Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di : van
<< Agosto 2020 >>
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Agosto 2011
Dicembre 2010

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

LA SCALA VERSO IL CIELO
Commenti : 2
van il 01-Ago-2011 in Generica
Quando già le speranze per poter salvare Marta venivano meno,ho incontrato per caso questo scritto che mi ha aiutato a prepararmi a questa lunga ultima settimana.Dopo lunghi giorni di pioggia e di grigio,ferma,ad in incrocio di campagna,prendo il telefono e predispongo le ultime cose,quelle definitive!Sopre di mè c'è un doppio arcobaleno,immagino sia la scala,la via per salire al cielo,decido di lasciarla andare,di accompagnarla dove non sà,ma io sò che starà bene,e quando arriverà il mio di giorno,forse da quella stessa scala verrà a prendermi ed insieme cammineremo sul giallo,sul rosso e sull'indaco in una giornata d'estate.
"Quando dovrò venire a Te, mio Dio, sogno un giorno in cui la lieta
campagna si cinge di un pulviscolo luminoso.Io vorrei,così come feci
quaggiù, scegliere un sentiero per avviarmi a mio piacimento in
paradiso, dove le stelle brillano in pieno giorno. Prenderò il mio
bastone e andrò sulla strada Maestra e dirò ai miei amici asini: Io
sono Francis Jammes e vado in paradiso poiché anche l'inferno è
annientato dalla misericordia divina. Dirò: venite dolci amici del
cielo sereno,povere care bestie che scacciate tafani, api e percosse
con un brusco scarto d'orecchie. Fra questi animali voglio comparire al
Tuo cospetto. Li amo perché abbassano il capo dolcemente e si fermano
giungendo i piccoli zoccoli che muove pietà. Arriverò seguito dalla
loro miriade di orecchie,seguito da quelli che portano ceste sui
fianchi, da quelli che trascinano carrozzoni di saltimbanchi o
carrozzelle di piumini e di metallo,da quelli che portano sul dorso
bidoni ammaccati. Asine pregne come otri, dalla traballante andatura,
da quelli a cui si infilano piccole brache per celare le piaghe livide
e infette dalle mosche ostinate che si radunano a grappoli.Mio Dio fa che con questi asini io giunga a Te, fa che nella pace, angeli ci conducano verso gli erbosi ruscelli che riflettono tremule ciliege, lisce come la pelle ridente di fanciulle. E fa che in questo soggiorno di anime, chino sulle Tue Acque divine, io sia simile agli asini che specchieranno la loro umile, dolce povertà nella limpidezza dell'eterno
amore."
Lei,loro ...sanno
Commenti : 8
van il 23-Dic-2010 in Generica
Oggi, dopo 5 mesi di cure,preoccupazioni,stanchezza e a volte un pò di scoraggiamento,un evento inaspettato.......seduta su un ceppo di legna,tra un viaggio e un altro di cariole di fango,paglia e letame,il calore improvviso di un respiro discreto......mi giro ,la guardo,con la bocca mi tocca un orecchio,le porgo la mano e meravigliosamente mi lecca come fossi il suo cucciolo!Lei sà,le pene,i sacrifici,lei sà.
Dedicato alla mia Carmela e a tutti quelli che fanno cose folli per i propri compagni !

Lo splendore dell'amicizia
non è la mano tesa né il sorriso gentile
né la gioia della compagnia:
è l'ispirazione spirituale quando
scopriamo che qualcuno crede in noi
ed è disposto a fidarsi di noi.
~ R.W. Emerson
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker