Raglio
La community dedicata agli Asini


Forum

Parliamo di ..................

Domande generiche su come gestire un asino, consigli e informazioni
Forum inserito il : 23-06-2006 alle 15:11:15

Morso dal mio storico asino

AutoreMessaggio
lucarenna
Nome: luca
Cognome: renna
Gruppo: normal
Messaggi:4


Messaggio privato
Postato il : 25-03-2018 alle 12:16:03
Morso dal mio storico asino
Ciao ragazzi, Bertoldo, il mio asino che è con me da 15 abbi, circa 10 giorni fa è “impazzito” per la presenza del figlio (adulto) nel vicino recinto insieme a delle femmine. L’avrebbe di sicuro attaccato violentemente se non ci fosse stata la staccionata. Io mi sono avvicinato per calmarlo e mi ha morso alla coscia destra (per fortuna non in sltri luoghi...). Dolore immenso. Mi girava la testa. Il morso è durato circa 20 secondi e non pareva finire mai. Specifico che l’asino in 15 anni non aveva mai assolutamente avuto comportamenti equivoci. Anzi è sempre stato un vero peluche. So ora che gli stalloni quando gelosinonarrabbiati non devono essere avvicinati. Non mi sono recato al pronto soccorso (sbagliando) perchè pensavo che bastass la copertura attiva antitetano. Mi sbagliavo. Dal sesto giorno è improvvisamente peggiorata. Ora sono sotto pesanti
Punture antibiotiche e ho la ferita molto molto gonfia. Spero di guarire senza conseguenze pesanti...
milk
Nome: pier luigi
Cognome: maini
Gruppo: normal
Messaggi:603


Messaggio privato
Postato il : 26-03-2018 alle 09:29:06

Mi dispiace moltissimo caro Luca.Purtroppo queste cose con gli animali posssono accadere, del resto anche gli umani possono impazzire o fare cose che mai e poi mai ci si poteva aspettare. Ora sono sicuro non ti fiderai piu' di nessuno e ci starai alla larga quando vedi certi comportamenti.Si dice che l'asino se sente il sangue non molla piu, e che quando comincia puo' rifarlo ancora.E' strano farlo a 15 anni però.Ma se hai l'antitetanica come mai quste ferite gonfie da cosa sono date.Auguri vivissimi da tutto Raglio.com.


Moderazioni espresse: 0
Spirit
Gruppo: normal
Città: Gaggio Montano
Provincia: BOLOGNA

Messaggi:809


Messaggio privato
Postato il : 26-03-2018 alle 15:26:07

Non sono un medico umano ma ritengo sia piu possibile che la causa del gonfiore sia una infezione data da un morso di un animale che di sicuro non lavandosi i denti ha portato dentro germi di vario tipo.
Per questo con l'antibiotico dovresti migliorare.

Il tetano si trasmette in carenza di ossigeno quindi ferite profonde.
E di solito il gonfiore non viene dalle spore del tetano ma de altri germi penetrati con la ferita. La possibilita di prendere il tetano con un morso e la stessa di prenderlo entrando o pulendo il box con una ferita profonda (esempio sulle mani) e comunque inferiore alla piu comune che sarebbe il classico chiodo arrugginito delle assi di un box.

Comunque fatti seguire da un medico finche la situazione non sara risolta. Auguri di buona guarigione


Moderazioni espresse: 0
lucarenna
Nome: luca
Cognome: renna
Gruppo: normal
Messaggi:4


Messaggio privato
Postato il : 03-04-2018 alle 01:08:00

foto pochi minuti dopo il morso


Moderazioni espresse: 0
lucarenna
Nome: luca
Cognome: renna
Gruppo: normal
Messaggi:4


Messaggio privato
Postato il : 03-04-2018 alle 01:09:26

ciao ragazzi. grazie per i messaggi. purtroppo i primi giorni la ferita era dolorante ma pareva quasi passare. al sesto giorno ha iniziato a scottare e gonfiarsi fino a formare un bubbone grosso come un pugno. per fortuna la dottoressa di famiglia ha iniziato a prescrivermi forti punture di antibiotico (rocefin). nonostante questo dopo 5 giorni all'ospedale hanno inciso la ferita ed è uscito un sacco di sangue. ora ho da una settimana una specie di drenaggio e continua a uscire liquido...insomma un incubo...tutto per un morso... (allego foto del morso pochi minuti dopo l'accaduto iniziale).


Moderazioni espresse: 0
Se vuoi scrivere un argomento devi prima fare l'autenticazione
Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker