Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Ottobre 2021 >>
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Marzo 2021
Febbraio 2019
Gennaio 2019
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

disegno
platero il 15-Gen-2013 in Generica
Oggi faceva molto freddo. Si, l’Inverno, finalmente, è proprio arrivato. In pochi giorni le temperature si sono abbassate di 10-15 gradi. Si starebbe bene in casa, o comunque all’interno. E ha iniziato a nevicare, a piccoli fiochhi, secchi, aderenti. Però gli asini sono là, che mi aspettano. Forse … Anche adesso, che dopo l’arrivo di Pesca, sono in compagnia, a me sembra – anzi, lo so- che mi aspettino comunque. Perciò interrompo il lavoro, mi cambio, prendo l’auto e vado giù. Nel tratto di strada a piedi inciampo in una zampa di cinghiale. La parte superiore spolpata, l’unghia e una sorta di polpastrello ancora morbida. Cosa ci fa una zampa qua? Mi diranno poi che probabilmente l’ha portata e abbandonata (o persa) una volpe, che deve averla trovata nel bosco o sui binari… Che brutta fine, povero cinghiale. E la volpe, magari disturbata da qualche rumore, non ha potuto sotterrare la sua cena di domani, poveretta anche lei. Certo che Pepito e Pesca, lì nel loro recinto, di notte, devono percepirla questa vita intensa e felpata, che riempie il buio di passi frettolosi, corse leggere, agguati pazienti, balzi improvvisi, mugolii e squittii soffocati. Chissà se Pepito e Pesca si spaventano? Forse un pò si, loro che dormono con un occhio sempre aperto e un orecchio sempre all’erta. Però, con la presenza uno dell’altro, credo che si facciano più coraggio. E così riesco a pensarli là. Pepito mi sente e raglia, Pesca si avvicina al cancello. Bacio Pepito, perché non riesco a trattenremi, allungo la mano verso Pesca e lei si lascia fare una carezza, una soltanto, ma ben accetta. Li libero nello spiazzo grande, con la terra gelata e piccole lavagne di neve sulla poca erba secca. Loro gironzolano tranquilli, raccolgo un bastoncino, e li disegno. Una lavagna di neve è una lavagna in negativo. Fotografo i miei disegni e mi sembra di portarmi gli asini a casa con me. In questa notte per me troppo silente, senza volpi né cinghiali, senza il respiro di Pepito.

Commenti

In questo momento ci sono 11 commenti
Inserito da elcholo il 15-Gen-2013 alle 22:01:50
E' sempre un piacere leggere le tue atmosfere
ciao
Inserito da heidiepeter il 16-Gen-2013 alle 10:01:20

Moderazioni espresse: 0
Bello, tanto bello Platero, profondo e fine nello stesso tempi, le notti degli animali.

E grazie che non devo piu avere davanti il mio blog ogni volta che apro Raglio
Inserito da platero il 16-Gen-2013 alle 11:01:42

Moderazioni espresse: 0
:-)
Inserito da Hope il 16-Gen-2013 alle 17:01:25

Moderazioni espresse: 0
percepisco un velo di malinconia...
Inserito da Bicmak il 16-Gen-2013 alle 20:01:48

Moderazioni espresse: 0
Devo confessare che ho pensato anch'io quello che ha scritto Heidi...

Ogni tanto penso che se qualcuno ci vedesse "dal di fuori"...

Stare in mezzo agli asini sotto la neve, a disegnare asini per terra! Roba da matti!

Viva i matti di ragliopuntocomme
Inserito da Jolly il 16-Gen-2013 alle 20:01:00

Moderazioni espresse: 0
Cosa fanno gli asini la notte? ^_^
(Io parlo in vece dei miei)
Uno sta sempre di "guardia" a turno, gli altri si stendono e dormono ^_^
Pepita di fa "gli affari suoi" e continua a venire a dormire sul fieno! ihihih

Bel racconto, belle emozioni.
Inserito da Mora il 16-Gen-2013 alle 20:01:00

Moderazioni espresse: 0
In inverno quando ho gli asini "a casa" mi piace prima di dormire ancora una volta andare fuori e stare un po con loro - e provare di semplicemente stare con loro, di fare parte del branco, di vedere come sono molto piu attenti a ogni tipo di rumori che di giorno - e spesso quando sono cosi tranquilla vedo arrivare caprioli o volpi fino a pochi metri di distanza... anche i miei non dormono mai tutti allo stesso tempo, c'sempre uno che fa la guardia - come sarà per un asino che sta solo?
Inserito da mari70 il 17-Gen-2013 alle 00:01:07

Moderazioni espresse: 0
In tutte le notti che sono andata da Cisco nemmeno io li ho mai visti dormire tutti insieme. Anzi di solito erano tutti svegli. Molto più spesso li ho trovati che dormono di giorno.
Inserito da heidiepeter il 17-Gen-2013 alle 13:01:14

Moderazioni espresse: 0
Si, è decisamente bello stare con loro la notte, in questi giorni e notti c'è un forte vento da sud con pioggia, la stalla non è ancora risistemate definitivamente e la sera tardi in cui sono un po irrequieta che non ci sia un problema, mi dico: "ma si dai, non esagerare", alla fine metto stivali di gomma e tutto il resto e vado a vedere e trovo che la situazione va bene.
Mi piace stare con loro con la torcia a cui sono abituati, mi si è rotta quella frontale e mi dimentico sempre di acquistarne una nova, perché sono proprio comode; o con la luna chiara.
D'inverno, quei momenti un po duri da dividere con loro e d'estate, godersi la freschezza notturna
Inserito da foxtrot il 17-Gen-2013 alle 14:01:10

Moderazioni espresse: 0
Bel racconto romantico Platero,anche a me piacerebbe vedere cosa combinano i miei due quando non ci sono, ogni tanto li spio, non di notte però,e mi piace vederli insiema a giocare e ogni tanto vederli rincorrere le caprette, tanto per far capire loro chi è il padrone di casa.
Inserito da platero il 18-Gen-2013 alle 18:01:22

Moderazioni espresse: 0
bicmak: "Stare in mezzo agli asini sotto la neve, a disegnare asini per terra!"
che bello, eh? :-)
Se vuoi scrivere un commento sul blog devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker