se anch’io andassi lì a parlare d’ asini…mi aggiungerei ai tanti like o dislike, pollici verso o contro, mi piace-non mi piace, forse riscuoterei successo e collezionerei tanti web-amici…ma non è quello che cerco…per parlare di asini c’è raglio.com, ho sempre sostenuto (perché ci credo) che al mondo non esistono altri siti così, mentre in qualcuno degli altri siti si parla “ANCHE” di asini, in questo c’è qualcosa in più, c’è vita, c’è sangue, c’è passione. Mi ci trovo “quasi sempre” bene e quando vedo o leggo interventi di certi iscritti, la maggior parte delle volte mi si rallegra il cuore, mi sento tra amici, come se ci si conoscesse realmente, con qualcuno è proprio così, se andassi via mi sembrerebbe di far qualcosa di ingiusto o irriconoscente.
A volte si leggono giorni di …”NIENTE”, una piatta assoluta! Nessun nuovo argomento! nessun commento!
penso che tutti (o quasi) la pensiamo allo stesso modo, nel senso che tutti (o quasi) andiamo interessati ad aprire per vedere novità, tutti (o quasi) restiamo delusi nel vedere che non ce ne sono, tutti (o quasi) aspettiamo che sia qualcun altro a mettere il primo messaggio interessante in cui poter appiccicare il proprio commento.
Il sito è di tutti (senza quasi), l’interesse di scrivere dovrebbe essere di tutti (senza quasi), la voglia di tenerlo vivo dovrebbe essere di tutti (senza quasi).
A questo proposito qualche anno fa (quando eravamo 1000 iscritti), Ragliaconnoi scrisse che (vado a memoria e mi scuso se sbaglio) pur essendo in tanti, si era in pochi a scrivere mentre la maggior parte non interviene mai, qualcuno non ha mai inserito un solo messaggio e lascia pensare di non volerne inserire.
Convengo che purtroppo è vero, la sua constatazione non faceva una grinza, ma essendo un sito libero non si può certo imporre l’obbligo di frequenza o regole con obbligatorietà di almeno un minimo di “x” messaggi o almeno un minimo di “y” argomenti o foto o video o almeno un minimo di “z” partecipazione ai raduni.
Il sito ha diversi anni sulle spalle, gli argomenti… sono quasi tutti stati “toccati”, affrontati, più o meno
approfonditi, ripetuti; in questo sito TUTTI abbiamo imparato qualcosa.
Tempo fa Nerone scrisse che Raglio.com era “arrivato al capolinea” ecc. ecc. (anche in questo caso vado a memoria e mi scuso se sbaglio), ma siamo ancora qui, il numero è aumentato, siamo quasi 2500, quel numero ha tendenza a salire sempre, un bel record, e allora? Non c’è forse di che essere contenti? Allora all’apparenza tutto va bene, ma purtroppo molti s’ iscrivono e dopo un primo entusiasmo di pochi messaggi spariscono, altri dopo una più o meno lunga militanza intensa decidono che non ci stanno più bene e cancellano il loro nick, qualcuno non fa neanche quella fatica ma smette semplicemente di cliccare sul link d’accesso; viene da chiedere se qualcuno di loro ha perso l’interesse per il sito o per gli animali.
Come sempre fin dal mio inizio in questo sito, dico la mia a modo mio cercando di rispettare tutti e non offendere nessuno, so che quando si dice qualcosa ci si espone sempre alle considerazioni altrui, l’importante è che non manchi mai il rispetto. Ho scritto che mi trovo “quasi sempre bene”, ecco! “ quasi” significa che qualche volta “non” mi trovo bene, purtroppo a volte capita che il clima si riscalda esplode una litigata e poi si sta tutti col muso, in silenzio, ma poi … riappare qualche foto, dei commenti, poi un blog, altri commenti e si … dai si riprende il giro.
augurios e saludos a tottus

Commenti

In questo momento ci sono 22 commenti
Inserito da bruno il 22-Dic-2015 alle 00:12:23

Moderazioni espresse: 0
Concordo pienamente con ciò che dici, anche a me molti mi chiedono perchè non sono iscritto a facebook e penso la stessa cosa...Raglio.com è Raglio.com, si parla solo di asini e nella sua completezza se si vuole parlare di altro c'è sempre la sezione del bar. E' vero, a volte ci sono giorni di silenzio, a volte non apri il sito per alcuni giorni perchè hai altre cose da fare e quando ti colleghi pensi di trovare chissà cosa da leggere e commentare ma, come giustamente dici, rimani deluso. Altre volte invece, come questa sera, torni stanco dal lavoro a mezzanotte, pensi di aprire un attimo il sito prima di andare a dormire, pensando di non trovare nulla ed invece...e allora cominci a leggere e ti trovi coinvolto nelle emozioni di chi condivide le tue stesse passioni, ti passa un po' di stanchezza ed un po' di sonno, allora ti colleghi ed hai voglia di dire la tua. Questo lo trovo molto bello. Quindi lunga vita a Raglio.com nella speranza che nessun altro si offenda anche se altri la pensano in modo diverso.
Inserito da Spirit il 22-Dic-2015 alle 16:12:06

Moderazioni espresse: 0
Tempo fa scrissi "niente Facebook, solo Raglio.com" . Adesso, lo ammetto , seguo anche su fb e devo dire che anche se spesso è dispersivo anche li si leggono e trovano spunti carini e interessanti. Detto questo Raglio mantiene un suo fascino anche se io sono uno dei nostalgici che aspetta il ritorno di un cacaone, un cannonau o un ragliaconnoi, e magari amerebbe leggere anche esperienze di altri che con gli asini ci lavorano (no, lavorano è un parolone), ci fanno attività e che vuoi per tempo, vuoi per voglia, vuoi per paura di essere attaccati e accusati di sfruttamento, maltrattamento o anche solo non curanza se ne stanno zitti.
Per quanto mi riguarda un tempo fotografavo e filmavo molto di più, adesso, dopo mesi di "latitanza mio "ritorno" su Raglio è dovuto principalmente all' acquisto di uno smartphone e dunque una conseguente oggettiva maggior facilità ad accedere ad internet rispetto a prima. .... w gli asinari e i loro asini!!!
Inserito da francescosid il 22-Dic-2015 alle 18:12:13

Moderazioni espresse: 0
non avendo fb e nessuna intenzione di aprirlo,il problema non mi si è mai posto..
sono per una comunità che si trova su un argomento comune monolitica ( gli asini ) e all'interno della quale nascono amicizie reali e durature ..
(reali non solo via pc).
E questo è..
tutto vero per quanto riguarda gli argomenti
Inserito da icaro il 22-Dic-2015 alle 20:12:16

Moderazioni espresse: 0
Sono entrato in facebok per curiosita'anche per fare una nuova esperienza.Ho trovato che c'è molto interesse verso gli asini e vedo che nel mia pagina ci sono solo interventi a tema d'asino e c'è tantissimo movimento non ci si annoia
Inserito da elcholo il 23-Dic-2015 alle 10:12:23
Fantastico
Inserito da Bicmak il 23-Dic-2015 alle 18:12:39

Moderazioni espresse: 0
Grazie Capo per tutto quello che hai fatto e fai per darci la possibilitá di imparare, e ogni tanto di andare fuori tema...
E tanti auguroni!
Inserito da bruno il 23-Dic-2015 alle 23:12:32

Moderazioni espresse: 0
Precisando che non sono contrario a facebok, lo trovo solo un po' dispersivo...ma sicuramente sono io che non sono all'altezza della cibernetica, mi associo ai ringraziamenti ed agli auguri a tutti i raglisti.
Inserito da ragliaconnoi il 24-Dic-2015 alle 10:12:02

Moderazioni espresse: 0
Si stava meglio quando si stava peggio....quando eravamo in 250 duecento50 e si litigava quasi tutti i giorni , quando si avevano tante cose da dire e poche da (di)mostrare , quando si spendevano ore sulla tastiera per spiegare come si mette una capezza .
Non sarei intervenuto se non avessi letto il commento di Icaro che invita a frequentare fessbuk dicendo che lì, sulla sua pagina , " non ci si annoia " .Grazie Icaro per il contributo dato .
Raglio.com continua e buon Natale a tutti.
Inserito da platero il 24-Dic-2015 alle 17:12:20

Moderazioni espresse: 0
Secondo me è sbagliato fare (sempre) il paragone tra www.raglio.com e facebook. Non ha senso. E' come quando si paragona un asino a un cavallo. Sono due cose (e due animali) diversi. Ognuna (cosa o animale) con delle caratteristiche differenti. E ogni persona si può trovare meglio con quella cosa o con quell'altra, con quell'animale e con quell'altro. Io non sono su facebook, ma magari ci sarò. Chissà. Le cose cambiano. Noi, a volte, cambiamo.
Quello che "sento", che "provo" è che questo sito è molto cambiato.
Io sono per mia natura nostalgica. Per vari anni a Novembre o Dicembre ho scritto Blog rimpiangendo qualcosa che era ormai passata, o avendo nostalgia, forte, di qualcuno che qua non c'era più. Perciò... non faccio testo.
Potrei dire molte cose, ho molti pensieri, riguardo a raglio.com... ma non ho voglia di farlo.
A raglio sono grata perchè qua ho imparato moltissimo, perchè qua ecc.ecc.: mille altre cose. Tutte positive e importanti. E di cui ringrazio Elcholo che ha fondato questo sito. Ma una sola frase racchiude e spiega tutte le altre: in www.raglio.com mi son sentita a casa.
Ora mi sento una senzatetto. E sorrido, quasi annuisco concordando con l'esordio del post di Ragliaconnoi.
Ma Panta Rei, tutto scorre, tutto muta. Il problema probablmente non è in raglio.com, è in chi, come me, non vuole cambiare.
Inserito da Mora il 27-Dic-2015 alle 16:12:12

Moderazioni espresse: 0
Grazie lakai per questo intervento! È vero che il sito è cambiato molto, purtroppo. Ma ci vogliono persone come te, come Bruno, come Ilas, come Francescosid, come Bicmac ed altri che continuano il "lavoro" quando noi "vecchi" a volte siamo un po stanchi! E purtroppo ci sono pochi dei "nuovi" che scrivono!
Inserito da ragliaconnoi il 28-Dic-2015 alle 21:12:19

Moderazioni espresse: 0
Certo , continuare a fare informazione , a dare consigli gratis e se c'è poca affluenza di " clienti " pazienza , non abbiamo niente da vendere.
Inserito da bruno il 30-Dic-2015 alle 20:12:42

Moderazioni espresse: 0
Grazie Mora per quello che hai detto. Già, il sito sicuramente sarà cambiato ma sappiate, voi "vecchi", che per noi siete sempre un punto di riferimento importante, fonte di consigli sapienti da seguire. (penso di parlare anche a nome degli altri citati). Quindi ancora grazie per il lavoro che avete svolto e per quello che, spero, avrete ancora voglia di fare.
Inserito da lakai il 31-Dic-2015 alle 06:12:34

Moderazioni espresse: 0
Ancora una volta mi trovo in sintonia con Bruno ed a quanto ha scritto aggiungo che quando eravate in 250, io non c’ero, ovviamente non sono in grado di valutare se stavate meglio, forse si forse no; non credo che sia possibile fare un sito a numero chiuso “blindato”, se non fossimo arrivati tutti gli altri 2250, forse sareste arrivati prima a saturazione ed avreste smesso di star bene ugualmente, forse, forse, forse, una cosa è certa non si può tornare indietro, siamo qui … adesso … tutti; ognuno a suo modo è “cresciuto”, ha imparato, anche grazie a Voi “pionieri” o meglio, “riscopritori e testimoni” della convivenza con gli asini, e di questo bisogna esserne riconoscenti; allo stesso tempo vedo che i nomi di “Voi anziani” appaiono sempre meno, spesso con risposte che sembrano quasi annoiate, forse perché pensate di non aver più nulla da trasmettere, questo dispiace e … manca, credo che si abbia sempre bisogno di dare con umiltà un’occhiata alla guida esperta, forse anche solo come senso di misura.
Poi, è ovvio che dopo i primi passi guidati, ognuno deve provare a fare un suo percorso CON ED IN FUNZIONE DEI PROPRI ANIMALI.
Il nostro sito come qualsiasi altro sito ed anche come qualsiasi gruppo, è fatto da persone, il problema non può essere il sito, o ciò che il sito può dare, bensì cosa e quanto ognuno si aspetta ed allo stesso tempo cosa o quanto ognuno sia disposto ad assorbire ed a trasmettere.
Inserito da ragliaconnoi il 31-Dic-2015 alle 09:12:32

Moderazioni espresse: 0
Il numero non ha importanza , erano semplicementi altri tempi. Smettetela di dire che siamo in 2500 , già molto tempo fa proposi al boss di eliminare d'ufficio gente che non si è MAI vista. Nick inseriti per noia o curiosità ma che non hanno niente a che vedere con gli allevatori HOBBISTI di questo sito. Contate gli auguri di buone feste , siamo quelli , 10 o 15 al massimo.
Inserito da ragliaconnoi il 31-Dic-2015 alle 10:12:35

Moderazioni espresse: 0
Allevatore : No
Data reg. al sito : 19-09-2008 alle ore 09:18:17
Ultima volta in linea : 00-00-0000 alle ore 00:00:00
Messaggi : 0

Utile come una forchetta nel brodo. E' solo un esempio.
Inserito da elcholo il 03-Gen-2016 alle 00:01:59
L'importante è esserci con qualità e tranquillità poi del numero ci 'mporta 'na segaá
Inserito da ragliaconnoi il 18-Gen-2016 alle 10:01:40

Moderazioni espresse: 0
Rileggendo mi è venuta in mente sta cosa.

Raglio. com è come un vecchio tram esposto in mezzo ad una piazza , come in un museo.
Tutt'attorno corrono veloci metrò e bus moderni , ma la gente non può fare a meno di buttare l'occhio su quel vecchio tramway e sempre qualcuno prova a salirci , il biglietto è gratis.
Inserito da francescosid il 18-Gen-2016 alle 11:01:57

Moderazioni espresse: 0
Ragliaconnoi anche poeta...
complimenti...

mi fai riflettere sull'obsoleità di un posto come
questo...fb è visto come il luogo dell'apparire del presentarsi, e ladirezione dei social mi sembra questa..

in questo posto noi siamo " celati" dietro un nickname ... tanti neanche scrivono per riservatezza o paura del conflitto... ma leggono..

ripeto che conosco poco gli altri mondi..

Entro spesso nel tram...
anche perchè hanno messo dei tavolini e si fanno due chiacchere tranquilli.
Inserito da ragliaconnoi il 18-Gen-2016 alle 13:01:10

Moderazioni espresse: 0
...e come in tutti i tram c'è una porta per salire e una per scendere . Ma questo tram è fermo e se scendi sei sempre nel solito posto dove sei salito !
Inserito da lakai il 18-Gen-2016 alle 14:01:48

Moderazioni espresse: 0
sarà che non m’intendo molto di filosofia e ancor meno sono poeta; io in questo tram ci sto bene, in qualche modo starci dentro mi ha arricchito e anche se i sedili forse saranno un po’ sciupati, non ho voglia di scendere.
Inserito da francescosid il 18-Gen-2016 alle 15:01:35

Moderazioni espresse: 0
... si proprio così .. se scendi non lo perdi...magari ti guardi intorno. stai fuori e quando vuoi...risali!
Inserito da elcholo il 20-Gen-2016 alle 21:01:58
Io sono di parte ma Raglio.com é vero .
Qui non serve l'apparire , non avrebbe alcun senso .
Librero, saggio e annamo .....
Se vuoi scrivere un commento sul blog devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker