Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di : osuli
<< Dicembre 2019 >>
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Settembre 2008

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

3°parte
Commenti : 1
osuli il 19-Set-2008 in Generica
Così, giorno dopo giorno...parlavamo e guardavamo annunci qua e là... ma niente.. non trovavamo la compagnia giusta per Ottone. Una sera..ad inverno ormai quasi finito sul calendario ma ancora nevoso sui monti Lui, mi mandò un annuncio chiedendomi cosa ne pensassi.... di quel'asinella tutta bianca, Lui era entusiasta, si capiva da come aveva scritto...aggiungeva mi informo, telefono sono vicino a te. Non erano vicino, era praticamente a casa mia, incredibile mi dissi c'è un allevamento di asini qui, e non ne sapevo niente!!! Nei giorni che seguirono, telefonò si informò.. mi disse costano molto... ma sono belli come nella fotografia? Gli risposi, non lo so, andrò a vederli da sola, poi ti dico, tanto costano troppo non li compreremo... no mi ripose subito, non li compreremo sicuramente ma verrò a vederli anch'io con te...qualche giono di attesa... 4 ore di macchina per arrivare da me... ed andammo a vederli... erano belli come in foto, tanto belli che.... arrivò nella famiglia Luciana, incinta!!!! Trippo o Emy i nomi scelti per il piccolo che sarebbe nato...non sapevamo ancora se sarebbe stato maschio o femmina. L'asinella ed il piccolo sarebbero arrivati da Ottone un mese dopo il parto quindi più o meno a giugno.
Eravamo a quota 3.
Nel frattempo la recinzione non proseguiva causa neve... Ottone veniva separato dal suo gruppo, stava crescendo e diventando un maschio adulto.
Lui girò un paio di fiere equine deludenti, mi disse ancora una volta: ne compriamo un'altro? uno rosso? cosa ne pensi? Capirai, sarebbe stato bellisismo avere anche un'Asinella tutta rossa...non vedevo l'ora. Mi disse: c'è una manifestaione, la più grande d'Europa di asini, Asinoday andiamo a seglierla lì? e fisammo.
Era cominciata la primavera Ottone non poteva più stare nel suo allevamento lo prendemmo da li e lo portammo in una stalla vicinissima al Casale...da un signore che aveva cavalli, posto e che ce lo teneva stupendamente. Luciana stava per partorire una creaturina bianca batuffolosa. Non vedevo l'ora. E la notra prossima adozione? Avevo già immaginato come fosse, avevo già scelto il nome, si sarebbe chiamata Isabella. Arriva maggio nasce il bianchissimo Trippo, il parto va bene, ma non posso andare ancora a vedere il cucciolo... Arriva la fine della primaverà e con questa la fine della benedetta recinzione.
Inizia Asinoday, partimmo, racomando a Lui: Allora prima giriamo tutta la fiera, e solo in fondo scegliamo Isabella, ok? Due passi a sx e due passi in avanti dopo, l'avevo già vista, dissi subito, è lei! Bellissima, dolcissima... ci guardava e anelava coccole. Era incinta, chissà se era in vendita e chi era il proprietario... cercammo e trovammo il proprietario della "notra " Isabella. Troppa gente, troppa confusione, tornate il prossimo sabato disse quel signore di nome Giuseppe. Una settimana a sperare che la notra cucciola non fosse stata già venduta... e se così fosse stato? ce ne saremmo andati... non ne volevamo un'altra! Tornammo dopo sette interminabili giorni...Giuseppe ci aspettava e così, pure Isabella, era dei nostri! Ma....
2° parte
Commenti : 1
osuli il 12-Set-2008 in Generica
Al ritorno dell'acquisizione più che dell'acquisto del nostro cucciolone ci ripetavamo lunga la strada: Ma hai visto come è bello? si tantissimo ..ed hai visto che aspetto nobile? nobilissimo!!! e così per km e km di strada...eravamo contenti di non essere stati traditi dalle foto, dal virtuale e di aver ritrovato nella realtà la solita espressione da quegl'occhioni neri. Nell'allevamento c'erano altri Asini in vendita e se avessimo preso uno più piccolo d'età sicuramnete i lavori di recinzione potevano procedere con più tranquillità, ma no....era Ottone che eravamo andati a vedere, e lui ci era piaciuto, un'adozione! C'era qualcosa però, qualcosa che turbava la nostra tranquillità ...io non dicevo , Lui nemmeno ma... serpeggiavano pensieri. Saremmo stati in grado di occuparci di quel cucciolone? di cosa avrebbe avuto realmente bisogno? Le ricerche fatte da Lui (il più pragamatico dei due) erano moltissime ma...non sarebbe state sicuramente sufficienti, avremmo dovuto chiedere, informarci ancora, studiare.... Avevamo il numero di Telefono dell'allevatore che avevamo minacciato di chiamare in qualsiasi momento per qualsiasi problema, avere una persona cui rivolgeci mi dava una velata serenità di fondo.Una cosa sapevamo da subito; non potevamo sicuramente far star solo il Nostro Asinello...
FINALMENTE!!
Commenti : 1
osuli il 11-Set-2008 in Generica
Bene, come si arriva a www.raglio.com?
1° parte

Io così: circa 2 anni fa..ho conosciuto un uomo... che c'entra direte voi? Apparentemente poco ma.. non è così; vengo a spiegarvi.
conosciuto sto "tipo" mi racconta di aver comprato un casale lontano da casa sua e pure da casa mia.
Nei mesi sucessivi cerchiamo di frequentarci..con qualche difficoltà..a dire il vero, finchè un giorno mi porta a vedere sto benedetto posto.
Cavolo!!!!! Belissimo!!!! Ci vorrebbe qualche "animaletto"....bene!!! ci mettiamo alla ricerca.
Capre? mhmmmm anche no! Pecore...menchemai!!!! Asino?? perchè no!!!
torniamo ogniuno a casa propria con il pensiero...ASINO...passano alcune settimane Lui si era messo in moto...e... cerca che ti ricerco trova un annuncio su Internet: Vendiamo Ottone grigio sorcino 1 anno...con relativa foto etc etc...ora siccome io e lui distimo più di 4 ore di macchina l'uno dall'altra e circa 3 ore dal "casale" mi manda la foto di quell'"asino" via WEB...dicendo: Guarda questo...cosa ne pensi? Colpo di fulmine!!!!! Cosa ne penso?????? COSA NE PENSO????? MA é BELLISSIMO!!!! Quella creaturina tutta grigia con due occhioni dolcissimi..mi stregò subito.
Che dici? Andiamo a vederlo? mi chiese....nemmeno a dirlo!!!
In tasca i nostri mille impegni prima di Natale partiammo alla volta dell' allevamento... Il piccolo Ottone erà lì..timido bellissimo... un po' impacciato ci guarda e non sapeva se fidarsi o meno... lo guardavamo con gli occhi languidi niente da fare, ci apparteneva già!
Problematiche: dove tenerlo? bene il "mio uomo degl'asini" era già partito a fare la recinzione in un oasi con sorgenti alberi prati bellissima attaccata al casale; supplicammo nel vero senso della parole l'allevatore...la prego, dice Lui, noi lo compriamo ma ce lo dovrà tenere fino a che non sarà pronto il recinto, devo comprarglielo, indicandomi, si è già innamorata..io faccio flap flap con le ciglia nere di mascara al Sig che ce lo vende che borbotta un po' ma.. lo terrà fino a Marzo per allora sarà tutto pronto!!!!!.Alèèèèèè!!!
Così è partita la nostra storia con gli amici a 4 zampe era il 22 Dicembre 2007.
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker