Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Ottobre 2021 >>
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Marzo 2021
Febbraio 2019
Gennaio 2019
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

IL MONDO DEL CAVALLO SI APRE AGLI ASINI
icaro il 17-Gen-2015 in Generica
Quando nel 1995 cominciammo la nostra avventura con gli asini, i nostri amici cavallari ci prendevano in giro e i bambini, i genitori, gli insegnanti che venivano da noi chiedendo se avevamo dei pony, storcevano il naso quando scoprivano che c’erano solo asini. Da allora molte cose sono cambiate: l’ asino non è più visto come un animale stupido, pericoloso e testardo ma si è guadagnato un posto in primo piano in svariati campi. La rivalutazione di asini e muli è sempre stata la nostra linea guida e adesso con piacere possiamo dire che ce l’ abbiamo fatta ! Alcuni esempi: l’ associazione “cavalli e natura” del valdarno ci invita a qualsiasi manifestazione da loro organizzata, per intrattenere i bambini più piccoli (domani saremo con loro a San Giovanni vald. per la benedizione degli animali), l’ ENGEA ci ha contattato per chiederci di tenere dei corsi per loro e infine la rivista “carrozze e cavalli” ci ha cercato per sapere se avevamo del materiale per pubblicarlo sul suo portale (http://www.carrozzecavalli.net/2015/01/a-redini-lunghe-ci-siamo-anche-noi/-http://www.carrozzecavalli.net/2015/01/una-raccolta-differenziata-intelligente-con-gli-asini/) ; sono apparsi due lunghi articoli sugli asini e per noi è stata una piacevole sorpresa realizzare che ci fosse tanto interesse per gli asini da parte di una rivista specializzata in cavalli.

Commenti

In questo momento ci sono 9 commenti
Inserito da dentista il 18-Gen-2015 alle 09:01:01

Moderazioni espresse: 0
BASTI (e selle) e attacchi al carrettino.
Anche in Friuli veniamo invitati a manifestazioni varie ; una cosa che ho imparato a Cavriglia è fare basti e carrettini a costo zero con materiale di riciclo.
Inoltre qui si imparano anche molte altre cose anche sulla gestione di vari animali da cortile...
VIDEO FATTO A CORDENONS CON ATTACCHI
https://www.youtube.com/watch?v=kPoWr2xgVYY
Inserito da heidiepeter il 19-Gen-2015 alle 13:01:39

Moderazioni espresse: 0
Anch'io sono molto contenta che l'asino abbia trovato un posto piu riconosciuto ne mondo animale, un immagine nuova, con rispetto e simpatia, svegliando vero interesse.
C'é chi dice che sia diventato di moda, un opinione poco adeguata e anche di poco rispetto verso gli asini.
Condivido con voi la soddisfazione :)
Inserito da lakai il 19-Gen-2015 alle 15:01:15

Moderazioni espresse: 0
Le mode vengono e passano, gli asini come si è visto durano anche oltre mezzo secolo; chi vuol seguire le mode non dovrebbe mai neanche guardare un animale, infatti quando ne prende uno, poi lo da via oppure lo molla in qualche stradina di campagna poco frequentata.
Inserito da icaro il 19-Gen-2015 alle 18:01:16

Moderazioni espresse: 0
Il tempo fa' la selezione si perdono tanti pseudo asinari pero'è un piacere che ce ne sono altrettanti che anche con molti sacrifi continuano la loro missione (si puo' dire o è una parola troppo grossa). Comunque raglio contribuisce in prima fila alla loro rivalutazione
Inserito da Mora il 19-Gen-2015 alle 19:01:43

Moderazioni espresse: 0
non so, forse da voi le cose hanno cambiato un po - ma da noi mi sembra che la maggior parte dei cavallari ancora non ci prendano sul serio (delle eccezioni ci sono)...
Inserito da wilson il 19-Gen-2015 alle 20:01:11

Moderazioni espresse: 0
anche io sono molto contento di queste parole spese per questo animale fantastico
Inserito da sinforosa il 26-Gen-2015 alle 11:01:38

Moderazioni espresse: 0
Che bello!!! Anche a me è successo di essere stata chiamata per i miei asinelli, e anch'io sento che intorno al loro mondo, al loro passo lento e caracollante si addensa l'interesse delle persone - anche se i bambini vanno letteralmente in visibilio davanti ai miei asini, gli adulti sono molto più "moderati"! - e questo mi riempie di gioia e di orgoglio!
Non credo sia una moda, secondo me è l'effetto della distanza sempre più abissale che mettiamo tra noi e la terra; non la possiamo tollerare, non fino a questo punto, ci vuole una compensazione. Secondo me gli asini hanno tutto quel che ci vuole per darci una consolazione in questa aberrazione in cui ci siamo rinchiusi, ed è per questo che ci attirano tanto, soprattutto i bambini, che son ancora così freschi, e non completamente convinti della necessità di distanziarsi dalla terra, dalla natura, a favore delle magnifiche sorti e progressive della nostra vita artificiale.... Marta
Inserito da platero il 26-Gen-2015 alle 12:01:22

Moderazioni espresse: 0
Gli asini, come tutti gli altri animali, andrebbero rispettati a prescindere da cosa possono darci di utile. La loro vita ha senso, e merita di venire salvaguardata, indipendentemente dagli effetti che ha sulla nostra. Noi non siamo al centro di tutto.
Ma credo che non sia facile capire e accettare le mie parole.
Inserito da Ilas il 26-Gen-2015 alle 12:01:18

Moderazioni espresse: 0
Platero, approvo appieno!
Se vuoi scrivere un commento sul blog devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker