Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Novembre 2019 >>
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Febbraio 2019
Gennaio 2019
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

Tina
Jolly il 12-Mag-2012 in Generica
Tina, asinella dal passato travagliato.
Quanti ci han chiesto in questi ultimi anni: “Porčè nò la fèi su?” (Perché non ne fate salami?)
Risposta: “Ehhh……”
Domanda: “La è vèčia…a fei čè?” (è vecchia…di cosa ne fate?)
Risposta: “Ehhh……”
Domande chiare, secche, pratiche…risposte che svicolano le domande…per lo stupido orgoglio di non sembrare troppo ingenui di fronte ai “vèči”. E intanto sta con noi e noi neanche ci pensiamo lontanamente a “farla su”.
Poi ci sono gli “estranei”.
“Ma come l’avete ridotta questa povera bestia??? Perché sta distesa? Perché è tutta incurvata? Perché cammina male? Perché ha gli zoccoli rovinati? Perché? Perché? Perché?”
E noi rispondiamo e gli spieghiamo che non è colpa nostra…che l’abbiamo presa così…. Che è già avanti con gli anni… gli raccontiamo la sua storia. Gli raccontiamo che l’abbiamo “salvata” dal macello. Perché dopo anni di sfruttamento, gravidanze forzate e tutto quel “bel corollario” che purtroppo molti asini devono subire solo per il fatto di essere asini, altra fine non avrebbe potuto fare…almeno per la maggior parte della gente. Ma non per noi.
Questi che ci ascoltano, ci guardano dubbiosi. Qualcuno crede…qualcuno dubita. Qualcuno denuncia.
E a me vien da piangere!
Arrivano i veterinari dell’Asl, controllano tutto, trovano tutto in regola…capiscono che Tina è semplicemente…nà vèčia.
Il suggerimento “La gente vuol vedere solo animali giovani e sani…o ve ne liberate o la nascondete…altrimenti succederà di nuovo”
E a me vien ancora di più da piangere!
Darla via? Vorrebbe dire averle regalato 7 anni di "pensione" ma condannarla alla stessa fine.
Tenerla qui…gran bel problema.
E allora, alla fine ci siamo arresi. Abbiamo optato per la soluzione egoisticamente meno dolorosa.
L’alpeggio.
Sarà sempre nostra…ma non sarà qua. E non sarà sola, perché anche sua figlia Hilde andrà con lei…anzi, è andata. Già. Ieri sono partite per un pascolo che sarà tutto per loro. Niente mucche o cavalli che le possano infastidire (Tina ha il terrore delle mucche). Fortunatamente abbiamo un amico che, con la sua famiglia, generosamente si è offerto di tenerle fino all’autunno. E noi potremmo andarle a vedere quando vogliamo perché sono solo a mezz’ora di macchina.
Ma… a me vien da piangere.
Mi rendo conto che (noi) non avevamo altra soluzione che ci desse la possibilità di salvare “capre e cavoli”. So che non le abbiamo vendute. So che ne abbiamo ben altri da seguire, curare, accudire, coccolare…ma Tina è Tina! Anche se è nà vèčia è e sarà sempre la nostra prima asinella. L’abbiamo presa ben sapendo che, purtroppo, avremmo visto solo il suo declino. Abbiamo solo voluto darle un po’ di pace.
Son partite da meno di ventiquatt’ore e lunedì andrò a trovarle…ma…ho la sensazione che abbiamo perso.
Mi viene da piangere…anche se non serve a niente.
Scusatemi per lo sfogo.

Commenti

In questo momento ci sono 41 commenti
Inserito da mari70 il 12-Mag-2012 alle 16:05:38

Moderazioni espresse: 0
no Jolly nn piangere che Tina in alpeggio e in compagnia starà benissimo. Certo che la gente è proprio fuori di testa....pensa te quante storie per un'asina vecchia!
Inserito da Bicmak il 12-Mag-2012 alle 18:05:21

Moderazioni espresse: 0
Jolly non piangere e soprattutto -fattelo dire da uno quasi vecio- fregatene di quello che pensano gli altri! Fai, come mi sembra tu stia facendo, ciò che è meglio per Tina e per te. Pensa che noi abbiamo preso un bracco di circa 13 anni, di cui nove passati in canile: sordo completo e nessuno l'ha mai voluto perchè non era chic... In un anno è rifiorito, oddio è sempre un vecchieeto puzzolente ma ci ripaga con tanta riconoscenza. Come, sono certo, farà la Tina. Brava ( o bravo?) Jolly, insomma bravi voi!
Inserito da giuli il 12-Mag-2012 alle 18:05:05

Moderazioni espresse: 0
ma sta gente è fuori se lei ha tutto in regola è sana il problema non esiste...fai di testa tua mio consiglio anche contro tutti...lei certamente non va a stare male se è molto affezionata ne potrebbe risentire...vai a trovarla e valuta tu..magari sarà contentissima:)auguroni..
Inserito da Bicmak il 12-Mag-2012 alle 18:05:42

Moderazioni espresse: 0
E poi vecia: vedo che Tina è del '92, il mio Tony è dell'89! Vabbé che ha fatto una vita non usurante, ma insomma, uno po' di rispetto! Dai Jolly vedrai che se quella gente avrà il dono di invecchiare si ridurrà peggio della Tina.
Inserito da Bicmak il 12-Mag-2012 alle 18:05:44

Moderazioni espresse: 0
(sono un blogger pasticcione - scusatemi)
Inserito da heidiepeter il 12-Mag-2012 alle 20:05:09

Moderazioni espresse: 0
Cara Jolly, sono un po allibita dal tuo scritto, a parte che per me 20 anni non è molto, Oscar ne ha citrca 20 ed è un giovanotto.
Heidi e Peter erano sui 35 e Afro e Marco ci sono oramai vicine.
Ma non farci caso alle cretinate che dicono, al limite chiedi se "Tu nonna fa le piroette ?" e di che Tina ha l'artrite, che forse è pure vero.
Mio consiglio è di tenerla con voi, meglio se stanno in famiglia, in compania di tutti, Tina ha bisogno di un passatempo e vedere un po di movimento, cosi le due credono che sono satate mandate in esilio per colpa loro.
Almeno questo problema non ce l'ho qui, i greci capiscono che anche gli animali invecchiano.
Riportatele a casa
Inserito da Jolly il 12-Mag-2012 alle 22:05:25

Moderazioni espresse: 0
Heidi, non è così semplice.
La persona che ha deciso di denunciarci...noi non sappiamo neanche chi è! è venuta, ha scattato due foto e ha mandato il tutto alla LAV. (lo stesso periodo dei nostri conoscenti sono stati denunciati perchè tenevano conigli in gabbia...)
Ci siamo ritrovati una mattina di settembre con forestale e veterinari "in casa" con un'accusa di maltrattamento su animali!!!!!
Sai cosa significa moralmente? ci siam sentiti come...del letame!
Alla fine dell'ispezione ci han guardato perplessi e ci hanno chiesto dove erano questi animali maltrattati!!!
Quando hanno visto Tina han capito tutto.
Loro son venuti perchè avvertiti, ma erano quasi più arrabbiati di noi!
(morale della favola...altre 3 visite di controllo a "campione)
Tina sulla "carta" ha 20 anni...in reltà? ^_^ bella domanda...
Oggi pomeriggio io non potevo...così mio marito è andato a vederle. Mi ha detto che sono tranquille e con erba fresca a volontà. Io andrò domani mattina a vedere di persona.
Fortunatamente, per quanto riguarda la compagnia, per la famiglia che le ha preso in "affido" sono come la manna dal cielo!

Le mie lacrime sono di pura rabbia!!!! Si cerca di dare il 100% e poi ti trattano come se allevassi i polli in batteria!!!!
...si vede che non è ancora abbastanza!!!
Inserito da Jolly il 12-Mag-2012 alle 22:05:20

Moderazioni espresse: 0
P.S. W i Greci e la loro comprensione!
Inserito da Spirit il 13-Mag-2012 alle 11:05:10

Moderazioni espresse: 0
queste sono cose che a me fanno veramente inc,..,re. Supposti amanti degli animali con le loro supposte verità e supposte ideologie, che come canta Caparezza "in quanto supposte è meglio che se le mettano nel c..o".
Bisognerebbe istituire il pagamento di una commissione, che so, duecento euro, per ogni denuncia di maltrattamente, chiaramente rimborsati se la denuncia è veritiera, raddoppiati a quattrocento e dati al "supposto colpevole" come risarcimento danni morali ... vedrai che la gente, questi supposti amanti degli animali, imparano a prendere in mano un libro di biologia, uno di zootecnia e zoologia, magari anche uno di medicina, imparano a leggere e a valutare prima di sparare cacate a vanvera e le loro supposte azioni da salvatori della patria le riservano alle piantine sul davanzale di casa loro...
... cribbio ...

Inserito da Spirit il 13-Mag-2012 alle 11:05:47

Moderazioni espresse: 0
Massima comprensione e massimo rispetto per te Jolly...
Inserito da heidiepeter il 13-Mag-2012 alle 14:05:45

Moderazioni espresse: 0
Cara Jolly, W i Greci mica tanto perchè: l'animale è vecchio allora puo anche crepare, vengono abbandonati legati, a volte col fil di ferro alla gamba senz'acqua e quando hanno mangiato tutto intorno a loro...
O gli zingari li portano in italia per farli su, come dicono da voi.
A volte gli sparano.

Ma ripeto, non fatevi abbattere da chi da contro, quello lo si ha in qualsiasi cosa si faccia, bisogna andare avanti per la propria strada….se non ci credete venite a controllare, poi aria…pirla…
Tu sai quello che fai, allora tien alta la testa alta e fà quello che devi fare
Inserito da icaro il 13-Mag-2012 alle 18:05:49

Moderazioni espresse: 0
Ciao jolly nel mondo assinaro c'è molta gente in gamba a volte pero' ci sono delle eccezioni specialmente commercianti pseudo commercianti o chi vuole tentare di guadagnare con gli asini. M
Inserito da icaro il 13-Mag-2012 alle 19:05:32

Moderazioni espresse: 0
Facilmente quando te l'anno venduta era gia'vecchia,se ti ha dato il passaporto non era il suo meno male che ora c'è il microcip.Ne capitano spesso questi fatti specialmente per chi è la prima volta che vuole prendere un asino o porta un vetrinario o uno che se' ne' intende almeno per guardare i denti i tendini gli zoccoli ecc.Una volta vennnero al ranch una famiglia con una bambina che si innamoro' subito degli asinelli voleva comprarne uno dei nostri io gli dissi che non si vendevano e gli detti dei numeri telefonici dei vari commercianti in zona. dopo una settimana mi telefono'tutta contenta che aveva trovato un asinella fantastica pero' mi disse cosa era accaduto'arrivata domando' se ci aveva un asinello giovane calmo insomma per la bambina gli porto' un asinello e gli disse che era oerfetto.Quando gli disse che veniva a prendelo con roby del ranch non fece altro disse che si era sbagliato e ne portro' un altro.Un altro caso mi chiamo' un agri turismo vicino a firenze per addestrare un asina al calesse.Arrivati sul posto mi fece vedere l'asina che era in cinta e mi disse che era la prima volta che figliava essendo giovane io rimasi un po, perplesso perchè a colpo docchio non mi sembrava giovane infatti gli guardai i denti e gli dissi che forse srebbe stata l'ultima da come era vecchia poi capii l'aveva comprata ad un allevamento e di conseguenza danno via le piu' vecchie di questi casi te ne potrei raccontare a centinaia vivendo praticamente insieme agli assini e tanti altri animali ,Comunque l'asino a venti anni non e' assolutamente vecchio e avendo esperienza è validissimo ripettato Anno mi è morta la Bigia la piu' vecchia aveva piu' di trenta cinque anni smise di mangiare il pastone che gli facevo gli ultimi tempi stava in un box da cavalli gli feci uno strato alto di paglia lei ci si accascio' e si spense come una candela il problema quando sono molto vecchie non riescono a mangiare il fieno e io gli facevo il pastone perche' dove siamo non c'è l'erba e spero tanto che la tua asina riesca almeno a mangiare l'erba saluti roby
Inserito da foxtrot il 13-Mag-2012 alle 20:05:58

Moderazioni espresse: 0
Da quanto avevi scritto al principio,Jolly, non avevo capito la gravità della cosa.Spirit ha ragione, certa gente parla senza sapere cosa dice, dovrebbero davvero istituire una cifra per chi denuncia, rimborsabile in caso di riscontro maltrattamenti.Tante persone quando vedono i miei asini al pascolo, mi chiedono perchè metto loro quella cosa in testa, con un'aria atterrita, poi quando spiego loro che serve per difenderli dalle mosche mi guardano con altri occhi.L'ignoranza crea tante volte atteggiamenti sbagliati.Mi dispiace per le tue asine,capisco bene il tuo sconforto ed il tuo dolore e spero tu possa riportarle presto a casa.
Inserito da Matt il 13-Mag-2012 alle 22:05:55

Moderazioni espresse: 0
Ciao Jolly, è una storia molto commovente quella di te e della tua grande asina Tina. Esemplare per noi che amiamo questi splendidi animali, ma soprattutto per chi crede che possedere un asino o qualunque altro animale significa avere qual"cosa" con cui potersi semplicemente allietare sotto tutti i punti di vista...
Invece ecco che dietro ogn'una di queste creature, come tutti gli esseri viventi si cela una vita, che procede andante dalla giovinezza, passando per la maturità e arrivando alla vecchiaia. Ogni tappa ha i suoi momenti e tu questo momento di Tina lo stai rispettando. Ti auguro una buona visita per domani. Un saluto.
M
Inserito da bruno il 13-Mag-2012 alle 23:05:28

Moderazioni espresse: 0
Tutta la comprensione, per la tua rabbia, anche da parte mia. Io non penso che chi ti ha denunciato sia realmente un animalista...mi da più l'idea di un dispetto...di un qualcuno che di animali non ne capisce molto.
La tua scelta è sicuramente legata ad una serie di circostanze atte ad evitare altre conseguenze, ma mi unisco alla tua rabbia...non è giusto che certe persone, in un modo e in un altro, riescano ad averla vinta!
Un abbraccio affettuoso, a te ed a Tina.
Inserito da lakai il 14-Mag-2012 alle 01:05:36

Moderazioni espresse: 0
Mi ricorda tanto quel filmato/servizio su un viandante francese denunciato da un donna per “maltrattamento” del suo asino, sequestrato, controllato era tutto a posto ma era necessario attendere tempi tecnici per essere rilasciato. Assurdo! la gelosia, la cattiveria, l’ignoranza sono brutte bestie delle volte con niente t’incasinano la vita, i buoni rapporti con il vicinato sono importanti anche per evitare cose simili. Provate a scrivere qualche grande cartello da fissare presso i confini “gli imbecilli curiosi stiano lontano da qui grazie” “amiamo gli animali soprattutto i nostri, se avete buoni consigli validi li accettiamo altrimenti... fatevi i fatti vostri” “denunce anonime? No grazie!” “Qui si maltrattano animali... accomodatevi prego”
Inserito da Bamby il 14-Mag-2012 alle 12:05:58

Moderazioni espresse: 0
L'istinto suggerirebbe di portare a casa Tina e continuare sulla quella strada ma ... con grande amarezza.. posso dire che hai fatto la scelta migliore. Tina è stata data temporaneamente in affido a gente fidata in alpeggio. Non l'hai abbandonata. Lei starà bene. Ne sono certa!!! Purtroppo il mondo è pieno di gente ignorante, nel senso vero della parola (non a conoscenza). Spesse volte non si informano e altre volte non cercano di capire il motivo. Anch'io ho rischiato una denuncia, ma per fortuna il comandante della polizia ha mediato prendendo tempo con coloro che insistevano a denunciare e nel frattempo mi ha allertata per poter trovare una sistemazione alternativa (maneggio) a Bamby. Pensate che secondo un regolamento comunale io non posso tenere neppure una gallina! Per chi non ricorda bamby aveva solo pochi mesi ed era completamente paralizzata, anche di notte andevamo a controllarla e girarla perchè non facesse le piaghe, ecc ecc... Stava in un box ricavato nel giardino di casa, a due metri dalla finestra della cucina! costantemente accudita, pulita, medicata... AMATA!
Come voi con Tina!!
Ma purtroppo ci sono leggi che violano la libertà di vivere e ci sono persone che violano la libertà di amare.
Cara Jolly conosco molto bene il sapore di quelle lacrime.. amare! Scaturite da quella stretta al cuore che ti crea il senso di impotenza. Si, perchè ti senti impotente. Non puoi fare nulla anche se hai tutte le "carte in regola". Jolly cerca di stare serena, hai trovato una buona soluzione per la tua Tina. Ti sono vicino. Magari potresti fotografare Tina e sua figlia così potremo tutti condividere la tua buona scelta! un abbraccio
Inserito da Jolly il 14-Mag-2012 alle 21:05:50

Moderazioni espresse: 0
Ciao!
Oggi sono andata a trovare Tina e Hilde…che dite? Ci si può ubriacare di erba fresca? ^_^
(per fortuna si erano già abituate al cambio di alimentazione: da solo fieno a erba fresca).
Quando sono arrivata, e le ho chiamate, Hilde è arrivata prontamente. Tina…beh, lei stava facendo la siesta per cui sono andata io da lei. ^_^ (come al solito…) Sono più tranquilla adesso. Le ho viste tranquille e rilassate. Per fortuna sono state abituate al contatto con la gente, per cui la famiglia che le ha in affido è stata pienamente accettata…da loro due…che era la cosa che mi interessava di più!
Hanno preparato un ricovero, ci sono piante (così potranno scegliere dove ripararsi: a loro piacimento), hanno prato, acqua a volontà e poi le 2 bimbe han già fatto scorta di carote e mele quando han saputo che ogni tanto gliene diamo…
Noi non potremmo andare tutti i giorni…ma appena possiamo, faremo un salto a trovarle.
Ieri mio marito mi ha guardato e mi ha detto “sembra vuoto qui”...e considerando che ci sono rimasti 4 asini, 2 cavalli e un pony (parlando solo degli equini)…beh, non è che siamo proprio soli ma…è come quando qualcuno di famiglia va via per lavoro. Sai benissimo che tornerà, ma ne senti la mancanza.

Grazie a tutti per la comprensione, la solidarietà e la pazienza.
Non è mia abitudine piangermi addosso o lagnarmi o "scoppiare", ma alle volte...anche a me capita.
Inserito da Mora il 14-Mag-2012 alle 21:05:03

Moderazioni espresse: 0
in bocca al lupo - e non lasciarti spaventare troppo dagli "animalisti"! Ma in autunno vai a prenderli di nuovo a casa, vero?
Inserito da Jolly il 14-Mag-2012 alle 21:05:15

Moderazioni espresse: 0
a costo di andarci a piedi!!!!!
Inserito da foxtrot il 14-Mag-2012 alle 22:05:05

Moderazioni espresse: 0
BRAVA Jolly!
Inserito da francescosid il 15-Mag-2012 alle 07:05:23

Moderazioni espresse: 0
sono senza parole, ha ragione Spirit chi ha fatto la denuncia non si può chiamare animalista, ma mi verrebbero una serie di epiteti irripetibili.
La scelta che avete fatto è vostra nel senso chce ci avrete pensato bene. Un abbraccio
Inserito da Bamby il 15-Mag-2012 alle 10:05:45

Moderazioni espresse: 0
Citazione post di Jolly: "Ieri mio marito mi ha guardato e mi ha detto “sembra vuoto qui”...e considerando che ci sono rimasti 4 asini, 2 cavalli e un pony (parlando solo degli equini)…beh, non è che siamo proprio soli ma…è come quando qualcuno di famiglia va via per lavoro. Sai benissimo che tornerà, ma ne senti la mancanza."

QUANDO PARLA IL CUORE !! STRAORDINARIE EMOZIONI
Inserito da Bicmak il 15-Mag-2012 alle 19:05:28

Moderazioni espresse: 0
Sono contento che le ragazze se la godano e che tu ti sia tranquillizzata.
Il mio Tony è in mezzo a una complicata vicenda familiare e sta in questa casa che è dei miei cognati che hanno deciso di venderla. Mentre noi stiamo organizzandoci per scappare da Milano e andare a vivere in campagna, portandolo con noi, Tony e due compari canini stanno a Como in questa casa con un custode che bada a loro.
Questo per dirti che, pur potendo passare solo uno o due giorni alla settimana con lui, abbiamo comunque un rapporto di grande affetto e intimità, e ogni volta che arriviamo ci fa grandi feste. Quando andiamo via, dimostra di essere molto più furbo dei germanici cani, non si dispera, primo perchè è molto più indipendente e secondo -credo- perchè sa che torneremo.
Pensa che le tue, in più, sono in due e si fanno compagnia!
Non aver paura che, anche stando lì (peraltro in un posto bellissimo pieno di erba meravigliosa!) non ti dimenticheranno e sarannno sempre felici di vederti, e felici di tornare a casa in autunno...
Inserito da vale il 15-Mag-2012 alle 20:05:18

Moderazioni espresse: 0
sicuramente le due in alpeggio staranno benissimo, però la domanda è: perchè sottrarre la vecchiaia agli sguardi orbi?
se il problema era solo quello, io le avrei tenute con me, battendomi come una cane feroce - che feroci non sono mai, semmai giusti - per far passare un concetto semplicissimo: invecchiamo tutti, anche i nostri animali, lasciateci in pace.
con tutta la giustizia e la rabbia necessaria!!!!!
sono concetti semplici, anche se devono recepirli gli idioti.
Inserito da cacaone il 15-Mag-2012 alle 22:05:56

Moderazioni espresse: 0
vale ,madame lumiere,

secondo me anche oggi ti sei dimenticata di prendere la pastiglietta.

buona serata
Inserito da vale il 15-Mag-2012 alle 23:05:39

Moderazioni espresse: 0
Gentile Cacone, non mi sembra di aver insultato jolly, men che meno le sue asine in alpeggio.
non altrettanto mi sembra faccia lei nei miei confronti, quindi, la prego di girarmi al largo, oppure di andare a sfogarsi altrove.
Cordialmente.
Vale
Inserito da elcholo il 15-Mag-2012 alle 23:05:21
manteniamo la calma e cerchiamo di capire se ci sono state incomprensioni in quello che si è scritto
Inserito da flanella il 16-Mag-2012 alle 00:05:11

Moderazioni espresse: 0
Ciao Jolly,
ho letto la tua avventura, secondo me avete fronteggiato bene la situazione, spostandole temporaneamente e soprattutto in coppia.
Anch'io avrei preso in considerazione l'idea di non allontanarle, facendone anche una battaglia di principio. Sì perchè alla stessa stregua dovremmo pensare di rimuovere tutti i nasi brutti dalle facce o, ancora secondo il noto buon gusto degli italiani incappucciare tutte le teste con improbabili riporti.
Ma immagino che la posta in gioco sia anche altro, perchè all'ottusità e a provvedimenti ciechi "di facciata" da parte di certe autorità, può non esserci davvero limite!!
Inserito da Jolly il 16-Mag-2012 alle 07:05:07

Moderazioni espresse: 0
Nessuno ha offeso nessuno.
Il problema (per assurdo) è che nel nostro caso "casa e bottega" coincidono. Piacerebbe anche a me poter mandar a farsi un giro (preferibilmente lontano) certe persone ignoranti (nel senso della parola)...ma purtoppo bisogna essere diplomatici e usare tatto...se si vuole riempire la pancia (e considerando gli animali a carico le pance non sono poche...^_^).
E' per questo che ho usato il termine "egoisticamente meno doloroso".
Noi non ci vergognamo di Tina e per prendere questa decisione ci abbiamo pensato da settembre.
Inserito da flanella il 16-Mag-2012 alle 08:05:32

Moderazioni espresse: 0
Hai tutta la mia comprensione Jolly, la mia era un'osservazione un po' alle "se il mondo fosse perfetto". Anch'io abito con i miei animali e figurati che, quando vorrei arrabbiarmi pesantemente con qualcuno, il mio primo pensiero è: piano che "tengo animali".
Ciao.
Inserito da heidiepeter il 16-Mag-2012 alle 11:05:08

Moderazioni espresse: 0
Come dice Icaro, nemmeno io credo che Tina abbia solo 20 anni, dalla foto sembra Afrodite che ne ha piu di 30.
E concordo con Vale.

Inserito da foxtrot il 16-Mag-2012 alle 22:05:19

Moderazioni espresse: 0
Ci sono state più incomprensioni legate a questa triste vicenda, perchè non tutto è stato spiegato bene da subito, anch'io facevo fatica a comprendere, mi chiedevo"Ma che senso ha mandare via un animale solo perchè vecchio?"poi ci ho ragionato sù e leggendo altri commenti e le spiegazioni sempre più chiare di Jolly ho capito.Concordo con la vale, ma purtroppo in questo mondo bisogna fare buon viso a cattivo gioco...
Inserito da Jolly il 16-Mag-2012 alle 22:05:59

Moderazioni espresse: 0
Mi scuso se non sono riuscita a spiegarmi bene subito...il mio era uno sfogo...ma, giustamente nessuno poteva conoscere le "puntate precedenti".

Anch'io, concorderei con Vale ma...nel mondo ci sono sempre un sacco di MA!
Inserito da Jolly il 01-Set-2012 alle 10:09:21

Moderazioni espresse: 0
Tina, asinella dal passato travagliato.

Stanotte ci hai lasciato per andare a brucare pascoli rigogliosi in un posto migliore.

Ci mancherai.
Inserito da platero il 01-Set-2012 alle 10:09:43

Moderazioni espresse: 0
"Anche se è nà vèčia è e sarà sempre la nostra prima asinella. L’abbiamo presa ben sapendo che, purtroppo, avremmo visto solo il suo declino. Abbiamo solo voluto darle un po’ di pace."
L'avete fatto, Jolly! sii serena, Tina questo lo ha saputo. Che lo sappiano anche i malpensanti... questo non è assolutamente importante.
Inserito da Jolly il 05-Set-2012 alle 07:09:19

Moderazioni espresse: 0
L'ultimo atto di umanità.
Tina è stata sepolta sotto l'albero in cui si è addormnentata. La buca è stata scavata a pala e piccone e il suo corpo vi è stato posto a mano (ovviamente dopo tutti i controlli sanitari).
In vita ha lavorato per l'uomo...almeno stavolta è succeso il contrario...
Inserito da heidiepeter il 05-Set-2012 alle 09:09:06

Moderazioni espresse: 0
Cara Jolly, ci siamo già parlate, ma vorrei aggiungere un ciao Tina qui sulla sua pagina.
Come già detto ora si trova nel cielo di Raglio.com con tutti i "nostri"
Fa un bel sopirone profondo e sentiti sollevata per Tina.
Inserito da icaro il 05-Set-2012 alle 19:09:14

Moderazioni espresse: 0
Mi dispiace Jolly per Tina ma sicuramente le hai regalato una fine serena...baci cri
Inserito da Mora il 05-Set-2012 alle 20:09:50

Moderazioni espresse: 0
Tina è andata a casa - avrà sentito che era il momento di andarsene... forse anche per risparmiavi altri denunci di animalisti?
Se vuoi scrivere un commento sul blog devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker