Raglio
La community dedicata agli Asini

BLOG
di :
<< Luglio 2020 >>
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

Categorie

Generica
Viaggi
Trekking

Archivio

Febbraio 2019
Gennaio 2019
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Giugno 2018
Novembre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007

BLOG
POST DEL BLOG

Vorrei vedere il blog di :

una domenica uggiosa
pantagruele il 31-Gen-2010 in Generica
Dopo qualche tentativo iniziale durante la mattina, sembrava che la neve avesse rinunciato.
Io, nel frattempo, ho sbrigato qualche faccenda in cantina, preparo le bottiglie, assaggio il sangiovese, che sembra aver perso buona parte dell'aspro ed è ormai bevibile.
Pranzo leggero, ribollita CALDA, e mi preparo ad uscire per qualche lavoretto in campagna sotto lo sguardo curioso di Agnese.
Ecco, il tempo di scaldare la minestra e fuori ha cominciato a nevicare sul serio.
Mi dico che non può durare e aspetto fino alle tre del pomeriggio.
Alle tre comincia ad aderire all'asfalto.
Decido che è meglio darsi una mossa.
Il bastardone di casa mette solo la punta del naso fuori dalla cuccia e mi guarda con una espressione del tipo "Senti capo, va bene la fedeltà, l'amore incondizionato etc. etc., ma ci sono dei limiti, converrai".
I sei km. fino al recinto non danno problemi.
Appena sceso dall'auto i fiocchi mi investono con forza, arrivando da occidente, quasi orizzontali.
I rami dei pioppi, appesantiti, scricchiolano sotto la sferza del vento.
Gli olivi sono pennacchi bianchi.
Riempio il secchio con il fioccato, la crusca e le carrube per Agnese.
E' sotto la sua tettoia e lì intendo portarglielo, ma l'abitudine è più forte del disagio.
Normalmente glielo appendo al recinto e lei lì si presenta.
Vabbeh, conoscendone l'appetito, è per poco tempo.
Rifornisco la mangiatoia (al coperto), rinnovo lo strato di paglia, cambio l'acqua dell'abbeverata.
Le pulizie le ho fatte ieri e può ancora andare.
Per tutto il tempo cammino nel fango freddo.
Se il vento fosse tramontana la neve ti scivolerebbe addosso, ti formerebbe uno strato ghiacciato sulla barba, ma non lo è.
La temperatura è ancora sopra lo zero, la neve ti si scioglie addosso e ti inzuppa, mentre il vento ti succhia via il calore.
Ed è una settimana che questa maledetta tosse non mi da' tregua.
Mi piacerebbe andare a tenere compagnia ad Agnese nel suo riparo, al sicuro da vento e neve, mentre attacca la sua razione di fieno, ma temo che la strada, di lì a poco non sia più sicura.
Così a ognuno la sua tana, arrivo a casa, mi tolgo gli abiti fradici, alimento la stufa e ci metto sopra a scaldarsi un po' di vino con garofano, cannella e miele.

Commenti

In questo momento ci sono 21 commenti
Inserito da ragliaconnoi il 31-Gen-2010 alle 17:01:51

Moderazioni espresse: 0
Sono vin brullèdipendente..che buonoooo e che calore vicino alla stu.
Inserito da elcholo il 31-Gen-2010 alle 18:01:13
Bel blog! Complimenti
La ribollita è leggera?
Come la fate da voi?
Inserito da pantagruele il 31-Gen-2010 alle 18:01:39

Moderazioni espresse: 0
per Raglia: e davanti alla stufa ci ho anche la poltrona con le "orecchie" e il poggiapiedi (che, a onor del vero, cedo alla signora o al gatto di casa, perchè quando è troppo è troppo)!!

Ribollita: minestrone con tutte le verdure invernali, ingredienti che non possono mancare il cavolo verzotto e il cavolo nero; poi patate, fagioli, rape, spinaci, biete, zucca, porri, qualche fetta dipane raffermo per addensare un po' e magari un filo d'olio e una macinata di pepe, alla fine è un minestrone di verdure con poco condimento, il giorno dopo la si può appesantire gratinandola in forno con formaggio grattugiato e un po' di cipolla tritata
Inserito da alessia75 il 31-Gen-2010 alle 18:01:05

Moderazioni espresse: 0
Che buona che deve essere la ribollita.. mi sa che ci provo anch'io a prepararla :)
Inserito da ragliaconnoi il 31-Gen-2010 alle 18:01:38

Moderazioni espresse: 0
Ma un pezzo di salsiccia nooo???
Inserito da Mora il 31-Gen-2010 alle 20:01:41

Moderazioni espresse: 0
da noi la facciamo con prosciutto affumicato - da un buon sapore...
Inserito da burro60 il 31-Gen-2010 alle 21:01:33

Moderazioni espresse: 0
Ciao,vogliooo la ricettaaa
grazie

Inserito da alessia75 il 31-Gen-2010 alle 21:01:22

Moderazioni espresse: 0
burro in quella originale di ricetta ci sn solo verdure :)
Inserito da burro60 il 31-Gen-2010 alle 21:01:51

Moderazioni espresse: 0
partiamo con l'originale, poi vediamo di fare qualche variazione sul tema :-)
Inserito da rasti il 31-Gen-2010 alle 21:01:58

Moderazioni espresse: 0
ciao Panta
che piacere leggerti
mentre leggevo potevo immaginarti passo dopo passo
bello!!!
ok ribollita per tutti e...
provero' anche a fare il vin brule'
Inserito da sikano il 31-Gen-2010 alle 21:01:28

Moderazioni espresse: 0
Vin brulè:
1 litro di buon vino rosso
200gr. zucchero
2 stecchette di cannella
8 chiodi di garofano
scorza di 1 limone
scorza di 1 arancia
noce moscata grattugiata
Portare ad ebbollizione a fuoco moderato e lasciare bollire per 3 minuti circa successivamente avvicinare una fiamma e fiammeggiare il vino.
Importante le scorze degli agrumi devono essere così sottili da evitare il bianco che altrimenti conferirebbe un sapore amaro alla bevanda.
Nonostante il mio Nickname e la mia provenienza andate sicuri sulla ricetta e sopratutto sulla riuscita. Io lo faccio per lavoro e i risultati fino ad ora sono stati ottimi.
Inserito da vale il 31-Gen-2010 alle 21:01:03

Moderazioni espresse: 0
bello panta, leggendoti sembrava di essere dietro le tue spalle quasi a volersi riparare dalla neve.
che fortuna avere la bestiolona a sedici passi dalla porta di casa.
a volte se alzo la voce dentro casa con un cagnolone, lui sente e risponde, raglia e chiama, come a dire che c'è anche lui a pochi metri.
chissà se prima o poi faccio la fine di cacaone e lolita con giulio in prima fila davanti alla tv??? :-)
Inserito da rasti il 31-Gen-2010 alle 21:01:13

Moderazioni espresse: 0
:))...Vale!!!
grazie anche a Silkano...su Raglio non si smette di imparare
Inserito da burro60 il 31-Gen-2010 alle 21:01:04

Moderazioni espresse: 0
Mi son cecato...
Non ho visto la ricetta di raglia.
Panta, che bella giornata, vero?
Ricordo della sensazione di sicurezza e pace che ho provato, un giorno di freddo e neve, nel rimanere nella stalla in mezzo agli asini con il profumo del fieno e al caldo.
Inserito da cacaone il 31-Gen-2010 alle 22:01:32

Moderazioni espresse: 0
x panta
la classe non è acqua
x sikano
dammi una mano a capire il tuo nick
x vale
mi è scappato il tuo whales
volevo commentare lo faccio adesso
dream
x elcholo
whales di vale su raglio bar mi è scappato per il commento come faccio a recuperarlo?
ciao sempre stima per te.
you are the champion
Inserito da elcholo il 31-Gen-2010 alle 23:01:33
E' facilissimo Cacaone
Forum , sezione Raglio Bar

http://www.raglio.com/forum/index.php?var=posts&topic_id=1369&categorie_id=13

Sei un bravo asinaro ma un pessimo cercatore di link
ahahaahaha
Inserito da sikano il 01-Feb-2010 alle 08:02:53

Moderazioni espresse: 0
Per Cacaone:
I Sicani erano un popolo della Sicilia occidentale, probabilmente di origine non indoeuropea, che, secondo la tradizione, era stanziata anticamente su gran parte dell'isola.
Per dovere di cronaca il resto della popolazione era formato dai siculi e dagli elimi.
Inserito da ragliaconnoi il 01-Feb-2010 alle 13:02:16

Moderazioni espresse: 0
X Sikano,tranquillo che la ricetta me la scrivo,ottima la "finezza" della scorza senza il bianco,la stessa cosa la facciamo per i passatelli dove una scorza di limone dà quel tocco in più che distingue la "professionalità" dal "dilettantismo" ahahah :-)
Inserito da Biacione il 01-Feb-2010 alle 18:02:14

Moderazioni espresse: 0
Stasera proverò la ricetta di Sikano...
domani se mi ricordo qualcosa vi faccio sapere com'è!
;-))
Inserito da PUNDRA il 01-Feb-2010 alle 19:02:53

Moderazioni espresse: 0
Bravo Sikano, il vin brulè non si batte la vigilia della befana è tradizione a casa mia bruciare la pupazza, tipicamente veneta come tradizione, ed io adempio il compito di preparare il vin brulè. quantità di 10 litri (si è in tanti..) e devo dire che Sikano è un vero professionista io mi ero fermato a Vin rosso, chiodi di garofano, cannella, zucchero di canna... Ma la noce moscata e le scorse di limone ed arancia son belle chicche grazie stasera prvo subito, Grandeee...
Inserito da cacaone il 02-Feb-2010 alle 13:02:58

Moderazioni espresse: 0
x sikano

grazie
Se vuoi scrivere un commento sul blog devi prima fare l'autenticazione Iscriviti al sito se non l'hai ancora fatto. Clicca qui
About Us | Site Map | Privacy Policy | Contact Us | Since 27/01/2006 © 2011 Raglio
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

eXTReMe Tracker