Raglio
La community dedicata agli Asini


Forum

Trekking e non solo

Trekking, attrezzature, percorsi e .............. Consigli in un fantastico mondo sempre insieme ai nostri amici asini.
Forum inserito il : 18-01-2009 alle 00:53:33

Richiesta aiuto per brevetto per asini

AutoreMessaggio
lupo1
Gruppo: normal
Città: Aosta
Provincia: AOSTA
Messaggi:5


Messaggio privato
Postato il : 13-08-2013 alle 13:10:26
Richiesta aiuto per brevetto per asini
Salve, da tempo mi sono appassionato al mondo dell'asino.
Ho fatto un corso riguardo l'onoterapia seppur in reltà è un attestato di utilizzo tecnico dell'asino nell'onoterapia.
Ma è stata un esperienza indimenticabile.
Al che poi volendo conoscere bene l'aspetto rustico e gestionale dell'asino ho frequentato un maneggio di asini dove ho preso un patentino A dell'Endas che mi abilita a:

-L’appartenenza ad un Circolo/A.S.D. ;
-La partecipazione, del possessore, ad un corso di avviamento di almeno 20 ore
-La conoscenza dei criteri minimi di sicurezza;
-L’adeguata capacità nelle operazioni di governo della mano;
-Idoneità alle attività ludico/addestrative
-Idoneità alle Attività Promozionali nelle Manifestazioni Sportive

In più ho conseguito un attestato di avvicinamento al metodo etologico dove ho imparati i sette giochi della doma dolce, conosicuto come metodo appunto etologico o metodo Parelli.
Ora, avendo ciò, mi trovo a quello che è un bivio.
Non so bene dove guardarmi per regolamentarmi per quanto riguarda una semplice ed umile attività con asini.
Quel che più mi dà da pensare è il brevetto di accompagnatore d'asini. Ovvero mettersi a regola per non avere guai.
So che alcuni li rilasciano e sono affiliati all'Engea ad esempio.
All'Endas il percorso è troppo lungo. Patentino A,B,C e poi corso di accompagnatore. E se l'avessi saputo prima mi sarei riferito ad altro ente.
Non che io voglia prendere vie brevi anzi mi sto impegnando moltissimo sia a livello di studio che di soldi.
Ma qui sono troppi soldi e troppo tempo. Non ce la posso fare a frequentare un maneggio in modo così assiduo. Impossibile per me per distanza e tempo.
Comprendo che bisogna investire a riguardo, di fatto ho speso alcuni soldi, ma se posso risparimare ne sarei felice.
Cercavo una via più breve ma certamente anche legale.
Lascio due domande:

1)Quale brevetto basta per accompagnare le persone a passo d'asino, seppur mi han detto che nella propria proprietà non serve avere brevetti alcuni? Esistono brevetti per asini?

2)questi brevetti di accompagnatore con asini o guida equestre sono davvero poi riconosciuti quando non vi è nulla che regolamenti l'asino?

Ciò che riguarda l'asino in Italia mi da l'idea di essere una nuvola che fluttua, non ancora definita in attesa che qualcuno la afferri...E qui chi ci rimette: è proprio l'asino che rischia di vedersi scomparire...
Un saluto ed un grazie in anticipi a tutti.
garzingo
Gruppo: normal
Città: palazzuolo sul senio
Provincia: FIRENZE

Messaggi:999


Messaggio privato
Postato il : 13-08-2013 alle 23:48:45

Per anni si è scritto al riguardo di corsi,corsini,corsetti che rilasciavano attestati o diplomi o certificati di FREQUENZA(non potevano certificare altro) di validità poco più che famigliare.Se ti prendi il tempo di andare a sfogliare i vari forum di Raglio.com troverai parecchio materiale al riguardo.Ti conviene rivolgerti direttamente all'ENGEA.Ricorda che i corsi Engea sono a livello regionale,molto seri e molto costosi e impegnativi(circa 600 ore) e a quanto ne so sono gli unici che possono rilasciare il patentino di guida escursionistica ambientale.
Non so in questi anni quanto siano cambiate le normative a livello nazionale,però un consiglio te lo posso dare:
quando deciderai una qualunque attività in cui ci sia la presenza di persone paganti,FAI UNA ASSICURAZIONE PERSONALE MOLTO BUONA.


Moderazioni espresse: 0
lupo1
Gruppo: normal
Città: Aosta
Provincia: AOSTA
Messaggi:5


Messaggio privato
Postato il : 14-08-2013 alle 09:16:59
grazie
Garzingo ti ringrazio.
Proprio ieri sera ho scritto all'Engea.Credo che farò proprio così.
Spero mi basti il primo modulo, poicyè essendo costosi, ho già speso un bel pò di soldi fin'ora, seppur certamente so che debbo investire e lo faccio con piacere per ciò che riguarda un progetto.
Solo che purtroppo, da ciò che ho capito, non ci sono vere e proprie regolamentazioni precise.
Non vorrei solo spendere soldi e poi avere un qalcosa che non serva.
Ma se mi parli dell'Engea allora credo che mi direzionerò lì.
Spero come ho detto che basti il primo modulo.
Ho un patentino A ma non credo serva a qualcosa anche se la voce dice: abilità alle attività ludico addestrative.
Questa è una voce che mi era sfuggita inizialmente. Si vede dalla fretta...
Ho scritto all'Endas ed attendo risposta.
A settembre vi saranno i corsi dell'Engea. credo mi direzionerò lì.
Inoltre ho trovato un maneggio che rilasciano attestati di "guida someggiata" e sono affiliati all'Engea.
Secondo te questi maneggi di solito, che rilasciano attestati per conto (così dicono) di Engea, sono a norma? Cioè sono poi validi? O sono solo a livello famigliare come hai detto tu?


Moderazioni espresse: 0
lupo1
Gruppo: normal
Città: Aosta
Provincia: AOSTA
Messaggi:5


Messaggio privato
Postato il : 14-08-2013 alle 20:30:13
Dimenticavo
Dimenticavo di dire...
A ripensarci bene bene, avendo letto diversi buchi legislativi in giro, tra informazioni fluttuanti di non si sa quale natura e contando come vanno le cose in questo paese, mi chiedo se davvero servono questi brevetti.
E vorrei tanto non fosse così perchè poco non costano, ma come ho detto son ben disposto a spendere, ma ti fanno fare percorsi intricatissimi (o meglio iter) troppo lunghi con moduli di primo, secondo, terzo e quarto livello e dopo ti ritrovi ad aver speso un sacco di soldi chiedendoti se poi ti servon davvero.
Mi chiedo se tutti quelli che fanno anche solo passeggiare a dorso d'asino, sono tutte guide equestri ambientali...
Certamente ci và la conoscenza di cosa fare o non fare in caso di pericolo o come si organizza un trekking: anzi, sono il primo a dirlo.
sto persino studiando nozioni a non finire di veterinaria asinina.
Ma mi sento un pò preso in giro dal dover prendere un brevetto quando sembra che nulla regolamenti l'asino...


Moderazioni espresse: 0
garzingo
Gruppo: normal
Città: palazzuolo sul senio
Provincia: FIRENZE

Messaggi:999


Messaggio privato
Postato il : 14-08-2013 alle 23:49:06

Contatta www.asinasce di firenze. Ha fatto il corso engea della regione toscana anno scorso ed ha iniziato l'attivita' ufficiale quest'anno cosi avrai tutte le informazioni aggiornate.


Moderazioni espresse: 0
lupo1
Gruppo: normal
Città: Aosta
Provincia: AOSTA
Messaggi:5


Messaggio privato
Postato il : 15-08-2013 alle 00:23:51

Grazie Garzingo.
Che tu sappia: cosa significa quando rilasciano brevetti a livello regionale?


Moderazioni espresse: 0
Se vuoi scrivere un argomento devi prima fare l'autenticazione
Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker