Raglio
La community dedicata agli Asini


Forum

Trekking e non solo

Trekking, attrezzature, percorsi e .............. Consigli in un fantastico mondo sempre insieme ai nostri amici asini.
Forum inserito il : 18-01-2009 alle 00:53:33

Da certaldo a Marina di Grosseto

AutoreMessaggio
sandro1980
Gruppo: normal
Città: vinci
Provincia: FIRENZE
Messaggi:6


Messaggio privato
Postato il : 24-11-2014 alle 13:30:56
Da certaldo a Marina di Grosseto
Ciao a tutti,
ho due asinelle (da poco) e due bambini da 4 e 3 tre anni. Vorrei fare un avventura e arrivare a Marina di grosseto da mio padre a piedi con l'aiuto degli asinelli.
I bimbi hanno un po' di esperienza e conto di allenarli in questi mesi. Non sò se ce la farò quest'anno, forse sarà per il prossimo comunque intanto vorrei organizzare il giro, per cui faccio un appello a chiunque (Agriturismi, B&B, un letto libero in casa di qualcuno) abbia la possibilità di farci far tappa per la notte nel percorso che va da Certaldo a Marina di grosseto. L'itinerario non è ancora definito e dipende anche da dove trovo da far tappa.

Attendo fiducioso un sacco di risposte.

Grazie
garzingo
Gruppo: normal
Città: palazzuolo sul senio
Provincia: FIRENZE

Messaggi:999


Messaggio privato
Postato il : 24-11-2014 alle 14:21:12

Se gioventù sapesse e se vecchiaia potesse!
Caro Sandro, apprezzo molto il tuo entusiasmo, ma temo che rasenti l'incoscienza! I bambini cosi piccoli (1 problema) non vanno allenati a quella età, hanno altre necessità più pressanti.gli asini, visto che è da poco tempo che li hai, non nascono imparati per fare trekking, occorre molto tempo pr insegnargli e instaurare un feeling fra te e loro.ultimo, ma per me più necessario, prima di trovare punti di appoggio per dormire, mi preoccuperei di trovare punti di appoggio con pediatri, gli inconvenienti e gli incidenti sono dietro ad ogni angolo. Detto ciò spero che subito dopo l'entusiasmo usci anche un po di saggezza!


Moderazioni espresse: 0
sandro1980
Gruppo: normal
Città: vinci
Provincia: FIRENZE
Messaggi:6


Messaggio privato
Postato il : 24-11-2014 alle 14:30:16
Mamma mia che ansia
Il problema maggiore è che si litigano le asinelle.
Abbiamo già fatto trekking con asini (non nostri) di qualche giorno, non mi sono portato il pediatra e non ci sono stati incidenti di nessun tipo, sono state solo belle e tranquille passeggiate.
Non li alleno a fare il palio o gli ostacoli, ma li porto a fare merenda in bosco, e non mi sembra che i bambini abbiano tutte queste incredibili necessità, tranne quella di starci insieme.
Non so se è più saggio portarli al McDonald o con gli asini e comunque, non per essere polemico, i miei figli li educo io.


Moderazioni espresse: 0
garzingo
Gruppo: normal
Città: palazzuolo sul senio
Provincia: FIRENZE

Messaggi:999


Messaggio privato
Postato il : 24-11-2014 alle 15:44:21

Se sei già autonomo e autosufficiente non vedo dove stà il problema! O hai scritto per ricevere applausi? Buona fortuna!


Moderazioni espresse: 0
sandro1980
Gruppo: normal
Città: vinci
Provincia: FIRENZE
Messaggi:6


Messaggio privato
Postato il : 24-11-2014 alle 15:51:01

Ho scritto per trovare punti tappa per la notte, come dicevo nel primo post.
Non voglio applausi, non sono il primo che fa trekking con asini e bambini.
Non sono ne autonomo ne autosufficiente infatti sto cercando appoggi.
Mi spiace che l'inizio col forum sia stato questo. Non sono uno sbruffone e infatti ho scritto che se mi sembra possibile lo faccio questa estate altrimenti no. Punto.
Sentirsi rispondere ti serve un pediatra, lascia un po' perplessi.
Grazie per il buona fortuna che fa sempre bene.

Spero che i prossimi post siano un po' più attinenti alle mie domande.

Ciao a tutti


Moderazioni espresse: 0
francescosid
Gruppo: normal
Città: pistoia
Provincia: PISTOIA

Messaggi:1952


Messaggio privato
Postato il : 24-11-2014 alle 16:08:57

Ciao Sandro, Platero quest'estate ha fatto un trekking con il suo Pepito proprio nella prima parte del tuo viaggio, se cerchi nel blog, puoi poi chiedere informazioni dirette.

Certaldo Marina di Grosseto sono 150 chilometri circa, diciamo dieci giorni per stare larghi.

La difficoltà sarà nel trovare strade bianche o sentieri conosciuti.

Benvenuto


Moderazioni espresse: 0
milk
Nome: pier luigi
Cognome: maini
Gruppo: normal
Messaggi:615


Messaggio privato
Postato il : 24-11-2014 alle 16:11:29

1) definisci bene il percorso. Non strade con macchine spero.
2)fallo tu il percorso magari in bicicletta, e vedi i vari appoggi x ogni tipo; x i bambini ,x te e gli asini.Queste cose non vanno improvvisate. Ciao.


Moderazioni espresse: 0
sandro1980
Gruppo: normal
Città: vinci
Provincia: FIRENZE
Messaggi:6


Messaggio privato
Postato il : 24-11-2014 alle 18:54:25

Grazie, cercherò Platero.
Le strade con le macchine cercherò di evitarle come la peste...
Il percorso in bici l'ho praticamente già fatto, però l'ho fatto in un giorno (facevo ciclismo) e non mi sono preoccupato degli appoggi.

Il massimo sarebbe riuscire a far tappa da "amici" o in posti dove l'idea di un viaggio con asini sia benvenuta


Moderazioni espresse: 0
Mora
Gruppo: normal
Città: Says (Grigioni/ Svizzera)
Provincia: STATO ESTERO

Messaggi:2213


Messaggio privato
Postato il : 24-11-2014 alle 20:25:25

ciao, non lasciarti scoraggiare, ma come alcuni ti hanno già proposto, dovresti prepararti bene. Da una parte con gli asini: prenditi molto tempo quest'inverno e la prossima primavera per fare degli esercizi d'addestramento e delle gite con gli asini (anche se gli asini sono già addestrati, sei tu che devi imparare di gestirli, e loro che devono imparare di avere fiducia in te - e per questo ci vuole molto tempo!). Abituali a molte situazioni diverse, anche strade e traffico.
Poi dall'altra parte dovresti sapere quanto tempo al giorno puoi camminare con i bambini senza stress, anche se loro potranno cavalcare. Con bambini dovrai fare molte pause, e avanzerai lentamente. Allo stesso tempo scegli un percorso, e devi guardarlo con altri occhi che quando vai in bici. Molte cose che per un camminante o un ciclista non sono nessun problema con asini invece possono essere degli ostacoli insuperabili (certi ponti, recinti fissi senza cancello o cancelli troppo stretti...). Fa il percorso ancora una volta in bici, ma guardando con gli occhi d'asinaro!
Solo dopo questo cerchi le possibilità per dormire - se vai in estate ti raccomando di prenotare se dormi in strutture turistiche - con 2 asini e 2 bambini piccoli non sei molto flessibile.


Moderazioni espresse: 0
francescosid
Gruppo: normal
Città: pistoia
Provincia: PISTOIA

Messaggi:1952


Messaggio privato
Postato il : 25-11-2014 alle 08:54:48

..... Se in preparazione vuoi provare Casa tua S.baronto in due giorni la mia casa ed il recinto delle mie asine sono a tua disposizione per una notte.


Moderazioni espresse: 0
sandro1980
Gruppo: normal
Città: vinci
Provincia: FIRENZE
Messaggi:6


Messaggio privato
Postato il : 25-11-2014 alle 09:30:28

Ottimo, ti inserisco nel fascicolo "Viaggio".

Grazie


Moderazioni espresse: 0
Mora
Gruppo: normal
Città: Says (Grigioni/ Svizzera)
Provincia: STATO ESTERO

Messaggi:2213


Messaggio privato
Postato il : 26-11-2014 alle 09:27:49

conosco della gente che fanno trekking con cavalli in quella zona e forse potrebbero aiutarti - ecco il loro sito: http://www.cornacchino.it/it/index.php


Moderazioni espresse: 0
Se vuoi scrivere un argomento devi prima fare l'autenticazione
Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker