Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Agosto 2022 >>
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Marzo 2021
Febbraio 2019
Gennaio 2019
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

vita da erbivori
icaro il 09-Feb-2014 in Generica
I nostri 9 asini, 2 mule e il cavallo adesso sono liberi in due grandi paddock di 4 ettari…terreno brullo e abbandonato con cespugli, qualche albero e tanta erba, e tante canalette dove scorre acqua a volontà… gli animali hanno la possibilità di rientrare nei rispettivi paddock con i capanni; in questo periodo piove spesso, specialmente la notte e i primi giorni ci siamo dati da fare per riaccompagnarli al coperto almeno la sera; questo anche per farli familiarizzare con gli stretti passaggi che collegano il grande recinto a quelli più piccoli. Poi abbiamo smesso di preoccuparci….in realtà stanno cosi’ bene… per la prima volta in vita loro possono vivere da erbivori…non sono più tornati da diversi giorni e noi li guardiamo da lontano, a volte con il binocolo..li chiamiamo e loro ci rispondono felici ! E’ la prima volta che abbiamo a disposizione tanto spazio da dare ai nostri animali ed è per noi un’ esperienza nuova constatare che anche con la pioggia e di notte loro preferiscono restare in mezzo all’ erba che dentro un capanno con il fieno.

Commenti

In questo momento ci sono 9 commenti
Inserito da Mora il 09-Feb-2014 alle 19:02:09

Moderazioni espresse: 0
ma è un paradiso per loro - non vi mancano a non averli piu cosi vicini come prima? Io in primavera quando i miei vanno via dalla stalla ai diversi pezzi di pascolo che ho, sono sempre un po triste - mi manca il loro raglio la mattina che mi sveglia, e mi manca di andare a dirgli buonanotte prima di andare a dormire...
Inserito da icaro il 10-Feb-2014 alle 20:02:07

Moderazioni espresse: 0
Essendo un passaggio di daini, cervi , caprioli, lupi, istrici tassi ecc..spesso si fa il giro per vedere se sia cascato qualche palo, dove cè veramente i passaggi non abbiamo messo la rete ma i fili per faciilitare il passaggio e cosi' sono sempre a portata di mano.Stamani per precauzione le abbiamo chiamati con del mangime se no non venivano nei capanni perchè è tre giorni che piove a dirotto pero' appena smesso sono ripartiri
Inserito da dentista il 11-Feb-2014 alle 03:02:53

Moderazioni espresse: 1
In data : 11-2-2014 Motivazione : PROVOCATORIO
PRECIPITAZIONI PIOVOSE E NEVOSE NEL TRIVENETO...
Sono salito in cima al monte Grappa (m. 1756) con le racchette da neve per non sprofondare nella neve e nel fango; al museo degli alpini di BASSANO DEL GRAPPA ci sono delle foto di muli con ciaspole... forse se continua a piovere tutti i giorni si potrebbe pensare a queste calzature per le 2 mule (se ben ricordo la creta di Meleto quando piove diventa appiccicosa e scivolosa)...
firmato DENTISTA SPIRITOSO <3
Inserito da heidiepeter il 11-Feb-2014 alle 10:02:44

Moderazioni espresse: 0
E' una gran soddisfazione che riempie di gioia il petto fino al naso- vero ?
Certo che mancano - ogni volta che torno da "down-town" sono contenta di rivederli e i cani spacca maroni pure
Inserito da ragliaconnoi il 11-Feb-2014 alle 13:02:07

Moderazioni espresse: 0
Penso che presto adotterò una soluzione simile anch'io.
Vorrei non preoccuparmi di Loro per almeno 15 giorni , il tempo necessario per fare una vacanza con mia moglie ,visto che l'ultima risale al 2005.
Su quello che "preferiscono" fare però ci sarebbe da parlarne a lungo.
Inserito da rasti il 13-Feb-2014 alle 09:02:33

Moderazioni espresse: 0
Buongiorno,allo stato semi brado! Avere questa possibilita' è piacevole per loro e per voi;un po' di liberta' per tutti!!! Perche' quando non si ha la possibilita' di scelta anche chi li accudisce ci mette tanto tanto di suo...

Un salutone a Icaro il libero sempre ;-)
Inserito da saverin81 il 18-Feb-2014 alle 17:02:02

Moderazioni espresse: 0
Icaro ma così è un sogno ... e io qui ad andare avanti indietro con cariole piene di sabbia per non dover rientrare in casa messo peggio di Peppa pig ... e il raglio delle asinelle quando apro la porta di casa con febbre, cagotto, infezione alle vie aeree non mi sembra un dolce saluto in questo inverno che inverno non è ... ma un diktat che limita la mia già provata e capitozzata libertà ... ma dopotutto il sogno è quello di offrire agli altri libertà non emulare Christopher Johnson McCandless (autoproclamato Alexander Supertramp) ... entrambe scelte difficili comunque ... scusate lo sfogo ... =)
Inserito da daniela il 18-Feb-2014 alle 17:02:30

Moderazioni espresse: 0
Anche i miei tre ciuchini vivono allo stato semibrado e sono davvero felici. L'unica preoccupazione è che le due femmine fra poco partoriranno e io ho il terrore che accada senza che me ne accorga.
Inserito da icaro il 18-Feb-2014 alle 20:02:20

Moderazioni espresse: 0
Le femmine di asino partoriscono quasi sempre di notte o all'alba.Anche noi le prime volte si preparava la stalla con tanta paglia e tanta cura. Dato che i nostri capanni sono senza porta e possono uscire o entrare a piacimento, soltanto una ha partorito dentro se no le altre hanno partorito fuori,una mattina si arrivo' al ranch si trovo' il cancello aperto del pardoc si era chiuso male, mancava un asina che era in procinto di partorire si comincio' subito le ricerche e dopo pochi metri dietro una curva appari' l'asina col puledrino accanto che rientrava con nostra felicita', volli andare a vedere dove aveva lasciato la placenta e la trovammo in un riallargo del sentiero del bosco
Se vuoi scrivere un commento sul blog devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker