Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di : heidiepeter
<< Dicembre 2018 >>
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Settembre 2018
Giugno 2018
Settembre 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Agosto 2016
Marzo 2016
Ottobre 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Novembre 2014
Agosto 2014
Giugno 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Giugno 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Giugno 2011

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

Svezzare Pandora
Commenti : 5
heidiepeter il 16-Set-2018 in Generica
Ieri Pandora ha compiuto un anno e ancora beve il latte della mamma giusto un paio di poppante al di'.
Mamma Penelope cerca da tempo di mandarla via, ma con la sua gamba difficile credo non ra dare segnali chiari alla piccola, cosi stamattinal' ho portata a casa, in giardino in modo che la mamma smette di produrre latte.
Ma la vedo un po infelice sta ragliando anche ora, con quel loro modo un po stonato, pensavo di tenerla qui fino a mercoledì mattina, ma non so bene come gestire la cosa, quanto ci vuole finché la madre cessa di produrre latte ? So che per produrne deve vedere il suo piccolo e pensavo di tener d'occhio le mammelle che non si "gonfino" più.
Per fortuna al momento ho qui un volontario cosi qualcuno resta con la piccola a casa.
Mi ha meravigliato che stamane quando sono partita con Pandora non la sua mamma ma bensi' Carlotta la capo branco che generalmente non dava corda a Pandora, abbia protestato, ci è corsa dietro lungo l'interno del recinto, ragliando, tirando calci, non seguendo affatto il volontario che stava distribuendo il fieno, seguito pero' si da mamma Penelope di cui credo abbia capito di che si tratta e che ne fosse pure contente.
Ho dovuto chiamare il volontario di prendersi cura di Carlotta e credo che Carlotta ha giusto fatto il suo dovere di capo, preoccuparsi di cosa succede al piccolo del branco.
Occupandomi più del geriatrico non ho esperienza nel reparto infantile e materno per cui avrei bisogno di un consigli di come gestire bene la situazione
Santorini
Commenti : 4
heidiepeter il 02-Giu-2018 in Generica
Vi prego di firmare la petizione contro lo sfruttamento degli asini sull'isola di Santorini

https://goo.gl/vauj5K
La sorpresa di Pandora
Commenti : 7
heidiepeter il 21-Set-2017 in Generica
Il 14 di Settembre ho ricevuto un messaggio con tanto di fotografia dai miei sostituti, - visto che sono in periodo di licenza, che quella mattina hanno trovato un redo, dolce cucciolone, in compagnia di Penelope.
La poverina con la gamba rotta portatami il 24.Febbraio, era quindi gia incinta e non me ne sono nemmeno accorta, tantomeno la vet che l'ha visitata, forse tanto concentrata sulla sfortunata gamba di Penelope da non prender in considerazione una gravidanza.
Mamma e pupo/a stanno bene, non so ancora se maschio o femmina, tanto la mamma non fa avvicinare nessuno e lo teneva in cima la collina, distante dagli altri, vicino alla cappella.
Mi hanno scritto che oggi lo ha fatto scender vicino alla stalla.
A parte la grande gioia, c'e la vergogna che non me ne sia accorta.
avrò bisogno di informazioni, primi consigli ho raccolta da Lakai.
Cerco nel forum e se qualcuno ha consigli son ben accetti.
L'ho chiamata Pandora e spero non sia maschio perché pandoro sarebbe un po trash, vero ? Seno lo chiamo Pan.
Novizio
Commenti : 8
heidiepeter il 14-Apr-2017 in Generica
Pure oggi è arrivato un nuovo dissidente, una vicina mi ha chiesto se dei paesani potessero portare un asino.
Lui ha 8 anni, mi dicono che non lavora più, che si stanca anche con poco peso, s' impunta e si mette anche a terra.
Mi dicono che non mangia il fieno ma solo trifoglio e mais....huch ! Ho pensato di fargli fare un esame del sangue, non potrebbe forse aver il diabete ? E' un asino giovane, ho osservato se beve molto ma era troppo alle prese a conoscere il nuovo luogo, girare e far amicizia con i suoi nuovi colleghi.
In generale è in buone condizioni, ha i segni della cavezza e del basto, ma non troppo gravi come ho gia visto altre volte, gli zoccoli sembrano apposta, certo una pareggiata ci vorrà, non ho potuto alzarglieli, non si lascia avvicinare, quando poi mi sono presentata con la cavezza ho ricevuto un bel 2 di picche, anche a fargli la foto era difficile, ha un nome ma non me lo ricordo..
Penso che pure lui sia sempre stato da solo e legato e oggi la situazione gli si è capovolta, gli lascerò il tempo che ha bisogno, vedrà come si comportano gli altri con me e prenderà fiducia.
Anche Penelope era un po selvaggia e non voleva farsi manco strigliare, ore le piace, è il periodo che cambiano manto e c'è da strigliare ogni giorno, anche col inzuppare gli zoccoli ho iniziato, sopratutto con Ayrton cosi ora che arriva il maniscalco sono un po meno secchi e duri.
Cqm. in lista d' attesa c'è ne gia un altro asino, l'altro ieri ma ha chiamato una signora dicendo che c'è un vecchio asinello sulla strada per Aiassos e loro vanno tutti i giorni a prendersene cura, il luogo è un po lontano dal qui, devo andare a cercare un conoscente che ha un trailer e me lo presta se ne ho bisogno.
AyrtonS.
Commenti : 11
heidiepeter il 27-Mar-2017 in Generica
Sabato18.3 un paesano mi ha chiesto se poteva portarmi il suo asino di 33 anni a cui è molto attaccato e che era di suo padre gia deceduto 10 anni fa,avrebbe anche provveduto per il cibo visto che i denti sono in cattiva condizione.
In pomeriggio è arrivato, addio adagio su degli zoccoli da spavento.
Dopo anni passati da solo si è velocemente inserito al branco, bruca, ma non mangia il fieno.
Gli faccio le pappe come ai tempi con Afrodite e Marco, dolce e tenero lui con il suo particolare muso nero
Penelope
Commenti : 2
heidiepeter il 06-Feb-2017 in Generica
Anche su quest' isola ora c'è una Penelope.
Il 23 di Gennaio ho ricevuto una telefonata da Kivotos Mytilene se potessi ospitare un asina che da settimane gira in un paese vicino a Iera (dal altra parte dell'isola) avevano avvertito al comune ma nessuno sapeva cosa fare.
Il giorno dopo, non ostante la forte pioggia, sono arrivati con un trailer a rimorchio e un asinello tutta bagnata.
La gamba destra anteriori ovviamente accidentata e gli zoccoli da piangere, non ostante la sua giovane età.
La vet per motivi famigliari può venire solo questa settimana, mi ha detto di non vaccinarla ancora e al maniscalco ho detto di venire dopo la visita della vet, voglio l'esame del sangue, controllo denti e forse ci vogliono dei saggi x per la gamba.
Kivotos si carica di tutte le spese
Dopo poco ho pensato che il suo nome debba essere Penelope e mi è venuto in mente la Penelope in Sardegna
Lei pare di essere felice, a volte un po meravigliata
Atena
Commenti : 6
heidiepeter il 14-Ago-2016 in Generica
Ho il piacere di presentarvi Atena.
Durante la mia assenza ho ricevuto una telefonata alla mia amica che le sue vacanze le ha passate col figlio qui a casa mia prendendosi cura dei animali, mi ha comunicato che è arrivato un signore chiedono se potessi accogliere un asina che da un po di tempo gira nei dintorni fuori Kalloni', la gente le porta acqua e da mangiare ce n'è a sufficienza nei campi oramai secchi.
Ho parlato anche con quel signore visto che tra di loro la comunicazione era un po difficile senza sottotitoli, sono andati a vederla e due giorni dopo, con John sono andati a prenderla, era un po lontana ma infine la mia amica l’ha portata camminando lungo la spiaggia dalla parte Ovest di Skala Kallon fino a casa che è a Est del paese.
La scelta del nome l’ho lasciata a loro e ho chiamato la vet di andare a visitarla con tanto di esame del sangue - cosa che ho scelto di far fare a tutti i “new entry”- , ho pensato una visita veterinaria sarebbe stata un esperienza interessante e un po insolita per la mia amica e suo figlio e infatti.
Atena è un po anemica, ha un problema di pelle, i denti son da fare ma non gravi, gli zoccoli idem e si vede che è stata sovraccaricata, la schiena è un po incurvata e mi pare che le anche sono un po asimmetriche, l’età è incerta suppongo intorno ai 25 anni.
Ha ancora quasi tutto il manto invernale, anche segno di età avanzato, ma mi pare veramente esagerato, siamo a fine agosto e ha il manto come a fine Giunio, forse è legato ai problemi di pelle, persino il vecchio campione Orfeas ha gia il suo bel manto estivo corto e lucido, avevo raccomandato alla mia amica di spazzolarla tutti i giorni e prima ho preso in mano la forbice. Domani passo dalla vet, sono tornata mercoledì sera, ma ho auto un piccolo shock termico quando sono arrivata e non c’era un filo di vento, osservavo le foglie sugli alberi in speranza che si muova qualcuna, ma per fortuna ora c’è un bel venticello da nord.
Nei giorni seguenti al rientro ho dovuto andare prendere un paio di cani che avevo portato in “vacanza”, due a Petra e due a Mitilene, non potevo lasciare 11 cani alla mia amica.
Si vede che Atena non è abituata che gli esseri umani possano essere altresì gentili, un po diffidente all’inizio ha capito velocemente che qui c’è chi da carezze e amore e una mano leggera, sembra essere molto cosciente, osserva, segue e si sta abituando volentieri a questo nuovo stile di vita.
Al branco non si è unita ancora totalmente, ma sta incrementando - Orfea ci ha messo sei mesi -
probabilmente non è abituata nemmeno a stare con altri della sua specie.
Ieri gli ho portati a casa, l’estate la stanno passando in un campo a ca. 300 mt da qui, verso il paese vicino al posteggio dietro i “beach bar”, ci sono quattro grandi pini e una stalla, erba secchissima, una piccola fonte d’ acqua sempre attiva e vista mare, nel recintato intorno a casa non c’è abbastanza da mangiare ho persino dato un po di fieno, di quello già acquistato per l’inverno, ma è peccato con tutta l’erba secca che c’è da per tutto e a lasciarli fuori a pascolare liberamente non mi garba molto perché fa troppo caldo a correrci dietro, il sole picchia spietato dal mese di maggio.

Ieri siamo andati a fare sopralluogo al nuovo posto, tra poco iniziamo a sistemare, prima pulizia stalla (c’erano pecore e capre e Lakai mi ha detto che il suolo va disinfettato), perfezionamento della recinzione, costruzione cancello e a trasloco fatto, ci sono ancora tante cose da fare.
Ma finalmente ho trovato cio che cercavo da anni, purtroppo non è “sotto casa” come abituata ma a 4 min. d’auto dalla casa nuova, presto metero’ delle foto con tanto di approfondimento, cioè ci trasferiamo nel paese del mio compagno, a Parakila, dove da un suo cugino ho avuto un terreno quasi perfetto con una grande stalla e vista mozzafiato.
Incidenti
Commenti : 4
heidiepeter il 09-Mar-2016 in Generica
Settimana scorsa gli asini sono stati rincorsi dai cani della mia vicina, non sembrava veramente aggressivo eppure hanno addentato proprio nei punti classici dei predatori: Orfeas ha una ferita profonda sul fianco sotto l'anca, che non essendo un posto "imbottito" fa fatica a guarire, Lilly al collo che sta guarendo bene, Pegasus solo una graffiata sul muso e ha bastato un po di Betadine e crema.
Gli altri due sono stati cuciti, con la cannuccia di gomma per tre giorni per fare uscire lo sporco, ricevano ancora iniezioni di penicillina, che tra l'altro è faticosa da fare, devo usare un ago per risucchiare il liquido dalla boccetta pero' troppo fine per la pelle e quello per l'iniezione non risucchia il liquido il quale incolla nelle siringhe di plastica e ci vuole un po di forza, menomale che sono bravi e mi lasciano fare.
Per un po di giorni li ho tenuti nel recintato davanti a casa, da oggi, anche visto che in questi giorni pioverà, gli ho lasciati nel recintato grande da poter entrare in stalla, ma con tanto di mantelline blu di Ilas.
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker