Raglio
La community dedicata agli Asini


Forum

FAQ

Domande e risposte sul sito come usarlo perchè usarlo ecc
Forum inserito il : 08-05-2006 alle 13:50:02

visita alla fiera di martina franca

AutoreMessaggio
luba
Gruppo: normal
Città: carovigno
Provincia: BRINDISI
Messaggi:8


Messaggio privato
Postato il : 05-12-2015 alle 21:09:13
visita alla fiera di martina franca
torno a casa or ora dalla fiera del cavallo murgese e dell'asino di Martina Franca che si tiene ogni anno nella omonima e deliziosa cittadina in provincia di Taranto. l'appuntamento annuale è tra quelli che un amante di questi equidi non può mancare. ci vado oramai da alcuni anni e, capendoci sempre poco, riesco a godere della bellezza di cavalli ed asini non inferiori a nessun altro pari equino. la prima cosa che balza agli occhi visitando la fiera è che il murgese batte l'asino 95 a 5. è questa la percezione che si ha relativamente alla presenza di tali animali.tanti murgesi ed uno più bello dell'altro. alti, morelli (con pelo raso e nero), come se li avessero spazzolati con la crema da scarpe nera, un intrigo di fasce nervose e muscolari, pare altrettanto docili ed ubbidienti. cavalli che fino a tutti gli anni 60 erano utilizzati per il lavoro nei campi, ora sono utilizzati per non so cosa ma attualmente addestrati a fare movimenti ed a rispondere a ordini che, a mio avviso, mal si addicono all'indole di quel cavallo. una lunga visita ai vari box dei cavalli in concorso per un premio di miglior stallone e non, qualche carezza elargita a piene mani e comunque gradita e poi via alla ricerca dei martinesi. che strano che, per esempio, le forze armate italiane preferiscono cavalli tedeschi ai nostri che sono delle opere d'arte della natura faunistica italiana.
stand di attrezzature per cavalcare, per imbrigliare, per passeggiare. una sfilza di trattori e di macchine per il movimento terra. cerca che ti ricerca ed eccoli segregati in cinque box, gli asini "martina franca" pronti anche loro a fare la passerella. asini martinesi, profondamente diversi dai miei tre asini (due irlandesi ed una san domenico). forse il doppio di stazza rispetto ai miei, sicuramente più alti di me , per la verità non ci vuole molto ad esserlo, quindi dominanti. il pelo un pò più lungo e quei baffetti sugli zoccoli che sanno di giovane età, di potenza fisica. gli asini di martina franca ti mettono un pò di soggezione se non hai un rapporto storico con ognuno di loro. sono belli, sono buoni, sono compagni di lavoro, di giochi, di tempo libero. sono anche animali che amerebbero anche essere lasciati in pace tra loro. sono tanto belli ma questa sera sono convinto sempre più che aver scelto degli esemplari di stazza piccola è stata per me la scelta più giusta. i miei due irlandesi e la san domenico sono, ai miei occhi, gli asini più belli che avessi potuto trovare. poi con loro ci parlo, ci litigo e ci discuto alla pari. con dei martinesi non lo avrei potuto fare. sono più grandi di me
Ilas
Gruppo: normal
Città: Scandicci
Provincia: FIRENZE

Messaggi:837


Messaggio privato
Postato il : 07-12-2015 alle 21:47:23

Luba mi hai fatto tenerezza


Moderazioni espresse: 0
lakai
Gruppo: normal
Città: sorso
Provincia: SASSARI

Messaggi:1373


Messaggio privato
Postato il : 08-12-2015 alle 03:46:02

Luba ciao, sono sardo e quindi è quasi scontato che sono di “stazza piccola”, sono abituato a guardare gli altri dal basso in alto, o al massimo in orizzontale, ma non consento a nessuno di sentirsi superiore solo per una questione di altezza misurabile in centimetri, le persone e gli animali si valutano per cose ben diverse dall’altezza. Un mio amico e maestro che è ancor meno alto di me, ammonisce sempre con questa frase: non misurare le persone a palmi. Se stai attento e non ti lasci intimorire dalla mole, riesci a renderti conto che…va beh, da qui in poi ci arrivi da solo, ciao.


Moderazioni espresse: 0
icaro
Nome: ranch margherita
Cognome: margherita
Gruppo: normal
Città: cavriglia
Provincia: AREZZO

Messaggi:1048


Messaggio privato
Postato il : 09-12-2015 alle 08:11:42

Dentro la fiera ci era un convegno a tema di asino a per l'utilizzo dell'asino ai giorni di oggi ci sei stato?era interessante? toccava tutti i temi o parlava soltanto del latte d'asina o di pet trapia.Riguardo alla mole dell'asino il capo branco non è sempre il piu' grande o il piu' forte ma il piu' intelligente Nei mie10 asini ci sono di tutte le misure amiatino marchigiano,o avuto anche una femmina di martinafranca ecco Margherita asina sarda altezza 90 centimetri li mette tutti in riga,certo per chi prende un asino per la prima volta è sempre meglio prenderlo di taglia piccola


Moderazioni espresse: 0
icaro
Nome: ranch margherita
Cognome: margherita
Gruppo: normal
Città: cavriglia
Provincia: AREZZO

Messaggi:1048


Messaggio privato
Postato il : 09-12-2015 alle 18:59:57



Moderazioni espresse: 0
icaro
Nome: ranch margherita
Cognome: margherita
Gruppo: normal
Città: cavriglia
Provincia: AREZZO

Messaggi:1048


Messaggio privato
Postato il : 09-12-2015 alle 19:20:14

Come vedi non è la stazza che fa' paura, ma un buon addestramento, prima dell'asinaro e poi dell'asino,e le piu' volte è piu' difficile l'asinaro,questo è un asino di martinafranca con una bambina in groppa che lo guida correttamente anche in passeggiata addestrato a lavori agricoli e al calesse


Moderazioni espresse: 0
Se vuoi scrivere un argomento devi prima fare l'autenticazione
Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker