Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di : ragliaconnoi
<< Giugno 2019 >>
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Novembre 2012
Settembre 2012
Aprile 2011
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Maggio 2010
Marzo 2010
Gennaio 2010
Novembre 2009
Luglio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Novembre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

C'era una volta...
Commenti : 12
ragliaconnoi il 24-Apr-2011 in Generica
C'era una volta un sito di asinari dove almeno due volte l'anno ci si facevano gli auguri...bhè..buona Pasqua a tutti !!
Veterinari e Maniscalchi,grazie.
Commenti : 10
ragliaconnoi il 22-Nov-2010 in Generica
Parto venerdì pomeriggio per una breve vacanza con gli amici di sempre.
Tutto tranquillo,gli asini sono in buone mani e posso fidarmi.
Fiorellona decide che è il momento giusto per azzopparsi.
Mia moglie,senza esitazioni e per non allarmarmi,chiede consiglio all'amico Maniscalco.
" Vengo subito" dice e così fa,è sabato mattina.
Controllo e pulizia accurata,salta fuori una brutta sobbattitura,la apre facendo sfogare l'infezione,disinfetta,tampona e fascia il piede col nastro americano.
Aiuta l'asina ad entrare nel box,poi tranquillizza la donna che gli chiede il conto,
10 euro per la benzina.
Torno dal mio breve viaggio domenica sera e lei mi racconta l'accaduto.
Chiamo il Veterinario e gli spiego cosa è successo.
Forse è meglio una "copertura"
antibiotica mi dice,stasera ti porto l'antibiotico e le siringhe e proviamo anche la temperatura(io l'avevo già fatto).
Arriva.
Facciamo la prima di 5 antibiotico,temperatura ok,nessun problema,l'asina mangia e stà bene,appoggia bene gli anteriori è calma,rilassata e non ha sintomi di dolore.
Totale spesa 20 euro e due prosecchi,il costo di cento cc. di antibiotico.Le altre punture le farò io.
Grazie e ancora grazie a tutti i Veterinari e a tutti i Maniscalchi che lavorano con passione e per il benessere dei nostri animali.
Ma perchè due più due non fa tre?
Commenti : 16
ragliaconnoi il 11-Nov-2010 in Generica
Se si parla di asini in Italia il merito è nostro.
Sì ma nostro di chi?
Di noi che spesso dormiamo con la luce accesa-
E poi?
Di noi che ci facciamo chilometri in camion-
Perchè?
Perchè dobbiamo farci conoscere-
Ma perchè?
Perchè non siamo così stupidi come dicono-
Ma perchè?
Perchè la gente ci deve incontrare-
Ma coma si fà?
Si partecipa....giro,faccio..vedo gente!
E a che serve?
A far sì che si parli noi.
Ma perchè?
Perchè la gente dimentica in fretta-
Cosa?
Il nostro passato,la nostra voglia di lavorare,la storia-
Che storia?
Di quando lavoravamo nei campi o nelle miniere-
E adesso?
Adesso non ci vuol più nessuno-
Perchè?
Perchè tantissimi non ci conoscono,non ci hanno mai toccati e nemmeno mai visti!
Ma dai?
Non ci credi,prova a chiedere a un bambino dove ha mai visto un somaro?
Allo Zoo?
Vacci tu allo zoo,io vado alle feste!
Ma ti stanchi?
Certo,quando torno a casa mi riposo,mica vado in vacanza.
Ma allora lavori alle feste?
Faccio finta,mi stanco perchè c'è confusione-
Però!!
Vabbè ohh!! Son tre o quattro giorni,ma poi mi diverto,tutti che ti accarezzano e coccolano è bello-
Perchè?
Perchè capisci che la gente ti vuole bene e che il tempo delle miniere è finito-
Posso venire anchi'io?
Certamente !!
Anche se son piccolino?
Meglio,vedrai tante cose nuove e così curioso come sei ti divertirai un sacco-
Dici?
Quando ci vai una volta poi vorresti andarci sempre!
Perchè?
Perchè quando torni a casa poi ti annoi a non far niente-
Allora vengo anch'io.
Dai vieni con noi,raglia con noi.




Ho un sogno
Commenti : 22
ragliaconnoi il 06-Ott-2010 in Generica
Cinque ettari di terra in pianura con tanto di macero annesso,completamente recintati da una rete alta due metri,tettoie ben fatte per i ricoveri.
Un'asina ragusana capostipite e un maschio,il più bello che trovo.Allevamento di asini da lavoro e compagnia.Puledri da vendere "solo su ordinazione" e a caro prezzo,nessuna selezione.
Tolti alla madre ad un anno di età e venduti solo ad amatori certificati con garanzia di benessere.Dare seguito all'attività di divulgazione fatta fin'ora.
Mantenere una linea di sangue pregiata e avere figli ovunque.
Un sogno realizzabile.
Sento di avere la responsabilità di dare un futuro ai miei asini.
Mi piacerebbe arrivare a novant'anni e poter accarezzare un nipotino con le orecchie lunghissime.
Vado al......Massimo!!!
Commenti : 16
ragliaconnoi il 24-Set-2010 in Generica
Massimo fa il benzinaio, ha trent'anni e due passioni,i cartoni animati e le moto americane,anche se,per ora,ha una giapponese.
Siamo molto amici e ogni volta che lo vedo mi fa un sacco di domande,così abbiamo fatto un accordo,non più di tre domande al giorno.Ovviamente due se le gioca subito "come stai?" e "dove vai?" poi la terza è una vera incognita.
L'altro giorno,prima del raduno,ho fatto il pieno all'Agip dove lavora "Come stai?" -bene grazie- "dove vai?" -a casa ho da organizzare il raduno di asinari- "posso farti una domanda?" -vai basta che ci sbrighiamo !!- "Perchè gli asini?"
-Massimo,come faccio a spiegartelo,vieni a trovarmi sabato alle 12 e vedrai !!-
Ora Massimo non vede l'ora di stare con gli asini "Stefano se hai bisogno vengo ad aiutarti,i tuoi amici han fatto delle foto? Perchè agli asini piace la buccia dei fichi? Ma gli asini dormono sempre in piedi? Ooohhh ma venivano dalla Svizzera? Ho visto una macchina targata Svizzera!!" "Ma non mordono vero?"
-No Massimo, i miei amici no,ma io sìììììì !!!!!
Per aiutare gli Asini
Commenti : 15
ragliaconnoi il 12-Ago-2010 in Generica
Per aiutare gli asini bisogna cominciare a dire di informarsi prima su cosa è un'asino,su cosa mangia,su cosa beve,se ha bisogno o no di compagnia.Bisogna informarsi prima su quanto spazio serve,sul come trovare il fieno e la paglia,sul passaporto.Bisogna informarsi prima su cos'è un micrichip e che vaccini sono necessari.Bisogna sapere prima cos'è il test di Coggins.Bisogna sapere prima cos'è la sterilizzazione e perchè è necessaria o meno.
Bisogna avere prima un Medico Veterinario che ci accompagni nella scelta e che visiti l'animale.Se non si ha nessuna esperienza con equini,bisogna prima frequentare chi già ne ha e farsi un'idea di cosa sono.
Inutile fare progetti senza prima fare i conti "della serva" e trovarsi poi con gli asini da svendere.
Chi si avvicina all'asino deve informarsi prima e sapere che le sue vacanze saranno probabilmente compromesse,che non c'è Natale o S.Stefano o Capodanno che l'asino deve mangiare tre volte al giorno.
Bisogna sapere prima che i nipotini crescono e arriva il motorino e l'asino và al macello.Bisogna sapere prima che ci sono in giro una manica di delinquenti che commerciano,speculano e promettono.Bisogna sapere prima che l'asino raglia e il vicino di casa è sclerotico.
E poi? Cas'altro bisogna sapere?
Aggiungetelo voi che io son già cotto e vado a letto.
A Maria
Commenti : 3
ragliaconnoi il 26-Lug-2010 in Generica
Ciao Maria,stasera torno un pò più tardi,per favore dai tu il fieno agli asini?
Se puoi metti fuori la Betty e la Pallina al solito posto.
Mi raccomando fai attenzione ai cani che non si allontanino troppo.Ho raccolto il bucato,mi sà che ci sono temporali in giro.
Ciao,a presto..kiss..
Il fantastico mondo di Pippo
Commenti : 7
ragliaconnoi il 10-Mag-2010 in Generica
Pippo è un bambino molto intelligente,così intelligente che i suoi genitori sono decisi a portarlo dallo psicologo...bhooo!! Oggi purtroppo il mondo va così,
si và al Pronto Soccorso per un ginocchio sbucciato e dallo strizzacervelli per un pò di fantasia in più che certo al giorno d'oggi non guasta,soprattutto in un bambino.
Pippo è venuto a trovarci e naturalmente ha passato mezza giornata nel recinto con gli asini.
I nostri asini sono tutti domati e socievoli con le persone,solo Mietta che ha due anni è un pò schiva,selvatica,insomma non si lascia avvicinare tanto facilmente,non ha mai lavorato e come puledrina è un pò vivace,le coccole la interessano poco.
Insomma quando Pippo è entrato nel recinto gli si è avvicinata e lo seguiva dappertutto,senza mollarlo un attimo,gli appoggiava la testa sulla spalla e si lasciava coccolare in modo mai visto.
Pippo ha detto che è sua sorella e che la vorrebbe a vivere con lui,"perchè sai" ha detto,"io non vivo qui,ma nel mondo della fantasia e lei lo ha capito,per quello vuole me,in quel mondo lei è mia sorella".
Bhe ho pensato che quando dovrò tagliarle le unghie e non sta mai ferma,chiamerò Pippo che gli parlerà in un orecchio e la convincerà che non c'è niente da temere.
Non c'è bisogno dello psicologo,è tutto normale,Pippo e Mietta hanno trovato il feeling giusto,si sono capiti,amore a prima vista !!!
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker