Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Ottobre 2019 >>
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Febbraio 2019
Gennaio 2019
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

Asini a Londra
Bicmak il 14-Gen-2014 in Viaggi
Gli Inglesi, si sa, amano gli animali e anche celebrare i loro Eroi.
Qualche anno fa una serie di associazioni, tra cui il Donkey Sanctuary, commissionarono uno splendido monumento dedicato a tutti gli animali che sono morti in guerra, per servire la follia dell'uomo.
Piazzato in un'aiuola al centro di Park Lane, sul lato più centrale di Hyde Park, il monumento comprende un mulo, un asino, un cane ed un cavallo in grandezza naturale.
Una grande quinta di marmo riporta in bassorilievo tutta una serie di animali e la scritta: "Questo monumento è dedicato a tutti gli animali che hanno servito e sono morti a fianco delle forze Britanniche e Alleate in guerre e campagne in tutti i tempi"
Non sono riusciti ad evitare un po' di retorica, ma si tratta pur sempre di un monumento. Molto toccante e più realistica la scritta a destra: "Non ebbero scelta" - a cui si potrebbe obiettare che nemmeno agli umani fu data molta scelta...
Nelle foto vedrete una serie di corone e tributi di vario tipo, perchè in occasione dell'undici Novembre in Gran Bretagna si ricordano tutti i Caduti, in occasione della fine della Prima Guerra Mondiale.
E' del tutto usuale incontrare cavalli e cavalieri a Londra, dai poliziotti a signori che attraversano il quartiere per andare a passeggiare al parco... ma di asini non ne avevo mai visti.
Se andate a Londra, lasciate perdere la ruota panoramica e andate a trovare questi poveretti... anche se sono facce di bronzo.
(altre foto in Gallery)

Commenti

In questo momento ci sono 23 commenti
Inserito da platero il 14-Gen-2014 alle 13:01:15

Moderazioni espresse: 0
grazie per questo Blog e per il tuo reportage!
Inserito da dentista il 14-Gen-2014 alle 13:01:15

Moderazioni espresse: 0
ed ecco il video di 30 sec
GRAZIE PLATERO BICMAK

http://www.youtube.com/watch?v=bduu3vzZ6Wk
Inserito da icaro il 14-Gen-2014 alle 18:01:35

Moderazioni espresse: 0
Per me sono due muli
Inserito da Mora il 14-Gen-2014 alle 19:01:54

Moderazioni espresse: 0
metti un fiore lì anche nel mio nome!
Inserito da vale il 14-Gen-2014 alle 21:01:27

Moderazioni espresse: 0
sarà, ma ai monumenti preferisco i murales.

qui se ne volete sapere di più

aggiunta foto nella mia bacheca.
Inserito da dentista il 15-Gen-2014 alle 09:01:43

Moderazioni espresse: 0
io, come ben sapete sono UN MULO MECCANICO A 2 PIEDONI, e dedico un bellissimo cortometraggio in italiano ...
http://www.youtube.com/watch?v=XBM_MUUQbsU
ad El Cholo paziente amministratore del sito-BLOB e agli icari senza dimenticare quel testone di CaCaOnE che su feisbùk mi mitraglia di tuuttoo;
DAI CACAONE,se ci sei, FATTI VIVO... ti aspettiamo con ansia se non ti si surriscaldano le meningi.
CIAO A TUTTI... e fate i bravi!
Inserito da heidiepeter il 15-Gen-2014 alle 12:01:48

Moderazioni espresse: 0
Grazie Bicamack anche da me - per questo reportage - e metti un fiore anche da parte mia

(questi nella foto pero' non hanno la coda di asino)
Inserito da Nerone il 19-Gen-2014 alle 11:01:10

Moderazioni espresse: 0
quella degli animali usati in guerra sarebbe una brutta pagina da chiudere e dimenticare per sempre... invece qui in itaglia continuano ad esserci i nostalgici dei muli degli alpini... evidentemente sono nostalgici di quando i loro amati muli saltavano a pezzi al fronte centrati dai colpi di artiglieria o finivano sventrati dalle raffiche di mitraglia

O saranno nostalgici dei dispetti da nonnismo e degli incidenti che succedevano in tempo di pace con i muli messi in mano alle reclute di leva, bambini appena diventati adulti che fino al giorno prima giocavano col vespino e di colpo si sono trovati in mano uno degli equini piu' difficili da gestire e magari pure indispettito...

e gli ameri-Cani hanno continuato a portare i muli a rischiare la pelle anche nella recente guerra in afghanistan...
Inserito da vale il 19-Gen-2014 alle 20:01:58

Moderazioni espresse: 0
nerone, premesso che non sono una nostalgica e che certi monumenti (quasi sempre bronzei) intrisi di retorica non mi piacciono, visto che sembrano arredi urbani più che memoria storica, tu torna sul tuo cavalluccio a dondolo, magari con un libro di storia in mano.
male non ti fa di sicuro.
Inserito da Nerone il 20-Gen-2014 alle 16:01:19

Moderazioni espresse: 0
il libro di storia e' stato il primo a finire nella carta da riciclo appena ho finito la scuola...

Non c'e' bisogno dei libri pero' per capire che tutto quello che ha a che fare col mondo militare e' uno schifo
Inserito da garzingo il 20-Gen-2014 alle 17:01:42

Moderazioni espresse: 0
Neppure io ho fatto le scuole alte,ma una cosa me l'hanno insegnata:non si disprezza quello che non si conosce per il semplice fatto che non conoscendo non sai che cosa disprezzare.

"Non c'e' bisogno dei libri pero' per capire che tutto quello che ha a che fare col mondo militare e' uno schifo"
Nella tua non cultura forse non ti hanno mai detto che la maggior parte della tecnologia che oggi sfrutti è nata prima per usi militari,poi è passata al civile.La radio che ti piace tanto è stata inventata da Marconi,ma l'evoluzione è stata prima militare,poi civile.
L'altro giorno ho visto un documentario su una popolazione della Papuasia che è ancora all'era del fuoco,perchè non fai domanda di andare la ?,se ti prendono sei arrivato al tuo paradiso!

"bambini appena diventati adulti che fino al giorno prima giocavano col vespino e di colpo si sono trovati in mano uno degli equini piu' difficili da gestire e magari pure indispettito..."
Hai ragione Nerone che quei bambini si sono trovati con un mulo da gestire,ma dopo 18 mesi sono usciti un po più Uomini mentre tu hai un mulo da gestire ma sei rimasto un bambino,non è l'età che fa gli uomini ma il come assimilano le esperienze vissute.
Inserito da ragliaconnoi il 20-Gen-2014 alle 18:01:30

Moderazioni espresse: 0
...il libro di storia e' stato il primo a finire nella carta da riciclo appena ho finito la scuola...

Che peccato , era ancora nuovo !!
Inserito da vale il 20-Gen-2014 alle 19:01:01

Moderazioni espresse: 0
nerone, solo un ignorante come te ha potuto buttare un libro nella spazzatura: potevi regalarlo.

Inserito da Nerone il 21-Gen-2014 alle 20:01:08

Moderazioni espresse: 0
io avevo una tale rabbia nei confronti della scuola che quello che non ho buttato lo ho bruciato...

E comunque non penso che sarebbe stato buono da regalare, come tutti gli altri libri di scuola che avevo, era completamente fatiscente alla fine, tutto strappato, scarabocchiato, rovinato in ogni modo possibile.
Inserito da ragliaconnoi il 21-Gen-2014 alle 22:01:44

Moderazioni espresse: 0
Bravo Bic , a me piacciono questi monumenti , mi piace pensare che qualcuno abbia dedicato il suo tempo a farli. Vorrei essere capace io di farme uno ai miei asini che se lo meritano anche se non hanno fatto la guerra.
Inserito da heidiepeter il 22-Gen-2014 alle 09:01:07

Moderazioni espresse: 0
I miei dei monumenti ne meriterebbero eccome - la loro battaglia l'hanno fatta lavorando sodo e trattati male - niente stalla cibo sbagliato a parte il cattivo status che ancora gli perseguita.

A proposito di storia: gli asini hanno avuto grandi ruoli nella storia - nell'antichità sono stati venerati, furono simbolo di forza fisica, vitalità e sensualità- il loro latte quotato miracoloso- - indispensabile nelle megalomane costruzioni degli Egizi - in tutte le attuali religioni ci sono aneddoti in qui degli asini hanno un ruolo, come nella Bibbia - nella cultura dell'antica Grecia - nelle fiabe per bambini...


In quanto ai libri che ci hanno messo sui banchi di scuola è quello che coloro che hanno dettato le regole del sistema volevano che il popolo imparasse.
Troppe date - troppe guerre- pochi dettagli degli avvenimenti veramente importanti.
P:e: Vi ricordate quante lezioni sui Romani - sui Greci e sulla grande storia dei Celti ?
Inserito da Ilas il 22-Gen-2014 alle 12:01:22

Moderazioni espresse: 0
Mio nonno finì davanti alla Corte Marziale perchè "fece cadere" un mulo da un dirupo...
Povero nonno, povero mulo

Abbasso la guerra e viva la vita... di tutti, anche degli animali!



Inserito da Bicmak il 22-Gen-2014 alle 17:01:32

Moderazioni espresse: 0
Heidi, i tuoi asini hanno un monumento: sei tu.
E loro il tuo.
Inserito da Nerone il 22-Gen-2014 alle 19:01:01

Moderazioni espresse: 0
per fortuna la storia dei celti me la sono risparmiata... o forse me la sono dimenticata talmente a fondo da non ricordare di averla neanche studiata!

ma mi sa' che questa dei celti e' roba di epoca leghista, che per fortuna non esisteva quando ero a scuola io.
Inserito da ragliaconnoi il 22-Gen-2014 alle 22:01:29

Moderazioni espresse: 0
Se invece di usare il pc per scrivere fregnacce lo usassi per informarti ora ignoreresti di meno.

http://www.youtube.com/watch?v=NerOzQzGTuI
Inserito da Nerone il 23-Gen-2014 alle 10:01:40

Moderazioni espresse: 0
sai che me ne frega a me dei celti che erano un popolo di guerrieri (bello eh??) zero assoluto...

poi il fatto che piacciono ai leghisti me li rende ancora piu' antipatici
Inserito da ragliaconnoi il 23-Gen-2014 alle 17:01:26

Moderazioni espresse: 0
Ma sì , in fondo hai ragione ,si può vivere benissimo nell'ignorantezza e ci si può pure ingrassare.
Inserito da Nerone il 23-Gen-2014 alle 20:01:01

Moderazioni espresse: 0
sisi... rimane il fatto che era una trovata leghista, prima i celti a scuola non li insegnavano o quasi.

a me in compenso nel 1992 per via delle colombiadi mi hanno fatto un mazzo sugli indiani d'america, ma per fortuna almeno erano un pelino meno odiosi, e sopratutto non ce li facevano studiare per volonta' di qualche "senatur"
Se vuoi scrivere un commento sul blog devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker