Raglio
La community dedicata agli Asini


Forum

Veterinaria

Consigli e suggerimento su come curare un Asino.
Forum inserito il : 04-10-2007 alle 20:22:13

sangue nelle urine

AutoreMessaggio
diadorim
Nome: Diadorim
Cognome: Saviola
Gruppo: normal
Città: Tizzano Val Parma
Provincia: PARMA

Messaggi:60


Messaggio privato
Postato il : 28-12-2014 alle 16:49:19
sangue nelle urine

ciao a tutti, è nevicato e nella coltre bianca di pochi centimetri questa mattina abbiamo trovato un "buco" nella neve da pipì, ma rosso, o meglio color arancio intenso. dei nostri due asini crediamo di aver individuato chi l'abbia fatta (ora sono due le chiazze di urina con sangue), ma non lo troviamo diverso dal solito come atteggiamento. Ho scritto al veterinario che mi dice di stare tranquillo se non si tratta di macchie rosso scure, avete esperienza riguardo ? ecco alcune foto, grazie ! e buon 2015
diadorim
Nome: Diadorim
Cognome: Saviola
Gruppo: normal
Città: Tizzano Val Parma
Provincia: PARMA

Messaggi:60


Messaggio privato
Postato il : 28-12-2014 alle 16:50:06
altra foto


Moderazioni espresse: 0
diadorim
Nome: Diadorim
Cognome: Saviola
Gruppo: normal
Città: Tizzano Val Parma
Provincia: PARMA

Messaggi:60


Messaggio privato
Postato il : 28-12-2014 alle 16:55:01
ecco l'aspetto di Gimmy
Gimmy è il baio


Moderazioni espresse: 0
platero
Gruppo: normal

Messaggi:1881


Messaggio privato
Postato il : 28-12-2014 alle 20:05:09

Capita anche a me di vedere che dove l'asino ha urinato la neve, o la pozzangherina, sul terreno, a volte hanno colore arancione. Tuttavia è meglio se approfondisci l'argomento, e le indagini, con il veterinario. Domani è lunedì: chiamalo! Auguri!


Moderazioni espresse: 0
icaro
Nome: ranch margherita
Cognome: margherita
Gruppo: normal
Città: cavriglia
Provincia: AREZZO

Messaggi:1047


Messaggio privato
Postato il : 28-12-2014 alle 21:27:02

A vedere dalla foto non sembrerebbe sangue il sangue è molto piu' rosso specialmente a contatto della neve


Moderazioni espresse: 0
martianna10
Gruppo: normal
Città: udine
Provincia: UDINE

Messaggi:745


Messaggio privato
Postato il : 05-01-2015 alle 21:18:10

a me capita di vedere questo colore arancio-rosato in piccole chiazze di urina che la gatta a volte mi fa sulle scale... non è rosso vivo e non è nemmeno ben omogeneo...come dei piccoli pigmemti..ma in questo caso essendo il terreno una superficie assorbente non lo puoi sapere. la mia veterinaria, per la gatta, dice che è cistite dovuta a stress ( nel nostro caso)..io approfondirei anche solo per curiosità


Moderazioni espresse: 0
diadorim
Nome: Diadorim
Cognome: Saviola
Gruppo: normal
Città: Tizzano Val Parma
Provincia: PARMA

Messaggi:60


Messaggio privato
Postato il : 06-01-2015 alle 08:55:13

come al solito grazie a tutti per i consigli, appena il veterinario torna dalle ferie lo richiamo e vi so dire...


Moderazioni espresse: 0
heidiepeter
Gruppo: normal
Città: Lesvos Grecia
Provincia: STATO ESTERO

Messaggi:2857


Messaggio privato
Postato il : 06-01-2015 alle 09:23:34

Osserva se si presentono sintomi come schiena inarcata, sta in piedi apatico, non mangia, non beve, labbra tirate, occhi tristi e orecchie a penzoloni, lesioni ect
Come noi abbiamo l’urina a volte un po più chiara o più scura, dagli asini puo essere un po arrossata, dipende dall’alimentazione e dal bere.
Se vedi che mangia e beve bene, va in giro normalmente, ha un espressione e il labbro inferiore rilassato dovrebbe stare bene, tu osservalo e stagli un po vicino se c’è umidità da voi coprilo con una copertina


Moderazioni espresse: 0
diadorim
Nome: Diadorim
Cognome: Saviola
Gruppo: normal
Città: Tizzano Val Parma
Provincia: PARMA

Messaggi:60


Messaggio privato
Postato il : 07-01-2015 alle 18:41:36

grazie mille Heidiepeter !!! la schiena forse si, dico forse per via della nostra pochissima esperienza..., ma quanto a mangiare e bere non sembra avere mai smesso, anzi... le orecchie a parer mio le scuote un poco più spesso del solito, il resto direi che è ok...


Moderazioni espresse: 0
Mora
Gruppo: normal
Città: Says (Grigioni/ Svizzera)
Provincia: STATO ESTERO

Messaggi:2204


Messaggio privato
Postato il : 07-01-2015 alle 19:16:08

al vedere la foto dell'asino mi sembra tutto ok, ma per essere sicuro anch'io chiamerei il vet. Un asino sano abituato a stare fuori non ha bisogno di copertina, anche se c'è umidità o pioggia - i miei stanno spesso fuori anche se nevica (potrebbero andare nella stalla, ma a volte preferiscono stare fuori).


Moderazioni espresse: 0
diadorim
Nome: Diadorim
Cognome: Saviola
Gruppo: normal
Città: Tizzano Val Parma
Provincia: PARMA

Messaggi:60


Messaggio privato
Postato il : 07-01-2015 alle 20:25:41

grazie Mora..., domani lo richiamo, sperando che sia tornato dalle ferie


Moderazioni espresse: 0
diadorim
Nome: Diadorim
Cognome: Saviola
Gruppo: normal
Città: Tizzano Val Parma
Provincia: PARMA

Messaggi:60


Messaggio privato
Postato il : 10-01-2015 alle 18:20:02

intanto oggi è passato il veterinario, lunedì mattina ripassa per fare un prelievo del sangue da portare in laboratorio per le analisi, ha visto le foto fatte quando c'era la neve e dice che il colore rientra ancora nella norma, comunque oggi con un catetere ha prelevato un poco di urina ed era normale (in effetti Gimmy appare di nuovo normale), le mucose però dice che non sono "perfette", così suppone possa essersi trattato di una piccola infiammazione tipo cistite. vi saprò dire meglio dopo l'esito degli esami, a presto !


Moderazioni espresse: 0
heidiepeter
Gruppo: normal
Città: Lesvos Grecia
Provincia: STATO ESTERO

Messaggi:2857


Messaggio privato
Postato il : 11-01-2015 alle 22:18:58

Aspettiamo risultati, per via della copertina con umidità, qui sull'isola ce n'è spesso molta anche 95% con vento da sud, che specie ai miei vecchietti non fa molto bene, mentre con la neve l'aria è spesso secca.


Moderazioni espresse: 0
diadorim
Nome: Diadorim
Cognome: Saviola
Gruppo: normal
Città: Tizzano Val Parma
Provincia: PARMA

Messaggi:60


Messaggio privato
Postato il : 13-01-2015 alle 17:17:07

le analisi delle urine hanno evidenziato il livello delle proteine un poco alto, mentre quelle del sangue una certa anemia, ma gli altri valori sono tutti normali, per cui il vet. mi consiglia di sverminare nuovamente (l'ultimo è stato fatto ad ottobre) e dopo un po' di tempo rifarà gli esami del sangue. Suppone possa essere un problema legato ai parassiti. Intanto Gimmy e Artù corrono come i pazzi (ma vanno veramente forte.... non pensavo) su e giù per la montagna e a vederli così direi che stanno bene.


Moderazioni espresse: 0
Mora
Gruppo: normal
Città: Says (Grigioni/ Svizzera)
Provincia: STATO ESTERO

Messaggi:2204


Messaggio privato
Postato il : 13-01-2015 alle 18:59:54

bene così!


Moderazioni espresse: 0
elcholo
Gruppo: admin
Città: Bracciano
Provincia: ROMA

Messaggi:2150130


Messaggio privato
Postato il : 14-01-2015 alle 00:14:53

ottimo!
heidiepeter
Gruppo: normal
Città: Lesvos Grecia
Provincia: STATO ESTERO

Messaggi:2857


Messaggio privato
Postato il : 14-01-2015 alle 11:24:03

Bene, per la proteina controllai che non abbia la possibilità di mangiare trifoglio


Moderazioni espresse: 0
diadorim
Nome: Diadorim
Cognome: Saviola
Gruppo: normal
Città: Tizzano Val Parma
Provincia: PARMA

Messaggi:60


Messaggio privato
Postato il : 14-01-2015 alle 11:44:56

si che mangiano trifoglio ! Non capisco; ho seminato un prato "da cavalli" con un misto apposta per loro e poi non va bene ? Ora ne parlo anche con il vet. perchè non sei la prima Heidiepeter che mi dice che gli fa male, anche qualche "vecchio" di qui dice che gli fa male...


Moderazioni espresse: 0
heidiepeter
Gruppo: normal
Città: Lesvos Grecia
Provincia: STATO ESTERO

Messaggi:2857


Messaggio privato
Postato il : 15-01-2015 alle 08:45:38

Gli asini e cavalli sono molto differenti tra di loro, gli asini sono animali da steppa, deserto dove l'erba è poca e secca, infatti hanno un stomaco piccolo che lavora di continuo, mangia 12-14 ore al giorno, inoltre assimila il cibo del 30% più del cavallo.
Il trifoglio contiene molta proteina e va bene per animali da latte, manco i cavalli dovrebbero mangiarne tanto, agli asini rovina il fegato, gonfia e danneggia gli zoccoli.
Non devono mangiare troppa erba fresca, troppo ricca anche di carboidrati che gli ingrassa e tante erbette accumulano troppo zucchero attraverso la fotosintesi, soprattutto se c'è tanta luce, sole, problema che ho qui in Grecia a parte in estate quando tutto è secco e perfetto per gli asini.
Devono mangiare fieno, erba secca tutti i giorni.
Come erbe da pascolo sono raccomandati: (scrivo i nomi latini dal libro)
- lolium perenne
- lolium multiflorum
-poa pratensis
- festuca rubra
- festuca arundinacea
- festuca pratensiscynosurus cristatus
- phleum ratense
- agrostis giganteas
- dactylis glomerata


Moderazioni espresse: 0
platero
Gruppo: normal

Messaggi:1881


Messaggio privato
Postato il : 15-01-2015 alle 11:09:46

Brava heidi!

Purtroppo c'è la diffusa tendenza a considerare gli asini esattamente come dei cavalli di taglia più piccola. E questo è un atteggiamento tanto diffuso quanto grave e soprattutto condannabile quando riguarda persone che dovrebbero invece conoscere le differenze, come allevatori e veterinari (non mi riferisco certo a Diadorim che invece sta cercando di imparare e capire con senso di responsabilità e attenzione).
E visto che l'asino veniva impiegato per lavoro, e pertanto era un "valore", mi appare ancora più sorprendente questa diffusa superficialità e ignoranza. Eppure ogni giorno si ha la conferma che l'asino rimane un animale pochissimo studiato e ossservato.
Ben venga il lavoro lento, semplice ma capillare che un sito come www.raglio.com nel suo piccolo sta facendo.


Moderazioni espresse: 0
diadorim
Nome: Diadorim
Cognome: Saviola
Gruppo: normal
Città: Tizzano Val Parma
Provincia: PARMA

Messaggi:60


Messaggio privato
Postato il : 15-01-2015 alle 23:09:44

grazie..., mi dispiace che i nostri asini debbano rimetterci per la mia inesperienza, domani guardo in etichetta cosa diavolo ho seminato... 2 prati diversi "apposta per loro" ! Ora hanno un bel ballone di fieno bello secco di un prato "vecchio" che non da tanto ma che non viene seminato da almeno 10 anni. Fa fili alti alti e speriamo bene ! Buonanotte


Moderazioni espresse: 0
icaro
Nome: ranch margherita
Cognome: margherita
Gruppo: normal
Città: cavriglia
Provincia: AREZZO

Messaggi:1047


Messaggio privato
Postato il : 16-01-2015 alle 00:02:25

Quando scrivevo l'asino animale poco conosciuto forse avevo ragione.Non va fatto comparazione,il cavallo è il cavallo l'asino è l'asino è tutta un altra cosa, il contrario forse .Fieno povero ma senza polvere o muffa ,il pascolo gli va dato gradualmente e guai con erba medica un po' di paglia buona, non frutta o pochissima e il gioco è fatto, si capisce per la dieta poi ci sono altre cose importanti da fare.Il problema forse oggi quasi tutti credono di sapere tutto o quasi dell'asino, forse non basta una vita per conoscerlo bene a fondo.Comunque anche se oggi è un animale che non viene piu' utilizzato per il lavori pesanti( in pochi paesi) in generale è molto meno sacrificato e piu' curato di quanto doveva lavorare dalla mattina alla sera.Poi il fatto che la specie proviene dall'affrica forse non se lo ricordano piu' , stanno molto piu' dentro il capanno d'estate che d'inverno patiscono piu' il caldo i tafani i moschini le zanzare e che il freddo


Moderazioni espresse: 0
heidiepeter
Gruppo: normal
Città: Lesvos Grecia
Provincia: STATO ESTERO

Messaggi:2857


Messaggio privato
Postato il : 16-01-2015 alle 13:59:40

Un problema dell 'asino è che, conosciuto come animale stoico, che sopporta molto, -visto la sua imtelligenza sa che se dimostra la sua debolezza viene mangiato; e che visto la sua provenienza è dotato di un metabolismo che lo fa sopravvivere nel deserto,gli umani pensano che non ha bisogno di qualità.
Un alimentazione non troppo ricca non vuole dire di cattiva qualità, ma appunto, non troppo troppo sostanziosa.

In oltre, proprio la sua saggezza di non fare tutto cio che gli si chiede, ma di ponderar se a lui fa e/o va bene, ha convito l'umano che l'asino sia un animale stupido, visto ch crede che l' animale intelligente sia quello che impara e fa qualsiasi cosa gli sia richiesto...e qui la domanda nasce spontanea; Chi è stupido ?

Anche qui, fino a 40 anni fa circa, gli asini venivano tenuti come perle, ora ci sono i pick-up


Moderazioni espresse: 0
ciciocesare
Gruppo: normal
Città: trieste
Provincia: TRIESTE
Messaggi:54


Messaggio privato
Postato il : 03-11-2017 alle 21:04:31

Ciao scusate..ma poi come e'finita?? Il miei asini per sbaglio hanno mangiato molta medica per 2 mesi..ora hanno.le urine scure, e'in arrivo il vet...ma l ansia...non mi.molla


Moderazioni espresse: 0
Se vuoi scrivere un argomento devi prima fare l'autenticazione
Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker